Lingua
Click
679
it.news

Governo marxista difende cardinale eletto controverso

Il vice ministro boliviano per la decolonizzazione, Félix Cárdenas ha difeso il cardinale eletto Toribio Porco Ticona, che è accusato di avere moglie e figli: "Perché si chiedono se abbia una partner?"

Ha aggiunto: "Riceviamo lamentele su molti sacerdoti che hanno una partner, che hanno figli, su pedofili, abbiamo sempre trattato questi argomenti con molta delicatezza e riservatezza."
Cárdenas ha poi suggerito che Ticona sia una vittima di "discriminazione" o "razzismo" perché "è un Indio".

Poi lo stesso Cárdenas si dà al "razzismo" dicendo che ora rimane da vedere se i "sacerdoti bianchi, e cioè la gerarchia ecclesiastica" accetteranno Ticona come cardinale o se lo faranno gli "Indio".
La scorsa settimana, il presidente boliviano anticlericale Evo Morales aveva difeso Ticona, che è un suo sostenitore. Morales ha perfino chiamato Ticona "un amico".

Foto: Toribio Porco Ticona, © CEB, #newsDqkuiahsli

Scrivi un commento