언어

Trovato il tatuaggio di un santo cristiano su una mummia egizia

La TAC rivela che la donna sudanese aveva sulla gamba l'immagine dell'arcangelo Michele I resti mummificati di una donna egiziana, scoperti in un cimitero vicino alla riva del Nilo, ha rivelato un …
댓글 쓰기…
povero prete
.@alda luisa corsini PS mi sono celato dietro un Nik solo per evitare danni collaterali, visti i tempi.
povero prete
@alda luisa corsini Ha perfettamente ragione. Forse mi sono illuso e forse ho preteso troppo nella speranza di trovare compagni di intellettuale e spirituale avventura. Lascio perdere. Sappia, che nonostante i puntigli, ammiro la sua costanza nel portare argomenti "archeologici" alla Fede. E' questa una branca dell ' Apologetica completamente abbandonata dal pensiero cattolico. Abbia una buona giornata
alda luisa corsini
@povero prete Le dico cosa penso io di questo presenzialismo da social: bisognerebbe smettere di commentare sempre tutto. E' un terreno sdrucciolevole e non credo che porti grandi frutti. Commentare serve solo a volgere le argomentazioni in scaramucce, perché non ci sono toni né muscoli facciali che aiutino a modulare questi commenti e perché l'interlocutore si nasconde dietro a un nickname; … 더보기
povero prete
@alda luisa corsini Si sono nuovo. speravo di trovarci gente puntuale, e di "testa". Se discutere cercando di rimanere sugli argomenti, argomentandoli, e non fare attacchi personali, è polemica ed aggressività... mi vuol chiarire lei come si giunge ad un minimo di veritiero?
Dovrebbe saperne qualcosa lei che oltre ad archeologa, quindi atta al metodo scientifico, discende probabilmente da Clemente XII che riusci, argomentando, perfino a convertire un principe mussulmano
alda luisa corsini
@povero prete Senta, perchè trovo che ci sia sempre una vena polemica in tutto quello che commenta (mista ad una certa aggressività)? Eppure, spero di non sbagliare, Lei è una recente acquisizione su questo magazine. Diamoci tutti una calmata.
povero prete
@alda luisa corsini Mi inchino, e lei sta parlando con uno storico dell'arte, con 54 pubblicazioni alle spalle. Al mio paese un simile modo di ragionare è detto "prendere il sacco per la cima". Comunque il mio intervento non chiamava in causa tanto lei, quanto l'attenzione alla precisione nella comunicazione e nel riportarla da altri. Chi ci legge, in maniera distorta e polemica, si appiglia a tutto per denigrarci
alda luisa corsini
@povero prete Lei sta parlando ad un'archeologa. Queste cose si sanno. Io non correggo il contributo di un altro se lo cito. Al massimo lo posso stroncare in nota (nei miei articoli di archeologia), ma non per un'idiozia simile (che era chiaramente una svista). La cristianizzazione dell'Egitto, poi, si intende compiuta e quindi nel VI secolo d.C. va benissimo.
povero prete
oltretutto la Chiesa di Alessandria di Egitto può vantare con Roma ed Antiochia, e a ragione, un'origine apostolica (san Marco). Certamente prima del IV secolo
povero prete
@alda luisa corsini La precisione di articoli a carattere storico e scientifico è del tutto essenziale; anche una semplice svista dice molto sull'accuratezza della ricerca, e quindi della notizia. Certi siti anche cattolici alle volte usano la "spannometro"
Walter
Sul perché esiste la sofferenza, molti teologi hanno già risposto esaustivamente...
Walter
Io dopo una visione potrei farmi tatuare anche la faccia del primo extraterrestre che metterà il piede sul nostro mondo... sempre che arrivino :-)
alda luisa corsini
...e tutti sanno che l'Egitto si è convertito al Cristianesimo nel VI secolo dopo Cristo e certamente non avanti Cristo. O no?
Walter
Quello che voglio dire, anche se rischio di passare per ottuso, è che non conoscendo questa donna non mi sorprenderei di nulla...
Walter
Non sono un grande esperto ma la croce è il simbolo della cristianità, gli arcangeli esistono fin dall'inizio dei tempi più o meno anche se non se ne parlava....comunque non ci dobbiamo sorprendere dei segni e delle meraviglie di Dio...
alda luisa corsini
Lascio l'errore nel testo di Aleteia (che è un giornale on line vaticano) e rimando anche a questa altra testata divulgativa: cfr. archeotime.com/…/la-mummia-della….
alda luisa corsini
@povero prete E'chiaro che si tratta di un errore di stampa (d.C. e non a. C). Perchè Lei lo sottolinea così pleonasticamente?