Clicks471
giovannasecci

Cina. Centinaia di cristiani difendono «l’ultima croce rimasta»:le altre sono state tutte …

Cina. Centinaia di cristiani difendono «l’ultima croce rimasta»: le altre sono state tutte demolite dal partito comunista

La contea di Pingyang (Wenzhou) è grande dieci volte Milano e ha una popolazione di 800 mila abitanti. Ma solo una chiesa ha ancora la croce: quella di Zengshan

La contea di Pingyang (Wenzhou) in Cina è grande dieci volte Milano e ha una popolazione di 800 mila abitanti. Da quando il partito comunista cinese ha lanciato la campagna delle "Tre rettifiche e una demolizione" sono state abbattute decine e decine di croci e chiese. Oggi in tutto il territorio è rimasta una sola croce e centinaia di cristiani la difendono a turno.

CROCI ABBATTUTE. Non esistono stime ufficiali sulle chiese colpite da aprile e il numero varia da un minimo di 350 a un massimo di migliaia. Venerdì 17 ottobre, rivela un fedele della zona a ChinaAid, «il governo ha demolito altre due croci. Ora in tutta la contea di Pingyang ne resta solo una: la croce della chiesa di Zengshan (foto in alto)». Venerdì scorso 300 poliziotti hanno bloccato le strade attorno alle due chiese alle tre di mattina e hanno rimosso le croci, lasciandole per terra (foto a destra).

Leggi tutto: www.tempi.it/cina-centinaia-…