Lingua
it.news 6 2

"Gaudete et Insultate" - Francesco punta il dito...contro se stesso

L'esortazione apostolica di Francesco “Gaudete et Exultate” (9 aprile) è stata etichettata dalla comunità in rete "Gaudete et Insultate" ossia "Gioite e insultate".

Le seguenti citazioni da “Gaudete et exultate” sono solo alcuni esempi.

Francesco descrive "alcuni Cristiani" che sono "egocentrici" e "privi di vero amore". Hanno "un'ossessione per la legge, ossorbiti da vantaggi sociali e politici, puntigliosamente preoccupati per la liturgia della Chiesa, per dottrina e prestigio” (57).

Tuttavia, Francesco è stato accusato di porsi davanti al suo ufficio e di cercare prestigio e vantaggi politici compiacendo i media anticlericali e mostrando poco amore per chi cerca di correggerlo.

L'esortazione colpisce "chi usa la religione per fini propri, per promuovere teorie psicologiche o intellettuali personali” (41).

Tuttavia, anche alcuni vescovi hanno accusato Francesco di inventare una sua religione e di usarla per finalità personali.

Francesco critica l'idea di dottrina come "sistema chiuso, priva della capacità dinamica di porsi domande, dubbi, ricerche” (44). Dal novembre 2016 Francesco ha inflessibilmente rifiutato di rispondere ai dubbi (Dubia) dei suoi cardinali e fedeli.

L'esortazione di Francesco colpisce chi cerca un porto sicuro "respingendo nuove idee e approcci, con dogmatismo, nostalgia, pessimismo, nascondendosi dietro regole e regolamenti” (134).

Tuttavia, lo stesso Franesco coltiva una linea di parte nostalgia e paleo-liberale, eliminando tutti quelli che non seguono strettamente le sue regole.

Foto: © Mazur, catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsGoywrwpzzx
Scrivi un commento
it.news ha menzionato questo post in Cardinale neo nominato: arrivano grandi problemi.
Dima
Quarant'anni ebbi in disgusto quella generazione, e dissi: «È un popolo dal cuore traviato; essi non conoscono le mie vie». Salmо 95
«È un popolo dal cuore traviato; essi non conoscono le mie vie!»
Diodoro
Il Cardinale gesuita piemontese C.M. Martini fu per lunghi anni "preconizzato Papa", in quanto rispondente a una modalità moderata, illuminata e aperta . San Giovanni Paolo II visse a lungo, e non se ne fece nulla... nulla tranne l'individuare un altro Gesuita piemontese.
A solosole piace questo. 
Carlo Maria
Le eresie del Cardinale vestito di bianco Jorge Mario Bergoglio sono sempre più evidenti ed è incredibile che quasi si non trovi opposizione a lui tra il clero cattolico!
Infatti il vero Papa è ancora Benedetto XVI in quanto non si è dimesso l'11 febbraio 2013 (infatti è rimasto Papa a tutti gli effetti) e poi il 28 febbraio 2013 non ha fatto alcunché che lo potesse far passare da essere Papa a … Espandi