Click923
it.news
35

Il clero non dovrebbe omettere le ‘dure parole’ sull’omosessualità

Nella prefazione del libro di Daniel Mattson "Why I Don’t Call Myself Gay" [Perché non chiamo me stesso gay] il cardinale Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il Culto Divino, ricorda ciò che dice il Catechismo sull'omosessualità, che alcuni membri del clero decidono di non citare, incluso il chiaro avviso: "in nessun caso [ gli atti omosessuali] possono essere approvati" (CCC 2357)".

Egli sottolinea che non è carità "omettere le dure parole di Cristo e della sua Chiesa".

Mattson spiega nel suo libro, pubblicato da Ignatius Press, come ha trovato la pace in Cristo malgrado i suoi problemi sessuali come un "casto cattolico attratto dal sesso ". Incoraggia la Chiesa a respingere l'ideologia omosessuale.

Foto: Robert Sarah, © Antoine Mekary, Aleteia, CC BY-NC, #newsQgzuakyxgf
A Baliven e a 2 utenti piace questo.
A Baliven piace questo.
A maria immacolta piace questo.
A OPipino piace questo.
Sam Gamgee
@Nicolaos Un libro STUPENDO sull'argomento e' ' Swallowed by Satan ' di Joseph Sciambra ,reperibile su Amazon . Non credo verra' mai tradotto in italiano ,ma vale assolutamente lo sforzo se si hanno conoscenze almeno di medio livello .
A antiprogressista piace questo.
A Nicolaos piace questo.
Nicolaos
Speriamo di poterlo leggere presto in italiano!
A antiprogressista piace questo.