Lingua
Click
765
it.news

Il Vaticano definisce fraudolento il nuovo libro di Emiliano Fittipaldi

Emiliano Fittipaldi, un giornalista italiano coinvolto nel caso Vatileaks, ha tratto vantaggio dal tragico caso di Emanuela Orlandi, la figlia di un impiegato della Banca Vaticana, misteriosamente scomparsa nel giugno 1983.

In un nuovo libro, basato su un falso documento finanziario di tre pagine, Fittipaldi dà l'impressione che il Vaticano abbia investito l'equivalente di quasi 500.000 dollari per tenere Emanuela a Londra dopo la sua scomparsa.

Lo stesso Fittipaldi ha fatto notare di non avere prova che quel documento, da lui pubblicato, sia affidabile, e che egli stesso non era in grado di valutarlo.

Il sito semi-ufficiale del Vaticano "Il Sismografo" ha definito il libro di Fittipaldi una "frode" per aver coscientemente usato un documento di dubbia provenienza per aumentare le vendite del suo libro.

Foto: © European Parliament, CC BY-NC-ND, #newsHqcdgdqexz