Lingua
Tempi di Maria 22 1

ANGUERA CONFERMA: GIUDA NON SI E' SALVATO! La Vergine SS. non sa che farsene della "falsa misericordia"...

Messaggio trasmesso dalla Regina della Pace il 20.02.2018 (n. 4.598)

Cari figli, l’umanità è diventata povera spiritualmente perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore.

Gli uomini cercano una falsa liberazione e si allontanano sempre più dal cammino della Salvezza.

Molti si sono allontanati dalla Verità del Vangelo, dimenticando le Parole del Mio Gesù : Cercate al primo posto le Cose di Dio e tutto il resto vi sarà dato in aggiunta.

Ricordate che il vero valore dell’uomo non è misurato da ciò che possiede,ma da ciò che lui è.

Coloro che difendono una liberazione senza Dio stanno percorrendo contromano la via della salvezza.

Giuda si era contaminato con questo pensiero e voleva un regno puramente umano, e voi sapete già la sua fine.

Il Mio Gesù ha insegnato la ricerca di Dio al primo posto e ha promesso di fare giustizia a favore dei giusti.

Non permettete che i pensieri e le ideologie contrarie agli insegnamenti del Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù vi contaminino.

Restate con la verità e non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato.

Cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia.

Verranno tempi bui e molti uomini e donne saranno contaminati dai falsi insegnamenti.

Aprite i vostri cuori e accettate la Volontà del Signore per le vostre vite. Avanti nell’amore e nella verità.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità.

Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta.

Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Amen.

Rimanete nella pace.


APPROFONDIMENTO TEMATICO: Giuda si era contaminato con questo pensiero e voleva un regno puramente umano, e voi sapete già la sua fine.

VISIONE AVUTA DA SANTA VERONICA GIULIANI IN CUI VIDE L'ANIMA DANNATA DI GIUDA ALL'INFERNO:

Santa Veronica Giuliani, al secolo Orsola, è una delle più grandi mistiche della storia. Ebbe numerose rivelazioni e ricevette le Stimmate. Nata a Mercatello sul Metauro, presso Urbino, nel 1660, visse cinquant’anni nel monastero delle Clarisse di Città di Castello. Entratavi 17enne, vi morì nel 1727, dopo essere stata cuoca, infermiera, maestra delle novizie e badessa.

All’autopsia risultò che il cuore era trafitto da parte a parte. Dopo aver ricevuto le piaghe della Passione di Cristo, infatti – rivela nel diario spirituale – «piansi molto e con tutto il mio cuore pregai il Signore di volerle nascondere agli occhi di tutti». Nulla sapremmo delle esperienze di Veronica, se il direttore spirituale non le avesse ordinato di trascriverle. Lo fece per 30 anni e il risultato è il «Tesoro nascosto», pubblicato in 10 volumi di 22.000 pagine dal 1825 al 1928. Morì nel 1727, dopo 33 giorni di malattia. È santa dal 1839.


VISIONE DELL'INFERNO
Visione dell’inferno del 17 gennaio 1716.

La Santa racconta che in detto giorno fu trasportata da alcuni angeli nell’inferno: «In un batter d’occhio mi ritrovai in una regione bassa, nera e fetida, piena di muggiti di tori, di urli di leoni, di fischi di serpenti […]. Una grande montagna si alzava a picco davanti a me ed era tutta coperta di aspidi e basilischi legati assieme […]. La montagna viva era un clamore di maledizioni orribili. Essa era l’inferno superiore, cioè l’inferno benigno. Infatti, la montagna si spalancò e nei suoi fianchi aperti vidi una moltitudine di anime e demoni intrecciati con catene di fuoco. I demoni, estremamente furiosi, molestavano le anime le quali urlavano disperate. A questa montagna seguivano altre montagne più orride, le cui viscere erano teatro di atroci e indescrivibili supplizi.

Nel fondo dell’abisso vidi un trono mostruoso, fatto di demoni terrificanti. Al centro una sedia formata dai capi dell’abisso. Satana ci sedeva sopra nel suo indescrivibile orrore e da lì osservava tutti i dannati. Gli angeli mi spiegarono che la visione di Satana forma il tormento dell’inferno, come la visione di Dio forma la delizia del Paradiso.

Nel frattempo, notai che il muto cuscino della sedia erano Giuda ed altre anime disperate come lui. Chiesi agli angeli di chi fossero quelle anime ed ebbi questa terribile risposta: “Essi furono dignitari della Chiesa e prelati religiosi».

E in quell’abisso, ella vide precipitare una pioggia di anime… Ed ecco altre visioni della Santa: «Come Dante, anche la nostra Santa, appena su la soglia, ode urli, voci lamentevoli, bestemmie e maledizioni contro Dio. Vede mostri, serpenti, fiamme smisurate. È menata per tutto l’inferno. Precipitano giù, con la furia di densa grandine, le anime dei nuovi abitatori. E a quest’arrivo, si rinnovano pene sopra pene ai dannati. In un luogo ancora più profondo trova ammucchiate migliaia di anime (sono quelle degli assassini), sopra le quali incombe un torchio con una immensa ruota. La ruota gira e fà tremare tutto l’inferno. All’improvviso il torchio piomba su le anime, le riduce quasi a una sola; cosicché ciascuna partecipa alla pena dell’altra. Poi ritornano come prima.

Ci sono parecchie anime con un libro in mano. I demoni le battono con verghe di fuoco nella bocca, con mazze di ferro sul capo, e con spuntoni acuti trapassano loro le orecchie. Sono le anime di quei religiosi bastardi, che adattarono la regola a uso e consumo proprio.

