Clicks1K
it.news
21

Gli omosessualisti sono stati più forti: vescovo Tobin si arrende

Il vescovo di Providence (USA), Thomas Tobin, "rimpiange" il fatto che i suoi moderati commenti sulle marce gay siano diventati "così controversi" e "offensivi per alcuni," specialmente per la "comunità gay".

In una dichiarazione del 2 giugno, non ha revocato le proprie parole, ma ha espresso la sua "comprensione" del motivo per cui alcuni si sono offesi.

Tobin pesa le sue parole con molta attenzione per accontentare tutti. Esprime il suo "amore" e il suo "rispetto" per i membri della comunità gay, arrivando a chiamare le persone che si sono arrese all'attrazione omosessuale (avrebbe dovuto dire: tentazione) "amati figli di Dio".

I peccati mortali come la fornicazione omosessuale portano alla perdita della carità, alla privazione della grazia santificante e alla morte eterna all'inferno (CCC 1861).

Foto: Thomas Tobin, #newsHszxbmtwia
I sodomiti si offendono orsù che disdetta! Convertirsi invece di mettere il broncio e fare i capriccetti? Se il mondo approva Dio non può farlo! Dio ed il peccato sono incompatibili!
TommasoG and 2 more users like this.
TommasoG likes this.
maria immacolta likes this.
nolimetangere likes this.
Ogni giorno una nuova. Vogliono l' approvazione... Questo vescovo forse approva ma Dio no. Dio non approva il peccato. Altrimenti non sarebbe Dio.
Ma quante schifezze al giorno d' oggi, è terribile!
maria immacolta and one more user like this.
maria immacolta likes this.
TommasoG likes this.
nolimetangere likes this.