Lingua
Click
1 mille
it.news 2 1

Vescovo austriaco: "franco" Francesco rifiuta di essere "franco"

Il vescovo ausiliario emerito di Salisburgo, Andreas Laun, ha notato come papa Francesco ami parlare di franchezza e misericordia, ma al contempo respinga perfino i cardinali, quando hanno dubbi sul suo [confuso] insegnamento e gli chiedono una conversazione fraterna e franca.

Scrivendo su kath.net (10 aprile), Laun nota inoltre che, nell'Amoris Laetitia, Francesco non dà risposte chiare e nette come ha fatto il suo predecessore.

Laun è teologo morale e sostenitore della vita. La maggioranza dei vescovi austriaci è a favore della scelta.

Foto: © Mazur, catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsQyglrqktkq
Scrivi un commento
"La maggioranza dei vescovi austriaci è a favore della scelta."
Quini sarebbe più corretto scrivere: "La maggioranza dei FALSI vescovi austriaci è a favore della scelta." Essi sono vescovi soltanto materialmente ma sono privi di ogni autorità: chi insegna l'errore non ha giurisdizione (o ha un impedimento nel suo esercizio).
Scrivi un commento
Carlo Maria
Le eresie del Cardinale vestito di bianco Jorge Mario Bergoglio sono sempre più evidenti ed è incredibile che quasi si non trovi opposizione a lui tra il clero cattolico!
Infatti il vero Papa è ancora Benedetto XVI in quanto non si è dimesso l'11 febbraio 2013 (infatti è rimasto Papa a tutti gli effetti) e poi il 28 febbraio 2013 non ha fatto alcunché che lo potesse far passare da essere Papa a … Espandi
Scrivi un commento