Lingua
it.news

Strane dimissioni episcopali

Papa Francesco ha accettato le dimissioni del vescovo di Ciudad Rodrigo (Spagna), Raúl Berzosa (61).

In giugno, il prelato aveva ricevuto un congedo di sei mesi "per motivi personali". Ora, si è dimesso dopo un "periodo di riflessione e rinnovamento spirituale".

Le dimissioni di Berzosa sono state accettate "simpliciter", una formula latina che dispensa da ulteriori spiegazioni e rispetta la privacy.

Berzosa è stato nominato vescovo di Ciudad Rodrigo nel 2011. È membro del Pontificio Consiglio per la Cultura e un fratello di Madre Verónica Berzosa, la fondatrice della comunità di successo "Iesu Communio Sisters".

Allo stesso tempo, l'ex arcivescovo di Burgos, Francisco Gil Hellín (78), ha rinunciato alla sua funzione di amministratore apostolico di Ciudad Rodrigo “per motivi pastorali".

Foto: Cecilio Raúl Berzosa Martínez, © Conferencia Episcopal Española, CC BY-SA, #newsMluigysvtj