Don Leonardo Maria Pompei

Grandezza inestimabile degli atti e della preghiera nella Divina Volontà

32:59
Grandezza inestimabile degli atti e della preghiera nel Divin Volere Gesù spiega bene a Luisa la grandezza e il valore inestimabile degli atti fatti nel Divin Volere, che portano ovunque effetti …More
Grandezza inestimabile degli atti e della preghiera nel Divin Volere
Gesù spiega bene a Luisa la grandezza e il valore inestimabile degli atti fatti nel Divin Volere, che portano ovunque effetti prodigiosi, aria balsamica e celeste, gioie e felicità. I rigorosi fondamenti teologici che sono alla base di tale dottrina celeste. Il cielo gode degli atti nella Divina Volontà e gli angeli li custodiscono. Guai a chi pretende di "fare senza di Lui". Libro di Cielo, Volume 14, 21-25 Aprile 1922, Giovedì 17 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Grandezza%20ine…

Fede e martirio

09:13
Fede e martirio La straordinaria ed eroica testimonianza di sant’Ignazio di Antiochia. Solo una profondissima e viva fede può dare la forza del martirio ed è l’autentica anima di una vita veramente …More
Fede e martirio
La straordinaria ed eroica testimonianza di sant’Ignazio di Antiochia. Solo una profondissima e viva fede può dare la forza del martirio ed è l’autentica anima di una vita veramente cristiana. Omelia giovedì 17 ottobre 2019, memoria di sant’Ignazio di Antiochia

La Divina Volontà prima di tutto

33:38
La Divina Volontà prima di tutto Gesù riceve l'amore di Luisa e lo ricambia in modi e con parole divine e strabilianti. Le fa comprendere il primato che sempre deve avere la Divina Volontà, anche …More
La Divina Volontà prima di tutto
Gesù riceve l'amore di Luisa e lo ricambia in modi e con parole divine e strabilianti. Le fa comprendere il primato che sempre deve avere la Divina Volontà, anche sul loro rapporto d'amore. Le mostra come Egli sia Creatore, Dominatore e principio di conservazione nell'essere di tutte le cose. Guai a chi pretende di "fare senza di Lui". Libro di Cielo, Volume 14, 17 Aprile 1922, Mercoledì 16 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/La%20Divina%20V…

Chi giudica si giudica

06:34
Chi giudica si giudica San Paolo ricorda di fare molta attenzione a giudicare, perché quasi sempre si fanno esattamente le stesse cose che si condannano nel prossimo. Il grandissimo amore a Gesù e …More
Chi giudica si giudica
San Paolo ricorda di fare molta attenzione a giudicare, perché quasi sempre si fanno esattamente le stesse cose che si condannano nel prossimo. Il grandissimo amore a Gesù e al Suo Sacratissimo Cuore da parte di santa Margherita Maria Alacoque. Omelia Mercoledì 16 ottobre memoria di S. Margherita Maria Alacoque
www.youtube.com/watch

Amare e sperdersi nel Divin Volere

43:12
Amare e sperdersi nel Divin Volere Gesù spiega a Luisa le cose in cui fu eccellente la Madonna: preghiera, amore e annientamento. E quelle in cui eccelse Luisa: amore a Gesù e sperdersi sempre nel …More
Amare e sperdersi nel Divin Volere
Gesù spiega a Luisa le cose in cui fu eccellente la Madonna: preghiera, amore e annientamento. E quelle in cui eccelse Luisa: amore a Gesù e sperdersi sempre nel Divin Volere, che è immenso, eterno e infinito. La Madonna è superiore ad ogni creatura in quanto Madre del Verbo; anche Luisa ricevette grazie del tutto singolari e straordinari in quanto prima creatura figlia di Adamo chiamata a vivere nel Divin Volere. Riferimenti: Volume 12, 8 Marzo 1921. Catechesi sulla Divina Volontà "Fondersi nella Divina Volontà", sedicesima puntata, Martedì 15 Ottobre 2019

