Clicks34
Fatima.

Articoli vari...

Crisi di governo 1 / La danza macabra

I cadaveri della politica, già sonoramente puniti dall’elettorato, rappresentanti fedeli (più o meno coscienti) delle élite che ci vogliono distruggere, tornano trionfalmente a galla per “dare un governo” a quell’Italia che già li ha con chiarezza rifiutati. Il tutto con la benedizione di Mattarella. Se si arriverà a un governo con questi figuri, e ancora una volta si impedirà al …
Continua a leggere

Crisi di governo 2 / Il “suicidio assistito” della Chiesa e della società

Tutta l’attenzione in questi giorni, in Italia, è concentrata sulla crisi politica. Ma esiste un’altra crisi, più grave e più vasta, che costituisce il profondo retroterra della crisi politica: è la crisi religiosa e morale dell’Occidente. La crisi politica è visibile, entra attraverso i media nelle nostre case e anche un occhio o un orecchio distratto la percepisce. La …
Continua a leggere


Crisi di governo 3 / Zingaretti ti ho voluto bene

Confesso che c'è stato un momento in cui ho voluto bene a Nicola Zingaretti. È stato quando, a poche ore dalla crisi di governo scatenata a torto o a ragione da Salvini, si era fermamente opposto a Renzi il quale, fiutata da par suo l'occasione, aveva subitaneamente aperto a un governo PD – Cinque stelle. E nell'occasione Zingaretti aveva …
Continua a leggere

Tanta Fede e tanta guerra costruirono la cristianità europea

Alberto Leoni, storico e soprattutto esperto di arte militare, in un denso e ben documentato libro, «L'Europa prima delle crociate. Fede & guerre nella formazione della Cristianità occidentale», edito dalle edizioni Ares (2010) racconta appassionatamente come l'Occidente, l'Europa è diventata cristiana. Si tratta di 280 pagine, suddivise in otto capitoli, tutte da leggere. Non credo di esagerare, ma Leoni, ha …
Continua a leggere

Minoranze: una questione sempre attuale

L’articolo di Alberto Rosselli, uscito sul nr. 28 di “Nuovo Arengario”, sulla letteratura occitanica, avendo toccato – seppur a latere – l’argomento relativo alle autonomie delle valli “occitane” d’Italia (Piemonte, soprattutto, ma anche, seppur in misura minima, Liguria), mi induce (grazie anche alla cortesia del Direttore) a svolgere in modo più ampio una serie di considerazioni relative appunto alla volontà …
Continua a leggere

Sequestri e ordinanze, il tempismo dei giudici

Fascicoli aperti e sigilli alle imbarcazioni. Poi lasciate libere di tornare in mare Sequestri «bluff», tempistiche curiose e le Ong che considerano i giudici italiani come alleati Qual è il sistema perfetto per fare sbarcare migranti, anche se clandestini, in Italia? Un decreto di sequestro dei pm, che scorta la nave dei talebani dell'accoglienza in porto e fa …
Continua a leggere

Storie di Uomini italiani - Don Carlo Gnocchi - rubrica quindicinale a cura di Ion Dalca

Gentili amici e lettori, iniziamo oggi una nuova rubrica quindicinale per ricordare alcuni Uomini italiani, con la “U” maiuscola, che hanno dato con la loro vita e le loro azioni un esempio di comportamento virile e in genere di quelle doti di coraggio, di volontà, di abnegazione, che un tempo, prima che la follia venisse a dominare la società, erano …
Continua a leggere

Il diavolo è una "astrazione"? - La parola al Menestrello

PAPA BIANCO E PAPA NERO: NESSUNO DEI DUE DICE IL VERO Una volta dicevano: con Arturo vai sempre sul sicuro; ma oggi questo nome è una sciagura, inteso alla gesuita fa paura. L' Abascal Sosa, il cognome è servito per ricordarlo in modo spedito, un giorno disse che lui si fida solo di Bergoglio, non di Gesù, …
Continua a leggere