Lingua
Click
1 mille
it.news 2 3

Cardinale Müller: non fanno altro che ripetere i loro vecchi errori

Nei sinodi episcopali, la teologia riveste a malapena il ruolo che merita; così ha detto il cardinale Gerhard Müller e Die-Tagespost.de (5 dicembre).

Müller ha fatto notare che il livello intellettuale dei discorsi scambiati ai sinodi è occasionalmente "imbarazzante" e che il dibattito si blocca in osservazioni aneddotiche.

Müller ha aggiunto che il mondo latino-americano prova un complesso di inferiorità verso la Chiesa tedesca "per i suoi soldi". Pertanto, i tedeschi sono abbandonati a loro stessi "fintanto che ci sono i soldi".

Infine, Müller riconosce che "la Chiesa è divisa" [tra Cattolici e Progressisti] e che i Progressisti, oltre a ripetere vecchi errori, non offrono alcuna idea che guardi al futuro.

"Il loro modello, che ha portato la Chiesa in molti paesi sull'orlo dell'estinzione, non si può considerare l'antidoto alla crisi ampiamente interna della Chiesa" - ha detto il Cardinale.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsTrzxyvzxjy
Walter
Sono progressisti perché hanno paura... è la vera miseria...
Christoforus78
Beh come non pensare che la Chiesa si sia prostituita al mondo quando contano più i soldi e le idee povere dei "tedeschi" in confronto della fede e della ricchezza degli ultimi? Fortuna che si sbandiera una chiesa povera per i poveri.