Clicks611
it.news
3

Ancora una volta: sacerdote falsamente accusato finalmente scagionato

Un tribunale di Bhopal (India) non ha trovato alcuna prova che Don George Jacob, 52, abbia “stuprato" una donna, come riferisce UcaNews.com (24 giugno).

Jacob era stato arrestato lo scorso agosto, per poi essere rilasciato su cauzione quando si è scoperto che non poteva avere rapporti sessuali.

“Fin dall'inizio eravamo sicuri che il sacerdote sarebbe stato scagionato da tutte le accuse" ha detto un portavoce dell'arcidiocesi di Bhopal.

La donna aveva affermato che il sacerdote l'aveva invitata nel presbiterio per offrirle un lavoro in una scuola dove lui era il preside. Ma Jacob non era il preside di alcuna scuola.

La donna era musulmana sposata, ma ha detto alla polizia di essere Hindu e non sposata.

Nel settembre 2017, il sacerdote di Bhopal don Sebastian Panthalluparambil, 40, era stato accusato di molestie nei confronti di una ragazza, per poi essere assolto quando una registrazione delle telecamere di sorveglianza aveva provato che l'accusa era infondata.

Nel luglio 2018, don Leo D'Souza, 56, era stato accusato di aver molestato un ragazzo. È poi stato rilasciato dal tribunale.

I sacerdoti sono costantemente arrestati su accuse montate per volere dei gruppi Hindu anti Cristiani.

Foto: © Kathleen Markham, CC BY-NC-ND, #newsYqpzarujlw
tyrondavid and 2 more users like this.
tyrondavid likes this.
nolimetangere likes this.
Marziale likes this.