Clicks48.1K

Alcune indicazioni della Massoneria per la progressiva e lenta corruzione della fede cattolica

Esiste in proposito un testo programmatico, scritto del 1819 (!), ma terribilmente attuale, tratto dall’Istruzione segreta permanente data ai membri dell’Alta Vendita, il vertice della Carboneria ottocentesca, di cui si propongono alla riflessione del lettore alcuni passi: “Ora dunque per assicurarci un Papa secondo il nostro cuore si tratta prima di tutto di formare, a questo Papa, una generazione degna del regno che noi desideriamo. Lasciamo in disparte i vecchi e gli uomini maturi; andate invece diritto alla gioventù, e, se è possibile, anche all’infanzia… Alla gioventù bisogna mirare, bisogna sedurre i giovani: è necessario che noi attiriamo la gioventù anche senza se ne accorga, sotto la bandiera delle società segrete. Per avanzarci, a passi contati ma sicuri, in questa via pericolosa, due cose sono assolutamente necessarie. Voi dovete avere l’aria di essere semplici come colombe, ma insieme voi dovete essere prudenti come serpenti […].
Una volta che la vostra reputazione sarà stabilita nei collegi, nei ginnasi, nelle università e nei seminari: una volta che voi vi sarete cattivata la fiducia dei professori e dei giovani, procurate che specialmente coloro che entrano nella milizia clericale ricerchino la vostra conversazione […].
Questa reputazione […] aprirà alle nostre dottrine il cuore del giovane clero e degli stessi conventi. Fra qualche anno questo giovane clero avrà, per forza di cose, invase tutte le funzioni; egli governerà, amministrerà, giudicherà, formerà il consiglio del sovrano, e sarà chiamato ad eleggere il Papa del futuro. Questo Papa, come la più parte dei suoi contemporanei, sarà più o meno necessariamente imbevuto, anche lui, dei principi […] umanitari che noi cominciamo ora a mettere in circolazione. Fate che il Clero cammini sotto le vostre bandiere, credendo di camminare sotto la bandiera delle Chiavi Apostoliche”.
“Date la libertà di coscienza agli eretici, agli ebrei, agli atei, ma abbiate cura che non ne godano il prete e i cattolici […]. Per distruggere l’influenza del prete tagliategli i beni che lo rendono indipendente, riducetelo al salario dell’impiegato dello Stato […]. Diminuite il numero delle feste, impiegate le domeniche con esercizi, banchetti, divertimenti e occupazioni che allontanino il popolo dalla morale evangelica […]. Per togliere al prete l’affezione assoluta che lo rende caro al popolo studiatevi di incatenarlo a una famiglia, sollevate l’opinione contro il celibato […]”.
(E. Delassus, Il problema dell’ora presente, pp. 588-90 e 626 – 628)

LUIZ CAMACHO
PORTUGUESE OF BRAZIL .
LUIZ CAMACHO
HOW TO PUT THIS TEXT INTO PORTUGUESE ? I TRIED TO HAVE FREE LANGUAGES IN COUNTRIES....BUT I RECEIVED SAD OR NOTHING IN ANSWERS !!!!!!!!!!!
Passeri Antonietta and 2 more users like this.
Passeri Antonietta likes this.
Antonio Battista likes this.
Andrea Spilotti likes this.
@Francesco I @Francesco Federico Una domanda: Francesco I e Francesco Federico, siete la stessa persona? Chiedo perchè non vi si legge da un po' e spesso ricomparite insieme...
MariaRosaMystica shares this.
I massoni, se non si pentono, sono votati allo sterminio nello stagno di fuoco e zolfo.
manto di maria likes this.
Francesco I
D'altra parte non possiamo dimenticare che accettando l'elezione a Pontefice, Bergoglio ha infranto il sacro giuramento che ogni gesuita fa nel momento di prendere i voti quale chierico regolare: di non accettare mai l'elezione a papa e , qualora eletto, di rassegnare immediatamente le dimissioni.
Antonio Battista and 3 more users like this.
Antonio Battista likes this.
Andrea Spilotti likes this.
manto di maria likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Francesco Federico
@padrepasquale
Basta guardare queste immagini per rendersi conto che è iniziata la disgregazione di Santa romana Chiesa: legga anche l'articolo allegato: il comportamento dissacrante di Bergoglio ha fatto si che alcune ostie consacrate fossero calpestate nel fango:

Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro

Legga, inoltre cosa dice sua Santità Benedetto XVI a proposito …More
@padrepasquale
Basta guardare queste immagini per rendersi conto che è iniziata la disgregazione di Santa romana Chiesa: legga anche l'articolo allegato: il comportamento dissacrante di Bergoglio ha fatto si che alcune ostie consacrate fossero calpestate nel fango:

Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro

Legga, inoltre cosa dice sua Santità Benedetto XVI a proposito dell'Eucaristia:
"Davanti all'Ostia sacra, nella quale Gesù per noi si è fatto pane che dall'interno sostiene e nutre la nostra vita (cfr Gv 6, 35), abbiamo ieri sera cominciato il cammino interiore dell'adorazione. Nell'Eucaristia l'adorazione deve diventare unione. Con la Celebrazione eucaristica ci troviamo in quell'"ora" di Gesù di cui parla il Vangelo di Giovanni. Mediante l'Eucaristia questa sua "ora" diventa la nostra ora, presenza sua in mezzo a noi. Insieme con i discepoli Egli celebrò la cena pasquale d'Israele, il memoriale dell'azione liberatrice di Dio che aveva guidato Israele dalla schiavitù alla libertà. Gesù segue i riti d'Israele. Recita sul pane la preghiera di lode e di benedizione. Poi però avviene una cosa nuova. Egli ringrazia Dio non soltanto per le grandi opere del passato; lo ringrazia per la propria esaltazione che si realizzerà mediante la Croce e la Risurrezione, parlando ai discepoli anche con parole che contengono la somma della Legge e dei Profeti: "Questo è il mio Corpo dato in sacrificio per voi. Questo calice è la Nuova Alleanza nel mio Sangue". E così distribuisce il pane e il calice, e insieme dà loro il compito di ridire e rifare sempre di nuovo in sua memoria quello che sta dicendo e facendo in quel momento.
Che cosa sta succedendo? Come Gesù può distribuire il suo Corpo e il suo Sangue? Facendo del pane il suo Corpo e del vino il suo Sangue, Egli anticipa la sua morte, l'accetta nel suo intimo e la trasforma in un'azione di amore. Quello che dall'esterno è violenza brutale - la crocifissione -, dall'interno diventa un atto di un amore che si dona totalmente. È questa la trasformazione sostanziale che si realizzò nel cenacolo e che era destinata a suscitare un processo di trasformazioni il cui termine ultimo è la trasformazione del mondo fino a quella condizione in cui Dio sarà tutto in tutti (cfr 1 Cor 15, 28). Già da sempre tutti gli uomini in qualche modo aspettano nel loro cuore un cambiamento, una trasformazione del mondo. Ora questo è l'atto centrale di trasformazione che solo è in grado di rinnovare veramente il mondo: la violenza si trasforma in amore e quindi la morte in vita. Poiché questo atto tramuta la morte in amore, la morte come tale è già dal suo interno superata, è già presente in essa la risurrezione. La morte è, per così dire, intimamente ferita, così che non può più essere lei l'ultima parola. È questa, per usare un'immagine a noi oggi ben nota, la fissione nucleare portata nel più intimo dell'essere - la vittoria dell'amore sull'odio, la vittoria dell'amore sulla morte. Soltanto questa intima esplosione del bene che vince il male può suscitare poi la catena di trasformazioni che poco a poco cambieranno il mondo. Tutti gli altri cambiamenti rimangono superficiali e non salvano. Per questo parliamo di redenzione: quello che dal più intimo era necessario è avvenuto, e noi possiamo entrare in questo dinamismo. Gesù può distribuire il suo Corpo, perché realmente dona se stesso."

Vedere invece Bergoglio trattare le Sacre Specie in un modo così indegno non è forse il trionfo della massoneria e di coloro che non credono nella transustanziazione?

Oremus pro conversione papae Francisci !
padrepasquale
@Francesco Federico: Pensare che le dimissioni di Benedetto XVI siano da attribuire alla massoneria è gratuito e inverosimile.
Francesco Federico
Ed, in effetti, la cricca pluto-massonica ha determinato le dimissioni di Sua Santità Benedetto XVI e la conseguente elezione di Bergoglio:
Ratzinger non poté “né vendere né comprare” Di Maurizio Blondet
manto di maria and one more user like this.
manto di maria likes this.
solosole likes this.