Lingua
Click
2 mila
Tempi di Maria 11 5

La "Madonna postina" di Lourdes? Che ne direbbe Francesco?...


Ricordate queste parole? Le ha pronunciate Francesco nel 2017 durante il viaggio di ritorno da Fatima. Non certamente per gusto di vuota polemica ma per amore alla verità e alla Vergine Santissima, in particolare al mistero delle sue apparizioni a cui mi dedico con trasporto intendo ricordare questa infelice affermazione proprio oggi, in occasione della festa liturgica di Nostra Signora di Lourdes.

Quelle parole le aveva pronunciate riferendosi agli eventi di Medjugorje. In ogni caso non si può tacere il fatto che la Madonna si compiace di fare, per così dire “la postina”, di fissare appuntamenti con i suoi interlocutori a beneficio di tutta l'umanità non solo in apparizioni recenti, in casi quindi su cui è ancora necessario studio per certificare l'origine soprannaturale. No. lo ha sempre fatto, è un suo specifico “modus operandi”, a quanto pare, se ciò è accaduto anche in apparizioni già ufficialmente approvate dalla Chiesa, di cui quindi è certificata l’autenticità e la verità.

Chi conosce la storia delle apparizioni di Lourdes sa bene che, dopo le prime due apparizioni silenziose dell’Immacolata a Santa Bernadette avvenute l’11 e il 14 febbraio 1858, durante la terza visita (18 febbraio) la Bianca Signora, rivolgendosi per la prima volta alla sua interlocutrice, le chiese di tornare altre 15 volte. In tutto le apparizioni saranno 18 ma la Vergine volle fissare 15 appuntamenti e, anche se non specificò il giorno e l'ora, quello però sarebbe stato il numero totale delle sue visite. Un caso evidente di “Madonna postina”, che ve ne pare?… Ancora più evidente è Fatima, dove la Vergine del Rosario fissò in anticipo il suo ritorno ogni mese, fino ad ottobre, e sempre il giorno 13.

Al di là del simbolismo sui numeri e sulle date (di cui varie ipotesi si sono proposte e anche molto belle) ciò che mi preme sottolineare è che il credente, l’uomo di fede, chiunque sia e qualunque posto occupi nella Chiesa, qualunque sia il suo status e il suo ruolo, deve sempre avere un atteggiamento profondamente umile e rispettoso verso le logiche di Dio, le sue scelte particolari che risultano sempre inaccessibili ad una piena comprensione, restano sempre velate da un certo alone di mistero, com'è per tutto ciò che riguarda le cose di Dio; sempre, però, si dimostrano giuste, provvide e apportatrici di benefici per gli uomini.

E’ evidente che l'idea dell'appuntamento non è in contraddizione con la “Madonna nostra madre”, come purtroppo poco felicemente ha affermato Francesco… è vero proprio il contrario, perché questa scelta si iscrive nella logica di una madre che svolge il suo ruolo pedagogico interpellando la libertà dei suoi figli e, allo stesso tempo, garantisce la sua amorevole presenza e assistenza, peannunciando perfino il tempo delle sue visite. Questo è uno dei motivi per cui l’Immacolata, molto spesso, lega le sue discese sulla terra ad appuntamenti specifici. Due elementi molto importanti che illuminano il mistero della cooperazione tra Dio i suoi Messaggeri da una parte (in questo caso la Madonna) e gli uomini chiamati a entrare attivamente nel suo piano di salvezza dall'altra.

Molto bello pensare, poi, che le date stabilite, gli appuntamenti prefissati rispondono a un piano, ad un mistero superiore. Si pensi all'importanza, alla forza simbolica del giorno 13 (Fatima) che richiama la figura e l’opera di Ester, in quanto fu proprio un 13 – quello del mese di Adar – il giorno in cui doveva essere applicato il decreto di sterminio del popolo ebraico e, se ciò fu impedito, fu soltanto grazie all'intervento mediatore della Regina. A Lourdes si è voluto vedere, nel numero 15 (il numero di apparizioni chieste a Bernadette) un riferimento ai 15 Misteri del Rosario: in effetti questa lettura sembra abbastanza appropriata se si considera l’importanza che l’Immacolata ha attribuito al Rosario nelle apparizioni di Lourdes, pregandolo e facendolo pregare ancora prima di pronunciare qualsiasi parola.

