Lingua
it.news 4 9

Cardinale: meglio morir di fame che accettare l'omosessualità

Il cardinale Polycarp Pengo di Dar es Salaam (Tanzania) ha avvertito il governo della Tanzania di fare attenzione ad accettare denaro dai regimi occidentali "in quanto questi smetteranno di sostenerci se siamo contro l'omosessualità" (amecea.blogspot.com, 30 novembre).

Il Cardinale ha sottolineato che è meglio "morir di fame" che ricevere "aiuti" legati all'obbligo di fare cose "contrarie al volere di Dio". "Accettare l'omosessualità significa negare Dio" - ha spiegato.

Pengo ha ricordato che il peccato dell'omosessualità e stato la causa della distruzione di Sodoma e Gomorra: "Queste cose sono contrarie al piano di Dio nella creazione e non dovrebbero essere affatto accettate".

Foto: Polycarp Pengo, #newsTmybppvtqs
@Il presagio ;-) intanto segniamocelo sul taccuino come candidato a nuovo papa (quello vero) .

Un cardinale così "ignorante" da non aver ancora studiato ed applaudito la rivoluzionaria esegesi biblica del vescovo Nunzio Galantino tanto non avrebbe speranze nel conclave della neo-chiesa ma per quello della Chiesa va preso in buona considerazione ;-)
Il presagio
Verrà avvolto dalla misericordia...a breve.
E' così che parla un vero Pastore di Santa Romana Chiesa
Vero. Condivido. Preferisco anch' io cosí.