Lingua
it.news 2

McCarrick rinuncia al suo cardinalato - Punito a isolamento, preghiera, penitenza

Papa Francesco ha accettato le dimissioni del cardinale di Washington Theodore McCarrick, 88, dal Collegio dei Cardinali, dovute ai sospetti di abusi omosessuali.

Allo stesso tempo, Francesco lo ha sospeso come vescovo e lo ha inviato a vivere in isolamento, preghiera e penitenza "fino al completamento del procedimento canonico" che non è ancora cominciato.

McCarrick ha inviato la sua lettera di dimissioni venerdì sera.

Il gesuita francese Louis Billot è stato l'ultimo cardinale a dimettersi dal suo incarico nel settembre 1927, a causa delle controverse azioni di Pio XI contro la Action Française.

Damian Thompson fa notare che il "cambiamento storico" nel fare affrontare alle figure chiave della Chiesa le conseguenze delle proprie azioni "ha a che fare più con il New York Times che con un nuovo spirito di riforma". I Prelati liberali di solito si proteggono tra loro.

I problemi di omosessualità di McCarrick non erano un mistero. Prima che Giovanni Paolo II lo promuovere a Washington, un gruppo di laici era andato in viaggio a Roma per convincere il Papa a non procedere con questa nomina.

Foto: Theodore McCarrick, © U.S. Institute of Peace, CC BY-NC, #newsWwuvzfzkzp
it.news ha menzionato questo post in Propaganda degli abusi negli USA distrae dal vero problema - Vescovo di Madison chiarisce.
La violenza subita porta nuova violenza. Questi sacerdoti andrebbero subito accompagnati e non dovrebbero scalare le gerarchie, una volta che il problema emerge. Anche se avessero 10 lauree non dovrebbero operare impunemente nella Chiesa, portando grave scandalo e rovinando soprattutto gli indifesi e i piccoli che credono. Occorrerebbe dare credito quando vi sono prove, circostanze, naturalmente … Espandi
Sempliciotto
@Don Reto Nay

Le scrivo a nome di diversi utenti coi quali ho avuto modo di confrontarmi in privato.
Da qualche tempo in qua su questo sito si è creato, estremizzandosi in maniera esponenziale, un gruppo di utenti assai aggressivi, violenti, intransigenti che sputano sentenze e giudizi sommari su tutto e tutto.
Tale situazione sta creando un forte disagio in tutti noi rendendo sempre più diffi… Espandi