digital
digital

Cardinale Cattolico pro-gay: "Rispetto pienamente l'ateismo"

Ma cosa andavano a fare in giro gli Apostoli dopo la morte di Gesù! Per la loro fede e testimonianza, furono tutti uccisi per aver predicato la verità, quella verità che oggi viene taciuta.
digital

Regime australiano usa pretesto per trasferire il cardinale Pell in una prigione più dura

Se il Cardinale Pell è innocente Dio non farà venire meno il suo aiuto. Anzi con il suo sacrificio Dio aiuterà tanti altri sacerdoti che vivono la sua stessa esperienza e sono stati accusati ingiustamente.
digital

Torna Benedetto XVI: "Il celibato dei preti è indispensabile, non posso tacere"

Il nemico sa aspettare, perchè quando Benedetto XVI tornerà alla casa del Padre, potrà agire indisturbato. "Povera Chiesa, povera umanità", aveva detto qualche tempo fa il veggente Edson Glauber
digital

Devastante, incendi in Australia e quel Festival in onore del demonio

Messaggio Madonna di Anguera
2.761 – 18/11/2006

Cari figli, il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia. Non restate stazionari nel peccato. Dio ha fretta. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità avanza verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Grida e lamenti si udranno a Perth (Australia). I miei poveri figl…More
Messaggio Madonna di Anguera
2.761 – 18/11/2006

Cari figli, il Signore vi chiama a vivere nella sua grazia. Non restate stazionari nel peccato. Dio ha fretta. Pregate. Pregate. Pregate. L’umanità avanza verso l’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Grida e lamenti si udranno a Perth (Australia). I miei poveri figli conosceranno una croce pesante. Convertitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
digital

Francesco dissuade I giocatori dal farsi il segno della Croce

Con il segno della croce ognuno dichiara la propria appartenenza a Cristo e per questo ha il potere di allontanare il demonio e il suo influsso. Inoltre, il segno della croce è produttore di grazie. Lo si può fare anche entrando e uscendo di casa, tutte le volte che si inizia a pregare anche fuori dai luoghi sacri. Anche quando si inizia a mangiare ci si segna con il segno della croce. San …More
Con il segno della croce ognuno dichiara la propria appartenenza a Cristo e per questo ha il potere di allontanare il demonio e il suo influsso. Inoltre, il segno della croce è produttore di grazie. Lo si può fare anche entrando e uscendo di casa, tutte le volte che si inizia a pregare anche fuori dai luoghi sacri. Anche quando si inizia a mangiare ci si segna con il segno della croce. San Tommaso d’Aquino ricorda che il segno della croce è il segno trionfale della vittoria di Cristo contro i demoni, i quali non desistono dal tentarci in ogni situazione. Perché dovrebbe essere proibito mentre si entra in campo? Se Mancini, tutte le volte che faceva il segno della croce, non solo chiedeva una protezione per se stesso, ma perché non succedesse niente durante la partita. E sappiamo bene quello che succede negli stadi durante queste competizioni. Il Papa, anche con una semplice battuta, ha condizionato Mancini a non fare più il segno della croce. E questo a mio avviso non è giusto.
digital

LA CHIESA HA DATO IL PERMESSO DI RIVELARE IL TERZO SEGRETO DI FATIMA ?.

*Mi sorge una domanda!*
Si dice :
LA NOTTE SARA’ ESTREMAMENTE FREDDA; SOFFIERANNO VENTI FORTISSIMI; CI SARA’ MOLTA ANGOSCIA E, IN POCO TEMPO, AVVERRA’ UN GRANDE TERREMOTO, CHE FARA’ TREMARE TUTTA LA TERRA.
In casa, chiudete porte e finestre e non parlate con nessuno che non sia in casa. Non siate curiosi di ciò che accade fuori, perché questa è l'ira del Signore.
Mi spiegate …More
*Mi sorge una domanda!*
Si dice :
LA NOTTE SARA’ ESTREMAMENTE FREDDA; SOFFIERANNO VENTI FORTISSIMI; CI SARA’ MOLTA ANGOSCIA E, IN POCO TEMPO, AVVERRA’ UN GRANDE TERREMOTO, CHE FARA’ TREMARE TUTTA LA TERRA.
In casa, chiudete porte e finestre e non parlate con nessuno che non sia in casa. Non siate curiosi di ciò che accade fuori, perché questa è l'ira del Signore.
Mi spiegate come si fa a rimanere in casa dopo un forte terremoto che sicuramente produrrà tanta paura e farà scappare tutti fuori!
Se poi ci sarà un forte terremoto, sicuramente ci saranno anche dei crolli e delle vittime. Chi avrà il coraggio di ricordarsi di questa profezia e chiudersi in casa? Sarebbe da incoscienti una cosa del genere.
Devo dire che non mi convince questo messaggio, mi sembra una raccolta di alcune profezie, letteralmente modificate.
digital

No comment.!!!!!

