Lingua
it.news 2 2

Suore francesci perseguitate dal Vaticano

Le quaranta Piccole Sorelle di Maria, Madre del Redentore, a Saint-Aignan-sur-Roe, Francia, sono perseguitate dal loro vescovo liberale Thierry Scherrer of Laval, scrive riposte-catholique.fr (27 febbraio). In particolare, è irritato dal fatto che le suore hanno deciso, durante il loro capitolo generale del 2012, di tornare al loro vecchio uso.

In seguito a una fusione della case di cura delle suore, Scherrer è ora membro del consiglio di gestione dell'associazione civile che le gestisce. Non essendo esperto nel campo, ha imposto decisioni manageriali senza ascoltare il consiglio di alcun esperto. Di fronte alla resistenza delle suore, ha ordinato una visita canonica i cui risultati erano già decisi in anticipo.

Scherrer ha coinvolto la Congregazione romana per i Religiosi, che ha sospeso il consiglio delle suore ed esiliato la superiora generale e la maestra delle novizie della comunità. Sono stati imposti tre commissari apostolici liberali.

Ma le sorelle si sono rifiutate di ricevere i commissari, appellandosi contro le misure alla Signatura Apostolica Romana.

Foto: petitessoeursdemarie.com, #newsRqsxsjbfuk
Fatima. ha menzionato questo post in “Francesco” sopprime le nostre interceditrici.
Giosuè
Che emigrino in un'altra diocesi e non ascoltino il vescovo apostata. Ne hanno tutto il diritto. Quando un vescovo ha il reale intento di andare contro i principi dell'ordine e del Fondatore e con il tempo se ne ha la prova sentano un vescovo fedele alla Chiesa cattolica di 2000 anni e chiedano di emigrare nella sua Diocesi. Quando ricevano il consenso del Vescovo ricevente se ne vadano. Cosa … Espandi
Francesco I
Le persecuzioni da parte della Chiesa contro i Cattolici iniziarono sotto Montini nei confronti di Sua Eccellenza Mons. Lefebvre: la persona che aveva convertito al Cristianesimo più di due milioni di Africani !