Lingua
Click
28

Intervista sulla risposta di Russia e Iran a Washington se attaccherà la Siria

Dall’Intervista di ParsToday a Luciano Lago:”dura risposta di Russia e Iran a Washington se attacchera’ Siria”(AUDIO) – controinformazione.info

Ultime
Gli Stati Uniti incoraggiano l’Ucraina ad andare in guerra con la Russia sul mare di Azov
Dall’Intervista di ParsToday a Luciano Lago:”dura risposta di Russia e Iran a Washington se attacchera’ Siria”(AUDIO)
Marine Le Pen : “Il ritorno delle nazioni è inarrestabile
Grecia: “Aiuto umanitario”: contrabbando di persone
La congressista USA Tulsi Gabbard accusa Trump e Pence di proteggere al Qaeda a Idlib
Triplo asse: Cina, Russia, Iran e Power Politics
Siria, Russia. Il diritto alla fine di questa guerra
Il Dalai Lama dichiara che l’Europa appartiene agli europei, non ai rifugiati e scatena la rabbia dei mondialisti
Immigrazione. La magistratura fa politica?
Il Regime di Netanyahu segretamente arma e finanzia dodici o più gruppi terroristici in Siria

APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

controinformazione.info
Quello che gli altri non dicono

Home
Termini e condizioni
Pubblicità
Sostienici
Privacy Policy

Menu

Categorie
Africa ed imperialismo
Agricoltura ed ecologia
Alienazione
America in declino
America Latina
Antifascismo
Arabia Saudita
Asia e nuovi equilibri
Attacco all'identità italiana
Attacco all'Iran
Attacco alla Russia
Attacco alla Siria
Attacco alle radici cristiane
Attualità
Attualità internazionale
Bankers e finanzieri
BRICS e nuovo ordine multipolare
Chiesa Cattolica e modernismo
Chiesa post conciliare
Cina
Cinema ed attualità
Classe politica al servizio della grande finanza
Classe politica euroserva
conflitti in Medio Oriente
Conflitti in Nord Africa
conflitti nei Balcani
Conflitti per l'egemonia
Conflitto con l'Iran
Conflitto con la Russia
conflitto in Libano
conflitto in Libia
Conflitto in Palestina
conflitto in Serbia-Kosovo
Conflitto in Siria
Conflitto in Ucraina
conflitto nello Yemen
Contaminazione nucleare
costume
Crimini degli USA ed alleati
Crisi dell' UNIONE EUROPEA
Crisi in Corea nord
Crisi in Grecia
Crisi politica in Italia
Cristianesimo e nuove frontiere
Declino della potenza USA
Democrazia USA
Difesa del territorio
Diritti sociali e diritti civili
dittatura europea in arrivo
Dominio dei mari
Dominio finanziario
Dominio imperiale USA
Economia
Elite finanziaria e banchieri
energia
Eurasia e suoi sviluppi
Europa
Europa in declino
Eventi
Filosofia
Francia
Geopolitica
Germania
Giustizia
Globalizzazione
guerra economica
Guerra mediatica
Guerra valutaria
Hezbollah e conflitto in SIria
Ideologia Gender
Immigrazione di massa
Imperialismo
Imperialismo
Intellettuali al servizio della propaganda
Intelligence e servizi segreti
Interessi delle grandi lobby
Interviste
Iran e asse della resistenza
Islam ed Europa
Italia e alleanze con paesi arabi
La Lega di Salvini
Lotte contro il Globalismo
Manipolazione dei media
Media
Neocolonialismo
Neoliberismo e pensiero unico
Notizie censurate dai Media
Nuovo colonialismo
Nuovo governo italiano
Nuovo Ordine Mondiale
Opere pubbliche e investimenti
Opinioni ed analisi
Palestina ed occupazione israeliana
Pensioni e previdenza
Perdita della Sovranità
Persecuzione contro i cristiani
Politica
Politica estera dell'Italia
Pubblicazioni
Quarta Teoria Politica
Razzismo ed antirazzismo
Regno Unito
Ricorrenze
Roma
Russia
saggistica autori
Sanzioni alla Russia
Sanzioni USA
Scienza e tecnologia
Scuola e formazione
Sdradicamento delle comunità
Senza categoria
Serbia e Kosovo
Sinistra mondialista
Sionismo ed i suoi crimini
società multiculturale
sociologia
sorveglianza e spionaggio
Sovranità
Spagna in crisi
spionaggio e servizi segreti
Storia
Storia e complotti
Storia e cultura
Storia e falsificazioni
Storia religioni
strategia ed armamenti
Tecniche di sobillazione USA
Terrorismo
Terrorismo e stato islamico
Traffico di armi
Turchia il nuovo sultanato
Ungheria
Venezuela
© 2018 controinformazione.info – Tutti i diritti riservati – Termini e condizioni
Area Riservata

