Clicks1.4K

La pagliuzza e la trave nell'occhio! Ovvero le stolte affermazioni del cardinale Ravasi

Il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura in una lunga intervista al Corriere parla del rapporto con la la fede e manda un messaggio a Salvini: "Sventolare il Crocifisso è un rituale magico"

Joannes Francisce: Quid autem vides festucam in oculo fratris tui, trabem autem, quae in oculo tuo est, non consideras?

La malafede di Ravasi è manifesta in quanto egli

-) È un adoratore di dee pagane:

-----------------------------------------------

Il cardinale Gianfranco Ravasi partecipa al culto della dea pagana "Pacha Mama"[VIDEO]
----------------------------------------------------

-) Esalta la Massoneria:

Il cardinale Ravasi ha scritto una lettera ai suoi "Cari fratelli Massoni"
--------------------------------------------------
-) "Canonizza" Lutero e la sua concubina

--------------------------------------------------------------------------
In occasione del 500° anniversario della Riforma Protestante, il Cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano, riconosciuto, forse a torto, come uno dei massimi biblisti al mondo e scrittore di fama internazionale, ha recensito il 29 ottobre 2017 sulle pagine de “Il Sole 24 Ore” il libro di Alessandro Iovino, Salvatore Esposito e Dayana Di Iorio “Liberi per Servire. Le Assemblee di Dio nella storia repubblicana” (Edizioni EUN, 2017).

Tuttavia sarebbe un errore pensare che Ravasi sia un caso isolato: in questa pazzia collettiva che ha colto le gerarchie ecclesiastiche pochi si salvano:
-------------------------------------------------------------

“Ecco i nuovi successori degli Apostoli nella chiesa arcobaleno di Bergoglio”
---------------------------------------------------------------
A noi non resta che recitare la preghiera che L'Angelo del Portogallo insegnò ai tre pastorelli di Fatima per contrastare le eresie:

«Mio Dio! Credo, adoro, spero e Vi amo. Vi chiedo perdono per coloro che non credono, non adorano, non sperano e non Vi amano».
TommasoG likes this.
Sembra di essere sul set del film di don Siegel "L'invasione degli ultracorpi" (1956). Questo clero è stato letteralmente invaso dagli ultracorpi, in questo caso gli spiriti maligni, lo spirito dell'Anticristo, di Lucifero. per questo chiamano pazzi i sani di mente, indicano come nemici di Cristo i Suoi, unici, veri amici (e Salvini è unbo di questi). Riicordate la profesia dfi S. Antonio Abate ?…More
Sembra di essere sul set del film di don Siegel "L'invasione degli ultracorpi" (1956). Questo clero è stato letteralmente invaso dagli ultracorpi, in questo caso gli spiriti maligni, lo spirito dell'Anticristo, di Lucifero. per questo chiamano pazzi i sani di mente, indicano come nemici di Cristo i Suoi, unici, veri amici (e Salvini è unbo di questi). Riicordate la profesia dfi S. Antonio Abate ? " eccola :" Verrà un tempo in cui gli uomini impazziranno, e al vedere uno che non sia pazzo, gli si avventeranno contro dicendo: “Tu sei pazzo !”, a motivo della sua dissomiglianza da loro." Ad impazzire sono stati loro e danno del pazzo a chi li sbugiarda e li svergogna.
nolimetangere and 4 more users like this.
nolimetangere likes this.
Francesco I likes this.
TommasoG likes this.
Francesco Federico likes this.
Tempi di Maria likes this.