Clicks1.1K
it.news
11

Papato va ripulito da "accumuli di idolatria"

Dopo papa Francesco, l'ufficio papale dovrà essere ripulito dagli "accumuli di idolatria" dei recenti pontificati, scrive don John Hunwicke su LiturgicalNotes.blogspot.com (16 marzo).

Deve tornare a essere un Ministero Petrino, che può essere esercitato "senza disastri quotidiani" da un essere umano, un qualunque peccatore, con i normali fallimenti quotidiani degli esseri umani, temperati dalla Grazia di Dio, aggiunge Hunwicke.

Hunwicke sottolinea che l'autorità papale "non è personale" in una specie di modalità "individualistica" o "capricciosa":

"Il prossimo Papa dovrà ricordare il dovere di trasmettere la Grande Tradizione non adulterata."

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsXilfsvnzua
Christoforus78 likes this.
Allora bisognerà ripulirla da Bergoglio, chi è più Idolo di lui, oggi, nella chiesa?
Giuseppe Di Tullio likes this.