Lingua
it.news 6

La neo-conservatrice Steubenville declina rapidamente: la Madre di Dio ha “Fatto Sesso”

Stephen Lewis, Presidente del Dipartimento inglese presso l'Università francescana neo-conservatrice di Steubenville (UFS), ha assegnato ai suoi studenti nella primavera del 2018 il libro “The Kingdom: A Novel” [“Il Regno: un romanzo”], scritto all'autore francese di regime Emmanuel Carrère.

Il libro contiene numerose descrizioni pornografiche, oltre a insulti contro la Fede.

Per esempio: “Dire che le serate fossero tranquille in un villaggio di montagna nella regione di Valais è molto riduttivo, infatti ne ho dedicate alcune – praticamente quasi tutte – a guardare pornografia su internet. Quasi tutta l'offerta mi lascia indifferente, per non dire che mi disgusta: orge estreme, fi**e sc****e da macchine, donne incinte montate da cavalli … La mia maggiore preferenza va alla masturbazione femminile.”

Oppure contro Nostra Signora: “Questa donna ha conosciuto un solo uomo della sua gioventù. Ho fatto sesso. Può darsi che sia venuta, speriamo così per lei, forse si è anche masturbata. Probabilmente non con lo stesso abbandono della brunetta che ha raggiunto l'orgasmo due volte, ma comunque sia aveva un clitoride tra le gambe.”

ChurchMilitant.com ha appreso (9 gennaio) che Lewis ha difeso la sua decisione di assegnare il libro, nonostante sia stato affrontato dall'amministrazione.

Un portavoce della UFS ha difeso l'uso del porno, affermando che gli studenti imparano “per confronto critico a considerare molti lati di un problema o di un'argomentazione”.

Ancora: “Dove saremmo, per esempio, se i cattolici non potessero non volessero avere a che fare e respingere calunnie come quelle del Codice Da Vinci o contro eresie peggiori e pericolose eterodossie?”

Allo stesso tempo, il portavoce ha detto che il libro non era più disponibile nella biblioteca della UFS e che nessuno intendeva fare ancora uso di quel libro alla UFS.



Dopo le reazioni dei finanziatori, dei genitori e degli studenti, il presidente dell'Università, don Sean Sheridan, si è scusato. In una nuova dichiarazione, ha definito la dichiarazione iniziale inadeguata (9 gennaio). Sheridan ha ordinato una immediata revisione delle attuali politiche di libertà accademica, per impedire che materiali così scandalosi possono essere utilizzati in futuro.

Foto: FUS, rklopfer, Flickr, CC-BY-SA
Testimone82
Beh dopo un "papa" che ha messo in discussione la santità della Vergine Maria... dobbiamo aspettarci questo e altro... ormai la blasfemia e la bestemmia regnano incontrastate... preghiamo per perseverare fino all'ultimo in questa era davvero oscura
Tesa
Ecco la dichiarazione inglese del direttore. Il professor Lewis non verrà rilasciato.
Fatima.
lo scandalo è che sia avvenuto in una Università francescana e che solo dopo le reazioni dei finanziatori, dei genitori e degli studenti, il presidente dell'Università, don Sean Sheridan, si sia scusato.
Condivido l'appello di @il vandea e le considerazioni di @solosole.
il vandea
Appello ai gestori del sito: togliete subito questa mexxda blasfema e in futuro state piu' attenti a cosa pubblicate.
solosole
Ma come fate a postare questo schifo