Clicks1.3K
it.news
1

Diacono sospeso da giornalista della EWTN

Il diacono inglese Nick Donnelly è stato sospeso dalla rete Cattolica EWTN, come riferisce su Twitter (17 luglio).

I responsabili della decisione sono Doug Keck e Michael Warsaw, di EWTN.

Donnelly è un critico aperto ma profondamente onesto di Papa Francesco. All'inizio, ha difeso Francesco, ma poi è stato costretto dai fatti a cambiare posizione.

Il pretesto per la sospensione è stato un articolo pubblicato nel 2017, cancellato da EWTN e ripubblicato da OnePeterFive.com.

In pratica, si tratta della parafrasi di un articolo del London Times, che afferma che un gruppo di cardinali voleva le dimissioni di Francesco, perché temevano che le sue politiche causassero uno scisma più disastroso della Riforma luterana.

#newsNvjzufbhoq

Epurazione. O meglio.. possiamo dire che, questo, come altri simili precedenti, possono ben collocarsi, similmente, a pieno titolo, in quelle che erano chiamate le GRANDI PURGHE STALINIANE. Stalin non c'è più, la purga c'è.