Clicks1.2K
it.news

Poco prima della pensione: vescovo tedesco parla contro i vescovi tedeschi

Quando i singoli vescovi tedeschi fanno dichiarazioni [controverse], non dovrebbero parlare come "noi" o "i vescovi" o "la Chiesa", ha detti il vescovo di Augsburg (Germania) Konrad Zdarsa, 74, all'agenzia stampa dei vescovi tedeschi KNA (23 maggio) con un ovvio riferimento al cardinale di Monaco Reinhard Marx,

"Non voglio essere incluso automaticamente quando alcuni confratelli fanno delle dichiarazioni, perché ho un'opinione decisamente diversa su alcuni punti."

Zdarsa ha anche criticato la "Via Sinodale" annunciata al fine di sfruttare le "molestie sessuali" nella Chiesa. Definisce questo none una "tautologia", "nonsenso" e "etichetta fraudolenta".

La Conferenza Episcopale ha affermato che la "Via Sinodale" è stata concordata all'unanimità. Ma Zdarsa sottolinea di essersi "visibilmente" astenuto dal voto.

Zdarsa compirà 75 anni a giugno e si sta per ritirare. Ha deciso di tornare a Dresda, Germania est, dove è cresciuto.

Foto: Konrad Zdarsa, © pba, Bernd Müller CC BY-SA, #newsBsxxeoycsj