Lingua
Click
888
it.news 9 4

La Messa Tridentina raddoppia la partecipazione in quattro mesi

La partecipazione domenicale alle Messe Tridentine nella chiesa si s. Alfonso a Baltimora, USA, è quasi raddoppiata da 125 a 247 persone in quattro mesi.

La Messa è celebrata da don Joel Kiefer (48 anni) della Fraternità sacerdotale di San Pietro, un ex ufficiale dell'esercito statunitense che aveva operato a Mogadiscio, in Somalia.

La ragazzina Katherine Waicukauski (di 13 anni) ha detto al Baltimore Sun (14 dicembre) che i giovani vedono la Messa Tridentina come "forte".

Ancora: "Il sacerdote non è rivolto a noi: parla a Dio, non a noi, è molto potente."

Foto: Joel Kiefer (North American Martyrs Parish, Seattle), #newsFeklatbofg

Scrivi un commento
alda luisa corsini
@MariaRosaMystica "quella categoria — di cui anch'io faccio parte — che non sopporta ed è contro le ideologie fine alle ideologie"
MariaRosaMystica
IMHO non è così scontato che questi giovani debbano per forza abbandonare la Chiesa, come "prevede" @Doctor Angelicus...
Non mi fraintenda, io ho capito perfettamente che lei non è contro le persone di sensibilità Tradizionale e non è affatto ostile alla Messa Tridentina, ma fa parte di quella categoria — di cui anch'io faccio parte — che non sopporta ed è contro le ideologie fine alle … Espandi
Sam Gamgee
La rivoluzione liturgica, fatta da Paolo VI insieme al massone Bugnini per compiacere i protestanti , ha fatto si' che negli U.S.A. i partecipanti alla Messa passassero dal 75 al 20 %. In Europa va ancora peggio: in Francia i giovani che vanno a Messa ,tra i 18 e i 35 anni di eta' sono meno dell' 1% dei partecipanti. In Italia : dal 70% del 1965 al 15% del 2.000 . Un crollo che non ha paragoni … Espandi
A solosole piace questo. 
A antiprogressista piace questo. 
MariaRosaMystica
Fraternità San Pietro sono precisamente coloro che a Roma hanno la prelatura personale in Ss.ma Trinità dei Pellegrini.
A Francesco I piace questo. 
Francesco I
Questo dimostra ancora una volta quanto sia stata fallimentare la riforma liturgica di Paolo VI
"Un albero si giudica dai frutti. Le conseguenze del Concilio Vaticano II" di Alessandro Fiore