Clicks743
TommasoG
27

CORONCINA ad ONORE dell’ADDOLORATO CUORE di MARIA

CORONCINA ad ONORE dell’ADDOLORATO CUORE di MARIA

•Deus, in adiutorum meum intende.
•Domine, ad adiuvandum me festina.

Gloria Patri et Filio etc.

I. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quell'afflizione che il vostro tenero cuore soffrì nella profezia del vecchio Simeone. Cara Madre, per il vostro cuore così afflitto impetratemi la virtù dell'umiltà e il dono del santo timor di Dio.

Ave Maria
II. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quelle angustie che il vostro sensibilissimo cuore soffrì nella fuga e dimora in Egitto. Cara Madre, per il vostro cuore tanto angustiato impetratemi la virtù della liberalità, specialmente verso dei poveri, e il dono della pietà.
Ave Maria
III. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quegli affanni che il sollecito cuor vostro provò per la perdita del vostro amato Gesù. Cara Madre, per il vostro cuore sì agitato impetratemi la virtù della castità e il dono della scienza.
Ave Maria
IV. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quella costernazione che il vostro materno cuore sentì nell'incontrare Gesù che por tava la Croce. Cara Madre, per il vostro cuore in tal guisa travagliato impetratemi la virtù della pazienza e il dono della fortezza.
Ave Maria
V. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quel martirio che il vostro cuor generoso sostenne in assistere a Gesù agonizzante. Cara Madre, per il cuor vostro in tal maniera martirizzato impetratemi la virtù della temperanza e il dono del consiglio. Ave Maria
VI. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per quella ferita che il pietoso cuor vostro soffrì nella lanciata che squarciò il costato di Gesù e ferì l'amabilissimo suo Cuore. Cara Madre. per il cuor vostro in tal modo trafitto impetratemi la virtù della carità fraterna e il dono dell'intelletto.

Ave Maria
VII. Vi compatisco, o Addolorata Maria, per lo spasimo che l'amantissimo vostro cuore sperimentò nella sepoltura di Gesù. Cara Madre, per il sacro vostro cuore in estremo rammaricato impetratemi la virtù della diligenza e il dono della sapienza. Ave Maria
•Ora pro nobis, Virgo dolorosissima.
•Ut digni efficiamur promissionibus Christi.


Oremus
Interveniat pro nobis, quaesumus, Domine Iesu Christe nunc et in hora mortis nostrae apud tuam clementiam Beata Virgo Maria Mater tua, cuius sacratissimam animam in hora tuae Passionis doloris gladius pertransivit. Per te, Iesu Christe, Salvator mundi, qui cum Patre et Spiritu Sancto vivis et regnas per omnia saecula saeculorum. Amen.

(Indulgenza di 300 giorni ogni volta che si reciti questo pio esercizio)

Giaculatoria.
Maria addolorata, Madre di tutti i cristiani, pregate per noi.
(Indulgenza di 300 giorni applicabile si defunti)

(Massime Eterne, 80ª edizione, Libreria Editrice “Aquileia”, Udine, visto nella Curia Patriarcale 14•4•1922, pagg. 234-235)
Tina 13
Tina 13 and 7 more users like this.
Tina 13 likes this.
solosole likes this.
tyrondavid likes this.
lu io likes this.
Micheleblu likes this.
Paolo di Tarso likes this.
Tempi di Maria likes this.
TommasoG