Francesco I
8

Renzi e il Papa, "incontri ultra-confidenziali di notte". Nel libro-bomba sul Vaticano un clamoroso baratto

,17 Febbraio 2019

C'è anche Matteo Renzi in Sodoma, il libro-bomba del francese Fréderic Martel sul Vaticano che punta a svelare gli intrecci tra cardinali, curie e lobby gay. Sesso, soldi e potere, un mix di tabù che promette di far tremare Papa Francesco. Con tutto questo, però, l'ex premier non c'entra. Il capitolo a lui dedicato da Martel riguarda la commistione tra politica e mondo cattolico e nello specifico i retroscena sull'approvazione delle unioni civili nel 2016.

Il Fatto quotidiano riporta qualche anticipazione, spiegando perché all'epoca "i vescovi non si mobilitarono" e "il mondo cattolico fu così poco ostile". "Renzi - scrive Martel - incontra il Papa di persona per risolvere direttamente il problema. Diversi incontri ultra-confidenziali si sono svolti, sempre di notte, tra Francesco e il presidente del Consiglio, testa a testa, senza la presenza dei consiglieri dei due uomini (questi incontri segreti, almeno due, mi sono stati confermati da uno dei principali consiglieri di Renzi)". Di fatto, al Pontefice sarebbe bastata una condizione: non nominare nella legge la parola "matrimonio" per le persone dello stesso sesso, ed è su questo punto che Renzi "trova il compromesso".

Sesso in Vaticano, i preti gay e i giovanissimi amanti islamici "fatti per andare d'accordo": cosa succede a Roma

La bomba Sodoma sul Vaticano e il clero italiano. Il libro del francese Fréderic Martel che vuole smascherare il peso della lobby gay nel mondo della chiesa si occupa anche dei giovani prostituti immigrati che lavorano alla sera intorno alla stazione Termini di Roma, gettando una luce sinistra su un fenomeno diffusissimo.
"Nella prostituzione a Roma tra i preti e gli escort arabi - scrive Martel - si accoppiano due miserie sessuali: l'enorme frustrazione sessuale dei sacerdoti cattolici trova un'eco nella costrizione dell'Islam, che rende difficili per un giovane musulmano gli atti eterosessuali al di fuori del matrimonio". "Siamo fatti per andare d'accordo", spiega all'autore Mohamed, uno dei giovani prostituti-testimoni. Molti preti omosessuali, poi, praticano il cosiddetto coming home: coprono i loro rapporti gay con i giovani amanti portandoli a casa assumendoli o adottandoli.

liberoquotidiano.it
Walter
Siamo in piena e conclamata Apostasia! Nostra Signora di La Salette ci aveva avvisati... Ravvedetevi o voi ciechi e stolti... siete ancora in tempo!
A Acchiappaladri piace questo.
Walter
A antiprogressista piace questo.
Saggio commento: meglio limitarci alle notizie di fonte affidabile. Già ci sono fin troppo brutte notizie su Vaticano e dintorni rimanendo su quelle già accertabili o comunque di fonte non spudoratamente nemica di N.S.G.C.
Non bisogna dimenticare che questo "libro" è scritto da un propagandista omosessuale vicino al partito socialista francese. In genere, da questa gente si può aspettare solo una cosa: menzogne.
Maath
concordo con Don reto
A Mi cha el piace questo.
A Acchiappaladri e a un altro utente piace questo.
A Acchiappaladri piace questo.
A Mi cha el piace questo.
Comunque anche il giornale cattolico "La Croix" ha ripreso la notizia:
la-croix.com: Parution prochaine d’un livre d’enquête sur l’homosexualité au Vatican
"La Croix" cattolico?
A Ilaria18 piace questo.
A Ilaria18 piace questo.