Lingua
it.news 3 1

Vescovo italiano si mette al di sopra del Vangelo, pubblicizza soluzione dell'adulterio senza conversione

Il vescovo di Mantova, Marco Busca, 53, ha pbblicamente affermato di poter risolvere l'adulterio senza chiedere agli adulteri di cambiar vita. In una lettera pastorale del 30 novembre, Busca ha affermato:

"Da oggi i fedeli divorziati e risposati, o che comunque vivono una seconda relazione in modo stabile, possono intraprendere un percorso ecclesiale di riconciliazione, che, in alcuni casi, potrà sfociare nella possibilità di accedere nuovamente al sacramento della penitenza e alla comunione eucaristica. Le indicazioni diocesane per questo cammino sono contenute in un piccolo documento che è già disponibile in tutte le parrocchie."

Con quedto annuncio, Busca si mette al di sopra del Vangelo e della Chiesa Cattolica, promuovendo apertamente la perseveranza nel peccato mortale, così escludendo se stesso come eretico.

#newsOxftuohpwk
Testimone82
Penso che a ruota lo seguiranno molti altri vescovi. Va ricordato che hanno iniziato per primi i vescovi dell'Emilia Romagna.
L'agenda Bergoglio va avanti come da copione e nessuno si oppone.
Preghiamo che davvero qualcuno coraggiosamente faccia un ruggito pubblico da leone mettendoci la faccia come sant'Atanasio.
TommasoG
@Marziale Salvateli, o Dio! Convertite i loro animi ribelli, appropriatevi dei loro cuori così secchi e depravati e rendeteli all’antico vigore, affinché come tanti fiorellini siano radunati tra le mani del nostro Ss. Redentore, a decorare il Suo personale giardino celeste.

Possano dall’alto calpestare l’infami sterpaglie che vollero soffocare i fiori di campo e disseccare i cuori.
Camminino … Espandi
Marziale
Condannali, o Dio,
soccombano alle loro trame,
per i tanti loro delitti disperdili,
perché a te si sono ribellati.

12 Gioiscano quanti in te si rifugiano,
esultino senza fine.
Proteggili, perché in te si allietino
quanti amano il tuo nome. Salmo 5