Lingua
Click
817
it.news 1

Frattura fatale tra le Chiese Ortodosse

Nessuna Chiesa Ortodossa supporta Bartolomeo, il Patriarca di Costantinopoli, che ha concesso "autocefalia" a un piccolo gruppo scismatico di Ortodossi in Ucraina - questo ha detto il metropolita Ilario, del Patriarcato di Mosca, a RT.

La decisione ha portato a una sospensione della comunione tra Costantinopoli e Mosca.

Ilario non esclude che questa rottura possa durare per secoli.

La Chiesa Ucraina non è Russa

Ilario puntualizza che la Chiesa Ortodossa Ucraina, che era e rimane in comunione con Mosca, "non è la Chiesa Russa".

“L'unico collegamento che esiste tra la Chiesa Ucraina e il Patriarcato di Mosca è la commemorazione liturgica del Patriarca" ha aggiunto.

Alessandria occupa il primo posto

Ora, il Patriarca di Alessandria (Egitto) occupa il primo posto, come nel V secolo, quando il Patriarca eretico di Costantinopoli si oppose a Cirillo, Patriarca di Alessandria, spiega Ilario.

Il primo posto nella Ortodossia "non è come il primato del Papa nella Chiesa Cattolica". Ilario confronta la Chiesa Ortodossa con una "confederazione" di Chiese indipendenti.

L'azione di Bartolomeo è una "vendetta"

Ilario è convinto che Bartolomeo abbia agito per "vendetta" perché i russi non hanno partecipato al suo Consiglio di Creta (giugno 2016).

Bartolomeo è convinto che i russi abbiano spinto Antiochia, Bulgaria e Georgia a non partecipare al Consiglio.

“In realtà, è stato il contrario" - spiega Ilario: "Queste Chiese hanno deciso di non partecipare e solo dopo che lo hanno annunciato la nostra Chiesa ha preso la decisione di non partecipare."

Foto: © Saint-Petersburg Theological Academy, CC BY-ND, #newsWefclkienm
Marziale
È il Diavolo: Colui che divide. Che divide l'uomo da Dio. Il marito dalla moglie e la moglie dal marito. La madre dal figlio che porta in grembo. I figli dai genitori.Colui che divide la coscienza, dono di Dio, dalla volontà. Colui che divide i fedeli dalla Chiesa e la Chiesa da Dio. È il Divisore. Dio è Calamita.
Marziale