Home
Termini e condizioni
Pubblicità
Sostienici
Privacy Policy

Categorie
Africa ed imperialismo
Agricoltura ed ecologia
Alienazione
America in declino
America Latina
Antifascismo
Arabia Saudita
Asia e nuovi equilibri
Attacco all'identità italiana
Attacco all'Iran
Attacco alla Russia
Attacco alla Siria
Attacco alle radici cristiane
Attualità
Attualità internazionale
Bankers e finanzieri
BRICS e nuovo ordine multipolare
Chiesa Cattolica e modernismo
Chiesa post conciliare
Cina
Cinema ed attualità
Classe politica al servizio della grande finanza
Classe politica euroserva
conflitti in Medio Oriente
Conflitti in Nord Africa
conflitti nei Balcani
Conflitti per l'egemonia
Conflitto con l'Iran
Conflitto con la Russia
conflitto in Libano
conflitto in Libia
Conflitto in Palestina
conflitto in Serbia-Kosovo
Conflitto in Siria
Conflitto in Ucraina
conflitto nello Yemen
Contaminazione nucleare
costume
Crimini degli USA ed alleati
Crisi dell' UNIONE EUROPEA
Crisi in Corea nord
Crisi in Grecia
Crisi politica in Italia
Cristianesimo e nuove frontiere
Declino della potenza USA
Democrazia USA
Difesa del territorio
Diritti sociali e diritti civili
dittatura europea in arrivo
Dominio dei mari
Dominio finanziario
Dominio imperiale USA
Economia
Elite finanziaria e banchieri
energia
Eurasia e suoi sviluppi
Europa
Europa in declino
Eventi
Filosofia
Francia
Geopolitica
Germania
Giustizia
Globalizzazione
guerra economica
Guerra mediatica
Guerra valutaria
Hezbollah e conflitto in SIria
Ideologia Gender
Immigrazione di massa
Imperialismo
Imperialismo
Intellettuali al servizio della propaganda
Intelligence e servizi segreti
Interessi delle grandi lobby
Interviste
Iran e asse della resistenza
Islam ed Europa
Italia e alleanze con paesi arabi
La Lega di Salvini
Lotte contro il Globalismo
Manipolazione dei media
Media
Neocolonialismo
Neoliberismo e pensiero unico
Notizie censurate dai Media
Nuovo colonialismo
Nuovo governo italiano
Nuovo Ordine Mondiale
Opere pubbliche e investimenti
Opinioni ed analisi
Palestina ed occupazione israeliana
Pensioni e previdenza
Perdita della Sovranità
Persecuzione contro i cristiani
Politica
Politica estera dell'Italia
Pubblicazioni
Quarta Teoria Politica
Razzismo ed antirazzismo
Regno Unito
Ricorrenze
Roma
Russia
saggistica autori
Sanzioni alla Russia
Sanzioni USA
Scienza e tecnologia
Scuola e formazione
Sdradicamento delle comunità
Senza categoria
Serbia e Kosovo
Sinistra mondialista
Sionismo ed i suoi crimini
società multiculturale
sociologia
sorveglianza e spionaggio
Sovranità
Spagna in crisi
spionaggio e servizi segreti
Storia
Storia e complotti
Storia e cultura
Storia e falsificazioni
Storia religioni
strategia ed armamenti
Tecniche di sobillazione USA
Terrorismo
Terrorismo e stato islamico
Traffico di armi
Turchia il nuovo sultanato
Ungheria
Venezuela
© 2018 controinformazione.info – Tutti i diritti riservati – Termini e condizioni
Area Riservata
conflitti in Medio Oriente
Dall’Intervista di ParsToday a Luciano Lago:”dura risposta di Russia e Iran a Washington se attacchera’ Siria”(AUDIO)
Da Redazione Set 17, 2018 1 commento
Tratto dalla mia intervista alla radio iraniana ParsToday
PARSTODAY: -Ci sono notizie dei media secondo cui gli Usa stanno considerando di lanciare attacchi aerei sull’esercito siriano e posizioni militari russe in Siria “se c’è un’escalation”.
-Per che cosa? Per proteggere i civili?
-L.Lago:
A mio parere l’attacco se ci sarà, come tutto lascia pensare, da parte degli Usa ed i suoi alleati contro la Siria al fine di rovesciare il governo di Damasco, e ci sono diverse motivazioni interne per questo, ma questa volta gli Usa vedranno conseguenze pesantissime perchè inevitabilmente l’attacco coinvolgerebbe le forze russe e iraniane… Innanzi tutto, bisogna dire che , questa della “motivazione umanitaria”, risulta una…grottesca ipocrisia in quanto viene pronunciata dalle potenze occidentali (Stati Uniti, GB e Francia) che sono le stesse che hanno fomentato una guerra per procura armando e sostenendo quei gruppi terroristici jihadisti, i taglia gole dell’ISIS e di Al Nusra, che hanno massacrato i civili e portato distruzione e morte nel paese al fine di rovesciare il governo di Damasco e smembrare il paese, secondo i piani di Washington e di Israele……) ….La decisione dell’attacco è dovuta ad un fattore interno degli USA ed alla protervia di Israele……che vuole vedere distrutta la Siria, suo nemico storico che ha sempre difeso la popolazione della Palestina….