Interiorità e preghiera profonda

07:02
Interiorità e preghiera profonda Santa Teresa d’Avila fu grande maestra di vita interiore senza la quale non ci può essere nessun autentico e vero cammino di santificazione e di perfezione. Le opere …More
Interiorità e preghiera profonda
Santa Teresa d’Avila fu grande maestra di vita interiore senza la quale non ci può essere nessun autentico e vero cammino di santificazione e di perfezione. Le opere di Dio, oltre che dentro di noi, possono e debbono essere riconosciute anche nelle opere della Creazione, come raccomanda San Paolo. Omelia Martedì 15 ottobre 2019, memoria di santa Teresa d’Avila (o di Gesù).

Nel seno della Santissima Trinità

34:43
Nel seno della Santissima Trinità Gesù chiede per tre volte a Luisa se vuole vivere sempre nel suo volere e poi le spiega come tale vita sia tanto alta da vivere nel seno della Trinità Santissima. …More
Nel seno della Santissima Trinità
Gesù chiede per tre volte a Luisa se vuole vivere sempre nel suo volere e poi le spiega come tale vita sia tanto alta da vivere nel seno della Trinità Santissima. Le spiega come tale scelta deve essere libera e non forzata e fatta per puro amore. Per vivere nella Divina Volontà occorre imparare i modi divini e a rifare quello che la Santissima Trinità incessantemente fa ed opera. Libro di Cielo, Volume 14, 23 Aprile 1922, Martedì 15 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Nel%20seno%20de…

Don Leonardo risponde, Lunedì 14 Ottobre 2019

57:41
Don Leonardo risponde, Lunedì 14 Ottobre 2019 Don Leonardo risponde in diretta a domande di amici e amiche, puntata di Lunedì 14 Ottobre 2019More
Don Leonardo risponde, Lunedì 14 Ottobre 2019
Don Leonardo risponde in diretta a domande di amici e amiche, puntata di Lunedì 14 Ottobre 2019

Il principio di tutti i mali

32:38
Il principio di tutti i mali dell'uomo Gesù spiega a Luisa come l'immagine della Santissima Trinità sia presente nell'anima umana e come sia l'umana volontà il principio di tutti i mali dell'uomo e …More
Il principio di tutti i mali dell'uomo
Gesù spiega a Luisa come l'immagine della Santissima Trinità sia presente nell'anima umana e come sia l'umana volontà il principio di tutti i mali dell'uomo e ciò che rende l'anima orribile e totalmente deturpata. Spiega anche in modo corretto cosa si debba intendere per "giustizia divina" e quali sono i modi corretti di intendere il suo "funzionamento". Libro di Cielo, Volume 14, 8-12 Aprile 1922, Lunedì 14 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Il%20principio%…

Bestemmiare, lamentarsi, rassegnarsi, ringraziare o lodare?

02:16
Bestemmiare, lamentarsi, rassegnarsi, ringraziare o lodare? La lebbra e il suo significato simbolico. I vari atteggiamenti che si possono avere dinanzi alla realtà e, quindi, nei confronti di Dio: …More
Bestemmiare, lamentarsi, rassegnarsi, ringraziare o lodare?
La lebbra e il suo significato simbolico. I vari atteggiamenti che si possono avere dinanzi alla realtà e, quindi, nei confronti di Dio: ritenerlo responsabile del male e quindi bestemmiarlo o lamentarsi; sopportare controvoglia affanni e angosce della vita, ma accusando Dio di non intervenire; imparare a vedere il molto bene da Lui ricevuto e, quindi, a ringraziare; accogliere il suo amore e cominciare ad amarlo fino ad essere capaci di lodarlo sempre e soffrire per Lui. Omelia Domenica 13 Ottobre 2019, XXVIII domenica del tempo ordinario, santa Messa festiva

