Clicks13
Fatima.

Le nebbie del male nella casa di Dio. Perduti e salvati in un romanzo

di Alessandro Gnocchi

«Erano le undici e cinque: in quel momento morì anche l’innocenza di Villalta». Gennaio 1969, la ragazza più bella di Villalta, viene trovata morta ammazzata nel prato sotto il sagrato della chiesa. Il paese ne è sconvolto. L’omicidio è un fatto che ognuno di noi sente in un certo modo remoto. Nessuno pensa possa toccarlo da vicino. Ed è naturale …
Autore: Matteo Donadoni

Leggi di più