Altre anime sono rinchiuse in sacchetti e infilzate dai diavoli nella bocca d’un orrendo dragone che in eterno le digruma. Sono le anime degli avari. Altre gorgogliano tuffate in un lago d’immondizie. Di tratto in tratto sgusciano fulmini. Le anime restano incenerite, ma dopo riacquistano lo stato primiero. I peccati che hanno commesso sono i più gravi che mai vivente può immaginare. Tutte le strade dell’inferno appaiono sparse di rasoi, di coltelli, di mannaie taglienti. E mostri, dovunque mostri. E una voce che grida: “Sarà sempre così. Sempre, sempre, sempre”.

Veronica è condotta alla presenza di Lucifero. Egli ha d’intorno le anime più graziate dal cielo, che nulla fecero per Iddio, per la sua gloria; e tiene sotto i piedi, a guisa di cuscino, e pesta continuamente le anime di quelli che mancarono ai loro voti. “Via l’intrusa che ci accresce i tormenti”!, urla furibondo ai suoi ministri. Levata dall’inferno, Veronica ripete esterrefatta: “O giustizia di Dio, quanto sei potente”»!

Scrivi un commento
Tempi di Maria ha menzionato questo post in «Chiedo al Papa la definizione di un nuovo Dogma: Giuda è all’Inferno e con lui tantissime anime»..….
Spada
@Tempi di Maria modus operandi scarsamente etico, in quanto lettori occasionali non ne sono al corrente. Ribadisco inoltre che nulla può confermare o smentire la Parola di Dio. La invito pertanto a provvedere ora ed in futuro. A maggior gloria di Dio.
Tempi di Maria
@Spada Già ho presentato, all'inizio della mia attività su questo social, il mio intendimento e modus operandi a cui intendo attenermi: AVVISO AGLI AMICI LETTORI_Apparizioni ufficialmente e non ufficialmente riconosciute. Il nostro modo di procedere
Spada
@Tempi di Maria infatti ho scritto che può pensare ciò che vuole. Però non può scrivere "Anguera conferma" perché Anguera non ha nessun riconoscimento, quindi tale dichiarazione può trarre in inganno persone non informate. Spero che non si voglia macchiare di tale colpa.
Tempi di Maria
@Spada La pensi come vuole, penso che abbbiamo già discusso esaurientemente sul tema e non vi è, per quanto mi riguarda, alcun motivo per rincarare la dose. Personalmente continuerò, con l'aiuto di Dio, sulla via intrapresa
Diodoro
Mi permetto di sottolineare un altro aspetto della questione: per la ragione illuminata da Dio, il suicidio è IL peccato per eccellenza. Di converso, San Giovanni Paolo II disse: "Ogni peccato ha una fondamentale valenza suicidaria"
A celestina scavo piace questo. 
Spada
@Tempi di Maria @Sancte Joseph ciò che è contenuto nella Rivelazione non ha nessuna necessità di essere confermato, casomai può essere ribadito. Se ciò avviene tramite messaggi non riconosciuti dalla Chiesa per il fedele dovrebbe avere valore nullo. Detto questo, a livello personale ciascuno è libero di credere a ciò che vuole.
Sancte Joseph
Grazie Tempi di Maria!!!
A celestina scavo piace questo. 
A maria immacolta piace questo. 
Tempi di Maria
Vorrei solo aggiungere alcune brevi considerazioni lla risposta di @Sancte Joseph :

1. Il fatto che qualcosa che la Madonna viene a dire sia contuto nella Divina RIvelazione non va a sfavore del Messaggio ma al contrario va a suo vantaggio essendo questo il compito precipuo delle rivelazioni esplicative post-evento pasquale del Signore Gesù;

2. Stando così le cose l'opportunità o meno di … Espandi
A celestina scavo piace questo. 
A Sancte Joseph piace questo. 
Tempi di Maria
@Sancte Joseph La ringrazio di cuore. Stavo pre preparare la risposta ma mi ha anticipato e ha detto quello ceh avrei voluto dire io
Sancte Joseph
Si può credere di essere cattolici ed essere tranquillamente atei anche di fronte alle apparizioni di Maria. Quindi si può star qua a polemizzare su ciò che dice la Vergine, ma ci sono le parole di Gesù Cristo nel Vangelo. La Madonna lavora alle dipendenze della Santissima Trinità , forse che qualcuno vorrebbe che si piegasse ad ogni vento di dottrina?
A Tempi di Maria piace questo. 
Spada
@luca78 Le conferme date da messaggi non riconosciuti non hanno valore.
luca78
@Spada, ha perfettamente ragione, ma visti i tempi che corrono bisogna confermare ripetutamente anche il fatto che Gesù Cristo è veramente il Figlio di Dio, visto che ormai nelle alte sfere del Cattolicesimo si mette in discussione anche questo!
A solosole piace questo. 
A Sam Gamgee piace questo. 
Sam Gamgee
Onestamente , essendo Giuda 'figlio della perdizione' ,non credo fossero in molti a coltivare speranze .
A solosole piace questo. 
Visualizza 3 altri Mi piace.
Sempliciotto
Veramente che Giuda è Perduto lo ha detto chiaro e tondo Gesù, basta leggere il Vangelo!
(Ma mi raccomando, senza interpretarlo alla luce di Amoris Laetitia)
A maria immacolta piace questo. 
A Spada piace questo. 
Sancte Joseph
Ma uno di nome Bergoglio continua a sostenere che non possiamo non dure che Giuda non si sia salvato, l'ultima uscita l'ha fatta qualche settimana fa in udienza a dei ragazzini della Romania. Ragion per cui Maria va diritta per la sua Via
A signummagnum piace questo. 
A Giuseppe Di Tullio piace questo. 
Spada
Essendo tesi da sempre riconosciuta attraverso la Scritture e la Tradizione non era necessaria alcuna conferma.
A solosole piace questo. 
A Giuseppe Di Tullio piace questo.