Lingua
Click
559
Fatima.

La Germania pensa di sovvenzionare la pornografia femminista - di Julio Lorente

(traduzione di Roberto Pecchioli)

Nell’anno 2014, il presidente del Partito Popolare Europeo, Joseph Daul, si era riferito al libero accesso alla pornografia come a uno dei grandi successi dell’Unione Europea. Forse l’affermazione sembra pazzesca, ma certamente sintetizza bene l’obiettivo antropologico della burocrazia di Bruxelles: la costruzione di un uomo rinchiuso in se stesso, consegnato al piacere effimero e per questo più facilmente manipolabile. In …

Leggi tutto.

Scrivi un commento