Lungatg
Viu
131
Harmonia celestiala 7 2

In ventireivel onn 2018

Canzun ord la "Consolaziun"
Nus salidein Maria, la mumma dil Signur,
havend cheu en legria anflau dil tschut la Flur.
Sco ils pasturs fideivels nies Diu vulein undrar,
al Segner engrazieivels adina lein restar.

Oz less jeu tarmetter in salid special era a tut quels che festiveschan il niev onn ensemen cun lur natalezi. Ad els detti Dieus Sia grazia e Sia carezia.
Commentar
@Diodoro Anche a Lei un cordiale GRAZIE, perchè ogni volta quando apro la pagina romancia vedo ancora il Suo commento "celestiale" che mi piace molto.
Commentar
onda
ventireivel..... das erste rätoromanische Wort, das ich gelernt habe.......
Commentar
Diodoro
@Harmonia celestiala Un grande GRAZIE. È uno splendido contatto di inizio anno!
P.S. Mio padre amava profondamente il termine "celestiale". Certamente avrebbe amato il femminile "celestiala"
Commentar
@Diodoro: Vossa translaziun ei fetg buna e plai a mi. Vus veis in dun special per ils lungatgs; quei ei ina biala causa
Commentar
@Diodoro: La Sua tradizione è buonissima, mi piace molto, e Lei a un dono speciale per le lingue; questo è una bella cosa.
Anche a Lei tanti auguri per un anno felice colla protezione e la grazia di Dio.
Commentar
Diodoro
Ho sempre avuto un'immensa simpatia per voi, latino-parlanti nelle Alpi Centrali. Non ho mai studiato il Romancio.
Tanti auguri !!
Commentar
Diodoro
"Oggi mi sia consentito salutare in modo speciale tutti quelli che festeggiano il nuovo anno insieme con il proprio compleanno. A loro dia il Signore la Sua grazia e il Suo conforto".
È giusto?
Commentar