Clicks1.3K
it.news
41

Cardinale di curia infrange la legge per aiutare chi infrange la legge

Il cardinale Konrad Krajewski, elemosiniere papale, ha rotto un sigillo l'11 maggio per poter ripristinare l'energia elettrica per circa cinquecento immigranti illegali che, con l'aiuto dei radicali comunisti, occupano l'edificio statale Spin Time Labs a roma dal 2013.

Krajewski ha chiamato il suo crimine in lacrime "un gesto di disperazione".

Dal 6 maggio, il fornitore di energia elettrica aveva interrotto il servizio, perché gli occupanti illegali avevano fatture non pagate per oltre 300'000 Euro.

Domenica, durante un ritrovo a Cuneo, Matteo Salvini, il popolare ministro degli interni italiano, ha espresso la sua speranza che Krajewski ora paghi questo debito e aiuti anche le famiglie povere italiane:

“Conto che l'elemosiniere del Papa, intervenuto per riattaccare la corrente in un palazzo occupato di Roma, paghi anche i 300mila euro di bollette arretrate. Penso che voi tutti, facendo sacrifici le bollette le pagate. Se qualcuno è in grado di pagare le bollette degli italiani in difficoltà siamo felici".

“Sarebbe bello fossero aiutati tutti, non solo quelli che occupano e infrangono la legge”.

Una delle attività recenti nelle Spin Time Labs:

#newsSccqsfrtol

Nicolaos
lo promuoveranno!!
il vandea
Ma bergoglio ha abrogato il 7° comandamento ? Se cosi' non fosse aspetto provvedimenti contro quel cardinale (perdita della carica, processo e pena esemplare) , altrimenti sarebbe complice.
Testimone82 likes this.
TommasoG
Macché. Non dirà una parola, come suo solito nelle situazioni scomode
Ermasteo
Non credo propio che lo faranno, devono solo fare bella la loro immagine, di falsi caritatevoli...
Suari likes this.