Lingua
Click
528
it.news 1

AD Twitter si scusa per aver mangiato pollo battista del sud

Propagandisti gay hanno attaccato l'AD di Twitter Jack Dorsey dopo che questi aveva detto su Twitter (9 giugno) di aver mangiato a Chick-fil-A, un fast-food americano di proprietà della famiglia battista del sud Cathy.

Dal 2010 al 2012 la società ha sponsorizzato istituto a favore della famiglia. Ciò ha fatto sì che politici contro la famiglia e attivisti gay promuovessero un boicottaggio.

Ora, Dorsey di Twitter si è scusato: “Completamente dimenticato il loro background.”

Il giornalista Jeryl Bier spiega su Twitter che il “background” della società consiste nell'aver assunto 41'000 persone, "molte delle quali sono gli impiegati di fast-food più cordiali del paese, servono cibo delizioso a ottimi prezzi e a velocità sbalorditiva".

Foto: Jack Dorsey, © David Shankbone, CC BY-SA, #newsKfvmmvarek
Scrivi un commento
E invece se fosse stato pollo voodoo del nord sarebbe andato bene?