Lingua
Click
6
Fatima.

L’angolo di Gilbert K. Chesterton ––– Grandezza e attualità di uno scrittore cattolico

– rubrica quindicinale di Fabio Trevisan

“Domine ut videam” (Mc 10, 46) “Signore, fa che io veda” : questa frase del cieco Bartimeo narrata nel Vangelo di Marco potrebbe condensare, fin dalla Dedica alla moglie Frances Blogg, il contenuto della Ballata del cavallo bianco, il poema epico composto nel 1911 da Gilbert Keith Chesterton (1874-1936).Il poema infatti, prima ancora che scritto, è “visto e sentito” …

Leggi tutto.

Scrivi un commento