Lingua
it.news 1

Molestie omosessuali: vescovo liberale ammette la verità

Le molestie [omosessuali] avvenivano negli anni '960 e '970, quando un "certo tipo di psicologia" parlava di un "approccio molto intimo, affettivo" tra anziani e giovani, "come un modo di integrare i più giovani". Questo ha ammesso il vescovo Manuel Linda di Porto (Portogallo) a davanti a sapo.pt (20 dicembre).

Linda ha raggiunto che nel "periodo di instabilità dopo il Concilio Vaticano Secondo", c'è stato un cambiamento di prospettiva della Chiesa e che alcuni sacerdoti hanno perso le loro fondamenta "e la loro mente".

Commentando due casi di molestie sessuali su minori in Portogallo, Linda ha aggiunto che "c'è stata intimità, ma non del tipo più sbalorditivo".

Foto: Manuel Linda, #newsWyfwpkvnpo
nolimetangere
La ammette ma non tutti vogliono sentirsela dire.
Bergoglio disse che i pedofili hanno una voragine spirituale.
Questa fu una cosa ben detta. Ma solo ben detta.
E le molestie omosessuali, che chiamerei rapporti omosessuali, altro che molestie, consenzienti e non consenzienti, in parallelo abbinati con la predica dell'omosessualismo affettivo, per vincere le ritrosie dei giovani, cosa è dunque, … Espandi