-ParsToday: A suo paere, I Paesi europei, come Germania, Francia, cederebbero alle pressioni americane e potrebbero unirsi agli Usa per intervenire militarmente in Siria?
L.Lago: Si, questo è un’altro aspetto penoso della questione, non c’è dubbio che i paesi europei come Francia e Regno Unito manterrebbero anche questa volta il loro abituale atteggiamento di “reggicoda servili” dell’Imperialismo USA….. atteggiamento ormai storico.
…..Un atteggiamento, quello dei paesi europei, che io, già in altra occasione, non ho esitato a definirlo INFAME, per aver essi stessi governi alimentato la guerra aiutando e sostenendo i terroristi…..VIGLIACCO, per aver decretato le sanzioni contro la Siria ed il popolo siriano, sofferenze ulteriori per una popolazione già prostrata da anni di guerra…….. IPOCRITA, perchè sono gli stessi governi che non hanno mosso un dito quando la popolazione siriana veniva massacrata dai terroristi e dai bombardamenti indiscriminati fatti della coalizione USA come avvenuto su Raqqa, come avviene oggi nello Yemen, accuratamente nascosti dai media complici……In quel caso i paesi europei non si sono mai fatti alcuno scrupolo umanitario…..
-ParsToday: –Perché i capi delle Nazioni Unite non reagiscono alle minacce statunitensi, britanniche e francesi di attaccare la Siria, che è un crimine di aggressione nei confronti di una nazione sovrana?
-L.Lago.… Quesa è un’altra questione molto seria visto che le Nazioni Unite sono ormai un organismo squalificato che si è dimostrato essere al servizio degli interessi dell’Imperialismo e dell’egemonia degli USA e dei suoi reggicoda, lo dimostra la loro passività riguardo ai crimini che vengono commessi oggi nello Yemen come in Palestina, come in passato non hanno mosso un dito contro le aggressioni degli USA e della NATO contro paesi sovrani, vedi Libia, vedi Iraq, Somalia, vedi la stessa Siria…….non una parola contro le guerre silenziose dei droni che uccidono tante persone innocenti in paesi conme il Pakistan, lo Yemen o la Somalia…..
Fonte: ParsToday

Condividi:
Fai clic qui per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
Fai clic qui per condividere su Google+ (Si apre in una nuova finestra)

Categorie
conflitti in Medio Oriente
Redazione
Articolo precedente
Marine Le Pen : “Il ritorno delle nazioni è inarrestabile

Prossimo articolo
Gli Stati Uniti incoraggiano l’Ucraina ad andare in guerra con la Russia sul mare di Azov


Annulla risposta

Captcha *

Digitare il testo visualizzato sopra:

polifemo 2 ore fa
sempre preciso sempre puntuale grazie!
Rispondi Mi piace2 Non mi piace

Powered by madidus.
Scrivi un commento