L’anima nella Divina Volontà ripete la vita di Gesù

53:54
L’anima nella Divina Volontà ripete la vita di Gesù La ss. Umanità di Gesù viveva come nel centro della Sua Volontà Divina e il Suo operato si costituiva atto per ogni atto di creatura, abbracciando …More
L’anima nella Divina Volontà ripete la vita di Gesù
La ss. Umanità di Gesù viveva come nel centro della Sua Volontà Divina e il Suo operato si costituiva atto per ogni atto di creatura, abbracciando tutti e facendo bene a tutti. Quello che ha fatto Gesù nel Suo interno è chiamata a fare anche l’anima che vive nella Sua Volontà. (vol. 14, Ottobre 19, 1922)
Terza meditazione di don Pierpaolo Maria Cilla, Ritiro spirituale a Belluno 20-22 settembre 2019.
Sotgiu Antonella likes this.

Nessuno più grande di Lei

11:19
Nessuno più grande di Lei I tanti grazie che dobbiamo dire a Dio. Tra i molti dovuti, e tra i più grandi, c'è quello di ringraziarlo per aver creato la Madonna, tanto pura, tanto bella e tanto …More
Nessuno più grande di Lei
I tanti grazie che dobbiamo dire a Dio. Tra i molti dovuti, e tra i più grandi, c'è quello di ringraziarlo per aver creato la Madonna, tanto pura, tanto bella e tanto grande che solo Dio può scrutarla e conoscerla perfettamente. Guardare i suoi occhi con amore e lasciarsi guardare da Lei è il segreto più grande per raggiungere salvezza e santità. Omelia Sabato 12 Ottobre 2019, XXVIII domenica del tempo ordinario, santa Messa prefestiva
N.S.dellaGuardia and 2 more users like this.

Il tempo della Divina Maria

34:46
Il tempo della Divina Maria Gesù spiega a Luisa come e perché Dio scelse Maria e si fidò di Lei per affidarle l'unica e immensa opera della Redenzione. Ella tutto ricevette da Dio, che tutto in Essa …More
Il tempo della Divina Maria
Gesù spiega a Luisa come e perché Dio scelse Maria e si fidò di Lei per affidarle l'unica e immensa opera della Redenzione. Ella tutto ricevette da Dio, che tutto in Essa accentrò, e tutto a Lui diede. Dal giorno felice della sua nascita sulla terra è iniziato il "tempo della Divina Maria" (Volume 19, 18 e 23 Maggio 1926). Meditazioni del sabato, giorno che la Chiesa dedica alla Madonna, tratta dai brani dedicati alla Divina Maria del Libro di Cielo della Serva di Dio Luisa Piccarreta, Sabato 12 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/88.%20Tutto%20l…
Veritasanteomnia and one more user like this.

Siamo realmente liberi

30:20
Siamo realmente liberi Gesù spiega a Luisa la necessità di alcuni flagelli, finalizzati all’estremo e doloroso tentativo di far prendere coscienza all’uomo che oltre che un corpo ha anche un’anima …More
Siamo realmente liberi
Gesù spiega a Luisa la necessità di alcuni flagelli, finalizzati all’estremo e doloroso tentativo di far prendere coscienza all’uomo che oltre che un corpo ha anche un’anima da curare e da salvare. La potenza degli atti nella Divina Volontà, che mitigano il rigore dei castighi e ne ottengono l’efficacia nei cuori. Libro di Cielo, Volume 14, 6 Aprile 1922, Venerdì 11 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Siamo%20realmen…

Critici o timorati di Dio?

