Clicks842
it.news
21

Sinodo per l'Amazzonia porterà "avanzamenti" come il Concilio vaticano Secondo: Cardinale Hummes

Il Sinodo dei vescovi per la regione amazzonica apporterà come il Concilio Vaticano Secondo "avanzamenti per tutta la Chiesa", questo ha detto il cardinale radical-liberale Cláudio Hummes a Vatican News (2 luglio).

Il Sinodo avverrà a Roma nell'ottobre 2019.

Hummes spera "che lo Spirito Santo illuminerà il nostro Sinodo".

Ufficialmente, il Sinodo intende "identificare nuovi percorsi per la evangelizzazione del popolo di Dio in quella regione". Tuttavia, solo 2,8 milioni di persone vivono in Amazzonia, che è estesa sei milioni di chilometri quadrati, e non esiste alcuna unità pastorale, linguistica, culturale o politica.

Pertanto, la conclusione sembra probabilmente che il Sinodo sarà usato come pretesto per promuovere l'agenda radical-liberale di Francesco, al fine di promuovere il matrimonio sacerdotale e il diaconato femminile, affermando la "necessità pastorale" in quelle zone.

Una volta stabilito il precedente, queste innovazioni si diffonderanno rapidamente in paesi come la Germania, da cui si pensava in origine di cominciare. Questi paesi si sono allontanati dalla Fede Cattolica e ricevono molti soldi dallo stato per mantenere un clero protestantizzato, mentre le persone abbandonano la Chiesa in quei paesi a frotte.

Foto: Cláudio Hummes, © Agência Brasil, CC BY, #newsYcsvijzfia
Acchiappaladri
Avanzate, avanzate pure!
There is plenty of room at the bottom.
Chiesa di Francesco in marcia verso il progresso
antiprogressista and one more user like this.
antiprogressista likes this.
Sempliciotto likes this.
luca78 likes this.
Francesco I
Domine, miserere nobis !
Sempliciotto and one more user like this.
Sempliciotto likes this.
luca78 likes this.