Lingua

Le anime e l’azione dei defunti dannati

“Poi dirà anche a quelli che saranno alla sinistra: Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli” (Mt 25,41) telegram.me/IstruzioneCattolica La dottri…
Scrivi un commento
Acchiappaladri
@Testimone82
Esatto, la Rivelazione è chiara: le anime dannate e quelle salvate NON possono PER LORO VOLONTà andare l'una al luogo riservato per l'eternità all'altra.

Da profano di teologia cattolica però non vedo problemi logici a considerare che l'Onnipotente, per i Suoi sovrani fini che per definizione sono solamente buoni e che sono inaccessibili alle nostre modeste menti umane, possa a … Espandi
Massimo M.I.
sebirblu.blogspot.com/…/imperdibile-res… in questo link è riportata l'esperienza di un medico che per una malattia ha vissuto venti giorni nell'aldilà. E descrive la realtà che ha vissuto. Non è un autore cattolico e va letto con un certo distacco in quanto non è confermato dalla nostra dotrina, ma come dice nell'articolo
P. Amore la chiesa non ha approfondito o definito tale realtà. C'è da consi… Espandi
Testimone82
sinceramente non credo che le anime dannate possano uscire dall'inferno. Credo che se si presentano siano inganni del diavolo. Forse possono quelle del purgatorio.
Anche la Parola di Dio a riguardo sembra chiara:
"Per di più, tra noi e voi è stabilito un grande abisso: coloro che di qui vogliono passare da voi non possono, né di costì si può attraversare fino a noi" Lc16,26
A Spada piace questo.