Clicks128
TommasoG

Preghiere indulgenziate in riparazione delle bestemmie e dei sacrilegi

Corona In riparazione delle bestemmie

Nei grani grossi della corona si prega:
Diamo omaggio, gloria ed onore a Gesù Redentore, alla Vergine Maria con i Santi, lode sia. Padre Nostro

Nei grani piccoli si prega:
Signore ti benedico per quelli che ti maledicono

A conclusione della decina si prega:
Vergine Immacolata siate sempre benedetta Gloria al Padre

Si conclude la novena con:
Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento
(Indulgenza di 100 giorni per questa invocazione, e plenaria una volta al mese per chi la recita ogni giorno, alle solite condizioni)

+++++++++++++++++++++++++++++++++

DIO SIA BENEDETTO
Benedetto è il Suo santo Nome
Benedetto Gesù Cristo vero Dio e vero uomo
Benedetto il Nome di Gesù
Benedetto il Suo Sacratissimo Cuore
Benedetto il Suo preziosissimo Sangue
Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell'Altare
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito
Benedetta la gran Madre di Dio Maria Santissima
Benedetta la Sua Santa ed Immacolata Concezione
Benedetta la Sua gloriosa Assunzione
Benedetto il Nome di Maria Vergine e Madre
Benedetto San Giuseppe Suo castissimo Sposo
Benedetto Dio nei Suoi Angeli e nei Suoi Santi.

(Indulgenza di un anno; di due anni ogni volta che si recita in pubblico dopo la S. Messa o dopo la Benedizione col SS. Sacramento; indulgenza plenaria a chi lo recita per un mese almeno una volta al giorno.)

+++++++++++++++++++++++++++++++++

PREGHIERA DI SUA SANTITÀ PIO XII
IN RIPARAZIONE DEL GRANDE PECCATO
DELLA BESTEMMIA*


O augustissima Trinità — Padre, Figliolo e Spirito Santo — che, pur da tutta l'eternità in Te e per Te infinitamente felice, ti degni di accettare benignamente l'omaggio che dalla universa creazione s'innalza fino al tuo trono eccelso; distogli, Te ne preghiamo, i tuoi occhi e storna il tuo udito divino da quegli sventurati che, o accecati dalla passione o trasportati da impulso diabolico, iniquamente bestemmiano il tuo nome e quello della purissima Vergine Maria e dei Santi.
Trattieni, o Signore, il braccio della tua giustizia, che potrebbe ridurre al nulla coloro che osano farsi rei di tanta ampietà.
Accetta l'inno di gloria, che incessantemente si leva da tutta la natura: dall'acqua della fonte che scorre limpida e silenziosa, fino agli astri che risplendono e si volgono con giro immenso, mossi dall'Amore, nell'alto dei cieli. Accogli in riparazione il coro di lodi che, come incenso innanzi agli altari, sale da tante anime sante che camminano, senza mai sviarsi, nei sentieri della tua legge e con assidue opere di carità e di penitenza si studiano di placare la tua giustizia offesa; ascolta il canto di tanti spiriti eletti che consacrano la loro vita a celebrare la tua gloria, la lode perenne che in tutte le ore e sotto tutti i cieli ti offre la Chiesa. E fa che un giorno, convertiti a Te i cuori blasfemi, tutte le lingue e tutte le labbra servano ad intonare concordi quaggiù quel cantico che risuona senza fine nei cori degli angeli: Santo, Santo, Santo è il Signore Dio degli eserciti. I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Così sia!

+++++++++++++++++++++++++++++++++

PREGHIERA RIPARATRICE

Eterno Padre, vi offro le lodi degli Angeli, dei Santi e delle anime buone, per riparare le bestemmie e gli insulti dei cattivi! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro la purezza di Maria Santissima e delle anime vergini, per riparare la disonestà del mondo! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro l’amore che ebbe Gesù nell’istituire l’Eucaristia, per riparare le Comunioni sacrileghe! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro lo zelo che ebbe Gesù per la vostra Casa, in riparazione delle profanazioni che si fanno in Chiesa! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro l’atto di sottomissione al vostro volere, che fece Gesù nell’orto, per riparare le ribellioni delle creature alla vostra volontà! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro il Sangue del vostro Divin Figlio, per riparare gli omicidi, i ferimenti e le risse! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro i dolori che soffri Gesù nella coronazione di spine, per riparare tutti i peccati di pensiero delle anime! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro l’amarezza che provò Gesù quando fu abbeverato di fiele e mirra, per riparare le golosità e le intemperanze del mondo! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro lo spasimo che ebbe Gesù Cristo a sentirsi trapassare le mani dai chiodi, per riparare i peccati che le creature fanno con le mani! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro il perdono che Gesù accordò ai suoi crocifissori, per riparare i peccati di coloro che non vogliono perdonare i nemici! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro le umiliazioni e gli insulti che soffrì Gesù nella Passione, per riparare la superbia e l’orgoglio delle creature! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro la ferita del Costato di Gesù, per riparare i peccati di coloro che dovrebbero amarvi di più! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro i dolori che soffri Maria Santissima ai piedi della Croce, per riparare la trascuratezza delle madri nell’educare i figli! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro le ultime parole che Gesù disse in Croce, per riparare i discorsi scandalosi! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro il Cuore di Gesù ed il Cuore Immacolato e Addolorato di Maria per riparare il poco amore che vi portano le anime! Gloria al Padre…

Eterno Padre, vi offro tutte le sofferenze di Gesù dalla nascita alla morte, per riparare le colpe delle anime purganti! Gloria al Padre…

Cinque Pater, Ave, Gloria, in onore delle Cinque Piaghe.

+++++++++++++++++++++++

Canale Telegram t.me/Divozioni