Lingua
Francesco I 11 2

Anonimi della Croce:"Se Valeria Fedeli, paladina del gender, scrive la prefazione all’ultimo libro di Bergoglio”

“Spunto di Riflessione: se Valeria Fedeli, paladina del gender, scrive la prefazione all’ultimo libro di Bergoglio” di Fra Cristoforo

Ce lo ha segnalato un lettore, che ringrazio davvero. La notizia è vomitevole. Ma allo stesso tempo ci fa riflettere, perché mette ancora una volta in luce le ambiguità di Omissis, che a tutti i costi ci vuole far andare a braccetto col mondo.

La ministra Fedeli nel Senato della repubblica abbraccia calorosamente la senatrice Monica Cirinnà

Bergoglio ha parlato diverse volte contro l’ideologia gender. Anche se molto timidamente, come è suo solito quando tratta temi caldi. Ma in questo suo nuovo libro “Imparare ad imparare”, ha voluto fortemente che la prefazione la scrivesse il Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli (ma almeno la licenzia media poi ce l’aveva?), grande sostenitrice dell’insegnamento dell’ideologia gender nelle scuole (www.mainfatti.it/Papa-Francesco/Papa-Francesco-…).
Dunque, come è sua abitudine, da una parte Omissis dice una cosa, ma poi di fatto si fa sponsorizzare il libro da chi vuole propagare la perversione nelle scuole.
Cos’è? Dopo la correzione filiale cominciano a mancargli numeri?
Un po’ come quando ha affermato che Emma Bonino è una tra i “grandi dell’Italia di oggi” (www.ilfattoquotidiano.it/…/2442697). Si. Emma Bonino. Che ha perso il conto di quanti aborti ha eseguito (citizengo.org/…/38496-Sindaco-S…). Proprio una grande d’Italia.
Fra Cristoforo
(anonimidellacroceblog.wordpress.com)

Vedi anche:


Libri gender a Venezia: Bergoglio benedice le due editrici lesbiche
Francesco I ha menzionato questo post in @padrepasquale Vediamo se riesce a giustificare anche queste nefandezze: A piccoli passi verso ….
Angie W.
/ValeriaFedeliOfficial/photos/a.289159977875627.1073741839.271689652955993/755456014579352/?type=3&theater&_fb_noscript=1
Testimone82
bisognerebbe ricordare a Bergoglio di meditare il Salmo 1

Sal 1:1 Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi,
non indugia nella via dei peccatori
e non siede in compagnia degli stolti;
2 ma si compiace della legge del Signore,
la sua legge medita giorno e notte.
Tempi di Maria
@Francesco I Tuttavia sembra "qualcosa di più". Indipendentemente dal contesto e dalle "intenzioni" dei personaggi in causa le immagini parlano e colpiscono per quel che mostrano. Si tratta di scene quanto meno ambigue che - ripeto, a mio modesto parere - sarebbe bene non mostrare.
Francesco I
@Tempi di Maria
La foto a cui ella si riferisce è stata scattata nel senato ed è un abbraccio (spero fraterno) tra la Fedeli e la senatrice Monica Cirinnà di nefasta memoria.
Tempi di Maria
@Francesco I La conosciamo tutti la Fedeli. Penso che non debbano essere presentate scene-immagini di questo genere su siti e riviste cattoliche; certo è importante lavorare anche con le immagini perchè anch'esse trasmettono il messaggio ma si possono conciliare le due esigenze (trasmissione-protezione), credo, evitando questi "eccessi fotografici". Nella nostra lotta in favore della Verità … Espandi
Tempi di Maria
@Francesco I Sono sicuro che si possa compiere opera di necessaria informazione anche senza mostrare certe immagini. Concordo con @Stella mattutina e mi unisco alla sua "petizione"
Francesco I
Carissima Stella mattutina
fra le opere di misericordia spirituali vi è anche quella di "ammonire i peccatori" . Ora, su Gloria.tv combattiamo con il moschetto '91 contro chi ha la bomba atomica, tuttavia ritengo giusto fare quello che si può sperando che Nostro Signore ascolti le nostre preghiere.
Angie W.
"La Valeria Fedeli , paladín de la ideologia de género, escribe el prefacio al último libro de Bergoglio