Ho terminato. Con questa breve riflessione colgo l'occasione della festa odierna per proporre alla vostra attenzione alcuni miei contributi su Lourdes: apparizioni, messaggi, segreti, articoli e conferenze già pubblicati nei mesi passati su questo canale:


Le apparizioni ed il messaggio di Lourdes - Conferenza

Il messaggio di Lourdes come (forse...) non vi è stato mai spiegato!

MISTERI MARIANI, I TRE SEGRETI DI SANTA BERNADETTE: UN DISCORSO DA FARE...

SCOPERTE IN VATICANO LE 5 PROFEZIE DI SANTA BERNARDETTE!


Bisogna distinguere.

La frase sulla Madonna «capo-ufficio telegrafico che tutti i giorni invia un messaggio a tale ora» è stata pronunciata rispondendo a una domanda su Medjugorje: e in questo senso, ritengo che non si possa dare torto a "Francesco": «Questa non è la mamma [sic, minuscolo] di Gesù». Le "apparizioni" in questione mi sembrano del tutto indifendibili, e alla lunga portano all'… Espandi
Gian0
Ora, oltre ad oscurare Fatima, l'impostura squallida di medjugorie deve oscurare anche Lourdes???

Per favore! Ha veramente ragione un santo fondatore di un santo e perseguitato Ordine religioso, che definì medjugorie "un depistaggio da Fatima!"

Santa Bernadette (come Tutti i veri veggenti) Non "faceva" apparire l'Immacolata a suo piacimento in Centinaia di "apparizioni, in conferenze e ovunque … Espandi
Perché questo suo commento polemico? Ha tratto delle conclusioni che non stanno nelle mie parole e neppure nelle mie intenzioni. Se quello di Francesco fosse stato unicamente un pensiero riguardante medjugorje non avrei di certo scritto l'articolo. Se poi pensa che sia così, che cioè quella critica sia esclusiva di medjugorje, questa è una pia illusione. È piuttosto il suo pensiero generale … Espandi
Gian0
Non ho alcuna vena polemica nei suoi confronti.

Al contrario: apprezzo molti suoi articoli (diversamente non leggerei questo sito).

E sono certo delle sue buone intenzioni.

Tutta la mia avversione è verso questo fenomeno truffaldino che non manca di deviare, sovente, l'attenzione dai contenuti e messaggi delle Autentiche Manifestazioni Mariane.

Se ho travisato le sue intenzioni, me ne scuso, … Espandi
La ringrazio per le parole di chiarimento. Pace e bene
@Gian0 grazie per la chiara e rispettosa discussione anche su fatti dove c'è poco o punto accordo fra tanti buoni cattolici. Lo trovo un esempio da seguire.
Marziale
"Ancora un poco e il malvagio scompare:
cerchi il suo posto, ma lui non c’è più. "
Bisogna fare un grande discernimento su ciò che sta succedendo nella Chiesa. Una volta i Papi parlavano sempre in plurale maiestatis, perchè parlavano in Nome e per Conto di Dio. Oggi usano il "secondo me". ovvero un'opinione personale. Ma dov'è l'azione dello Spirito Santo attraverso il carisma del Discernimento?
Quindi Bernadette era una stupida e una bugiarda quando riferiva degli appuntamenti della Vergine... complimenti.
Ma, perché Madre vera delle membra del suo Figlio, ella si preoccupa della loro salute eterna, visitandoci e incoraggiandoci a seguire Gesù e ad essere fedeli alla Sua Chiesa.
Marziale
X preferisce la Madonna che non parla. La Madonna muta. E se la Madonna parla ci pensa lui a zittirla. A contrastarla. A screditarla.