07:01
Critici o timorati di Dio? Ci sono fondamentalmente due stili e modi di relazionarsi con Dio: chiedersi tanti, troppi perché è sottoporre a giudizio ciò che Dio fa nella nostra vita; oppure, …More
Critici o timorati di Dio?
Ci sono fondamentalmente due stili e modi di relazionarsi con Dio: chiedersi tanti, troppi perché è sottoporre a giudizio ciò che Dio fa nella nostra vita; oppure, rimanendo nel santo timore di Lui, riconoscere e accogliere la sua mano anche in tanti meandri misteriosi della vita e dell’esistenza. Cosa chiediamo a Lui nella preghiera? Omelia giovedì 10 ottobre 2019

Io sono Colei che sono nella Santissima Trinità

45:25
Io sono Colei che sono nella Santissima Trinità La Madonna negli scritti di Maria Valtorta, ottava puntata. Maria Tabernacolo della Ss.ma Trinità fin dall'eternità e presente nella creazione di …More
Io sono Colei che sono nella Santissima Trinità
La Madonna negli scritti di Maria Valtorta, ottava puntata. Maria Tabernacolo della Ss.ma Trinità fin dall'eternità e presente nella creazione di tutte le cose all'inizio del tempo. Giovedì 10 Ottobre 2019
Sotgiu Antonella likes this.

L’assenza di Gesù e la pazzia del peccato

32:33
L’assenza di Gesù e la pazzia del peccato Gesù spiega a Luisa i dolori immensi che lei prova per le sue assenze sensibili e le spiega la differenza tra queste e quelle che vivono le anime purganti. …More
L’assenza di Gesù e la pazzia del peccato
Gesù spiega a Luisa i dolori immensi che lei prova per le sue assenze sensibili e le spiega la differenza tra queste e quelle che vivono le anime purganti. Commenta l’episodio in cui, da Erode, fu fatto vestire da pazzo, spiegando come ciò fu dovuto alla necessità di riparare l’unica vera e propria follia umana, ossia il peccato, di cui pazzia più grande non esiste. Libro di Cielo, Volume 14, 1 Aprile 1922, Giovedì 10 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/La%20pazzia%20d…

Pregare per la conversione, non per la non punizione

07:20
Pregare per la conversione, non per la non punizione La conclusione del libro di Giona e i grandi insegnamenti che ne derivano. Tutti dobbiamo imparare a pregare chiedendolo a Gesù e regolando le …More
Pregare per la conversione, non per la non punizione
La conclusione del libro di Giona e i grandi insegnamenti che ne derivano. Tutti dobbiamo imparare a pregare chiedendolo a Gesù e regolando le nostre personali richieste sempre sul “Padre nostro”. Omelia mercoledì 9 ottobre 2019

Se sapessi i portenti, ne resteresti stupita

34:11
Se sapessi i portenti, ne resteresti stupita Gesù mostra a Luisa l’importanza e il fondamento del fare gli atti nella Divina Volontà: prendere quel che Gesù ha già fatto nella sua vita terrena per …More
Se sapessi i portenti, ne resteresti stupita
Gesù mostra a Luisa l’importanza e il fondamento del fare gli atti nella Divina Volontà: prendere quel che Gesù ha già fatto nella sua vita terrena per noi e farlo nostro, per noi e per tutti, supplendo a tutto ciò che gli uomini dovrebbero dare a Dio e non gli danno. Non siamo consapevoli della grandezza, dei portenti e dei prodigi prodotti da questi atti: se lo fossimo, ne rimarremmo stupiti fino a morire di gioia. Libro di Cielo, Volume 14, 28 Marzo 1922, Mercoledì 9 Ottobre 2019
Download mp3:
www.donleonardomariapompei.it/…/Se%20sapessi%20…

Opere di penitenza e intimità con Gesù

07:20
Opere di penitenza e intimità con Gesù La predicazione del profeta Giona a Ninive e gli ottimi frutti di penitenza e conversione che raccolse. La Maddalena ai piedi di Gesù. Importanza della …More
Opere di penitenza e intimità con Gesù
La predicazione del profeta Giona a Ninive e gli ottimi frutti di penitenza e conversione che raccolse. La Maddalena ai piedi di Gesù. Importanza della penitenza e delle opere di penitenza e di una vita di profonda intimità e unione con Gesù. Omelia Martedì 8 Ottobre 2019