Clicks1.5K
it.news
71

Il mondo catto-comunista insorge contro il leader leghista - Di Gianni Toffali

A prescindere dalla religione professata, ogni credente dovrebbe manifestare la propria fede senza timidezze e soprattutto senza timore di essere deriso o criticato.

La pratica della preghiera pubblica, è infatti bellamente praticata dalla totalità dei fedeli islamici, senza che qualcuno abbia alcunché da obiettare.

A Milano, Salvini, dopo aver baciato un rosario, aveva detto: "Sono sicuro che la Madonna ci porterà alla vittoria".

Una "banale" dichiarazione di fede che, invece di ricevere il plauso della Chiesa, è stata accolta dagli ambienti clericali da epiteti di ogni sorta.

Da Civiltà Cattolica al Vaticano, passando per Famiglia Cristiana e Avvenire, il mondo "cattolico", nei suoi vertici culturali e politici, ha nettamente preso le distanze dal leader leghista.

Abbiamo assistito ad una demonizzazione ad personam mai vista prima nella storia della Chiesa.

L'aspetto tragicomico dei prelati "cattolici" che martellano un loro fedele unicamente perché si è affidato ad una divinità che a parole dicono di servire, è che il plauso a dagli all'untore è venuto in gran parte da atei, laicisti, anticlericali, comunisti e postcomunisti.

Non sarebbe cosa buona e giusta, che i novelli Torquemada e chi ha rispolverato il tribunale dell'inquisizione, invece di ficcare il naso nella politica, si occupassero di salvare anime (l'unico scopo per cui Gesù Cristo istituì la Chiesa) e soprattutto di saldare le bollette della luce non pagate?
Walter
Sono gli eredi di quella Democrazia Cristiana traditrice, ladra e mafiosa! Comunque non ci dobbiamo preoccupare... sono 4 gatti... basti pensare che Bergoglio voleva farmare un partito in Italia e non ci sono neanche riusciti!
Tutto iniziò con l'elezione di Giovanni Montini al soglio pontificio. Primo papa massone della storia, giunse persino, nel 1966, a donare l'anello piscatorio, simbolo dell'autorità papale, al suo confratello di loggia l'arcivescovo anglicano Ramsey (foto 1) erede spirituale degli assassini di San Tommaso Moro e del santo cardinale Giovanni Fisher. Era anche molto gradito ai comunisti che ne …More
Tutto iniziò con l'elezione di Giovanni Montini al soglio pontificio. Primo papa massone della storia, giunse persino, nel 1966, a donare l'anello piscatorio, simbolo dell'autorità papale, al suo confratello di loggia l'arcivescovo anglicano Ramsey (foto 1) erede spirituale degli assassini di San Tommaso Moro e del santo cardinale Giovanni Fisher. Era anche molto gradito ai comunisti che ne piansero la scomparsa (foto 2) (ed ora Bergoglio vuole farci che sia un santo)
Tombali massonici.
Stat Crux
Bene Francesco I. Che Montini fosse massone è certo; Io sospetto che non sia stato il primo ma il secondo . . .
Pio V
@Stat Crux infatti il primo fu Roncalli
Stat Crux likes this.
Diodoro
Semplicemente dimostrano chi sono. Sono persone che hanno "accolto l'altissima lezione dei Lumi": Danton, Marat, Robespierre, Cavour, Mazzini, Garibaldi, don Giacinto Pannella prozio di Giacinto Pannella detto Marco it.wikipedia.org/wiki/Giacinto_Pannella, padre Teilhard de Chardin, Enzo Bianchi
Don Reto Nay likes this.
Diodoro
@Don Reto Nay La ringrazio, Reverendo. Con l'occasione, faccio presente un dato storico: l'intera tragedia attuale ha radici nel brevissimo spazio (140 metri) intercorrente fra il Tempio Valdese (1853) e la chiesa di San Giovanni Evangelista (1882), a Torino. Quest'ultima fu voluta da San Giovanni Bosco, fra mille difficoltà.
Per il primo, da Wikipedia:
"...Fino al 1848 i it.wikipedia.org/…More
@Don Reto Nay La ringrazio, Reverendo. Con l'occasione, faccio presente un dato storico: l'intera tragedia attuale ha radici nel brevissimo spazio (140 metri) intercorrente fra il Tempio Valdese (1853) e la chiesa di San Giovanni Evangelista (1882), a Torino. Quest'ultima fu voluta da San Giovanni Bosco, fra mille difficoltà.
Per il primo, da Wikipedia:
"...Fino al 1848 i it.wikipedia.org/wiki/Valdismo non avevano diritto di risiedere a Torino e tanto meno di celebrarvi il culto. I pochi presenti in città seguivano le funzioni presso la cappella dell'ambasciata di Prussia. Nel 1849 la congregazione evangelica di Torino è ufficialmente aggregata alla Chiesa delle Valli. La mutata situazione giuridica realizzata dalle lettere patenti e la decisa iniziativa del colonnello inglese it.wikipedia.org/wiki/Charles_Alvin_Beckwith, sostenuto dal banchiere Giuseppe Malan nell'acquisto del terreno, rese possibile la costruzione dell'attuale edificio che fu inaugurato nel dicembre 1853 alla presenza degli ambasciatori di Prussia, Inghilterra, Paesi Bassi e Svizzera.
Il 22 giugno 2015 papa Francesco compì una visita pastorale al Tempio Valdese, prima volta per un pontefice nella storia."
Descrizione
Don Reto Nay likes this.
Marziale and one more user like this.
Marziale likes this.
gianni toffali likes this.
Sembra proprio che il Vaticano e la Chiesa ex Cattolica tutta abbiano mosso guerra a Salvini, lo vogliano morto (politicamente, s’intende): sono usciti allo scoperto, senza alcun pudore né vergogna, a fianco dei massoni mondialisti e globalisti, dei poteri forti che vogliono imporci a tutti i costi la loro scellerata linea politica, fatta di cancellazione di Cristo dalla vita pubblica, di …More
Sembra proprio che il Vaticano e la Chiesa ex Cattolica tutta abbiano mosso guerra a Salvini, lo vogliano morto (politicamente, s’intende): sono usciti allo scoperto, senza alcun pudore né vergogna, a fianco dei massoni mondialisti e globalisti, dei poteri forti che vogliono imporci a tutti i costi la loro scellerata linea politica, fatta di cancellazione di Cristo dalla vita pubblica, di sostituzione etnica, sociale, culturale e religiosa dell’Italia e del’Europa, con masse immani di afroasiatici musulmani, per dar vita ad un meticciato di mano d’ora a costo zero, o quasi (azzerando cosi decenni di conquiste sociali per le classi lavoratrici europee), di imposizione di tutte le peggiori perversioni sessuali e delle false famiglie con reati assurdi creati ad hoc, transfobia, omofobia, ed altre scempiaggini partorite dalla loro mente bacata (cfr www.unavox.it/ArtDiversi/DIV2509_Catholi…
apostatisidiventa.blogspot.com/…/una-realta-che-…
www.accademianuovaitalia.it/…/6021-una-mente-… ).
Quella di domenica prossima è una chiamata alle armi (della democrazia), come all’epoca di Lepanto o dell’assedio ottomano di Vienna, anche se oggi non abbiamo al fianco un San Pio V ed un Marco D’Aviano, ragion per cui urge allertare tutti i nostri parenti, amici e conoscenti, dato che serve l’aiuto di tutti per sconfiggere le sinistre e il Vaticano massone, mondialista, anticristiano.
Don Reto Nay and one more user like this.
Don Reto Nay likes this.
Massimo M.I. likes this.
nolimetangere likes this.