Le apparizioni di Fatima a Suor Lucia:
Gesù rivolgendosi a Suor Lucia disse:
«Abbi compassione del Cuore della tua Ss.ma Madre. Esso è tutto coperto dalle spine con le quali uomini ingrati lo trafiggono ogni momento e non vi è chi ne rimuova alcuna con un atto di riparazione».

Parlò poi la Madonna:
Rivolgendosi a Lucia, Ella disse: «Gesù vuole servirsi di te per farmi conoscere ed amare. Egli …More
Le apparizioni di Fatima a Suor Lucia:
Gesù rivolgendosi a Suor Lucia disse:
«Abbi compassione del Cuore della tua Ss.ma Madre. Esso è tutto coperto dalle spine con le quali uomini ingrati lo trafiggono ogni momento e non vi è chi ne rimuova alcuna con un atto di riparazione».

Parlò poi la Madonna:
Rivolgendosi a Lucia, Ella disse: «Gesù vuole servirsi di te per farmi conoscere ed amare. Egli `vuole stabilire' nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato.
«Figlia mia, contempla il mio Cuore circondato dalle spine con cui gli uomini ingrati continuamente lo trafiggono con le loro bestemmie ed ingratitudini. Tu, almeno procura di consolarmi ed annunzia, in nome mio, che io ti prometto di assistere nell'ora della morte con le grazie necessarie alla salvezza eterna, tutti coloro che nel primo sabato di cinque mesi consecutivi si confesseranno e comunicheranno recitando il Rosario e mi faranno compagnia per un quarto d'ora, meditando i misteri del Rosario, con l'intenzione di offrire un atto di riparazione».
Lucia domandò poi alla Vergine perchè dovessero essere `cinque sabati' e non nove, o sette.
Queste sono le sue parole:
«Figlia mia, il motivo è semplice rispose la Vergine sono cinque le specie di offese e bestemmie contro il mio Cuore Immacolato:
1. le bestemmie contro l'Immacolata Concezione;
2. le bestemmie contro la sua Verginità;
3. le bestemmie contro la Maternità divina, rifiutando, allo stesso tempo, di riconoscerla come vera Madre degli uomini;
4. gli scandali di quanti cercano pubblicamente di infondere nel cuore dei bambini l'indifferenza, il disprezzo e perfino l'odio contro questa loro Madre Immacolata;
5. quanti mi oltraggiano «direttamente» nelle mie sacre immagini.
digital

"L' INFERNO ESISTE? È VUOTO? È PER SEMPRE? ". CATECHESI DI DON MINUTELLA

Tutta la chiesa è una falsa chiesa, l’unica chiesa santa è quella di Don Minutella, peraltro scomunicato.
Che dire, siamo messi proprio male. Se per essere santi bisogna seguire tutti gli scomunicati di questo tempo, vuol dire che anche tutte quelle persone che lo seguono sono prive dello Spirito Santo che le aiuta a comprendere dove sta il male e ad allontanarsene.
digital

I 10 gravi messaggi della Madonna di Anguera in Italia (con commento del veggente Pedro Regis)

Secondo il mio punto di vista le apparizioni di Anguera sono da ritenersi attendibili per il semplice fatto che alcune profezie si sono avverate. La gravità di questi messaggi con cui la Madre di Dio si esprime, li possiamo trovare in altre apparizioni mariane. Vedasi (La Vergine delle tre fontane, la Madonna del Rosario di San Nicolas, la Madonnina di Civitavecchia, la Madonna del Pino, la …More
Secondo il mio punto di vista le apparizioni di Anguera sono da ritenersi attendibili per il semplice fatto che alcune profezie si sono avverate. La gravità di questi messaggi con cui la Madre di Dio si esprime, li possiamo trovare in altre apparizioni mariane. Vedasi (La Vergine delle tre fontane, la Madonna del Rosario di San Nicolas, la Madonnina di Civitavecchia, la Madonna del Pino, la Madonna di Kibeho. Tutti messaggi apocalittici che sembrano riguardare questo tempo. Alcune apparizioni già riconosciute dalla Chiesa.
Per quanto riguarda Medjugorje, la Madonna, in questo tempo ci parla come una madre e ci invita alla conversione. Nello stesso tempo ci mette in guardia sul castigo che l’umanità dovrà affrontare se non si converte e torna a Dio. In tantissimi messaggi non smette mai di dire: “Cari figli questo è un tempo di grazia”. Se questo tempo di grazia non sappiamo sfruttarlo per accrescere la nostra fede in previsione dei tempi cattivi che verranno, l’uomo impreparato soffrirà molto e saranno gravi le conseguenze che la propria anima dovrà affrontare.
digital

Scalfaroglio

Vergine della Rivelazione "Le tre fontane"
Il sogno del veggente Bruno Cornacchiola

21 settembre 1988
“Quello che ho sognato non si avveri mai, è troppo doloroso e spero che il Signore non permetta che il Papa neghi ogni verità di fede e si metta al posto di Dio. Quanto dolore ho provato nella notte, mi si paralizzavano le gambe e non potevo più muovermi, per quel dolore provato nel vedere la …More
Vergine della Rivelazione "Le tre fontane"
Il sogno del veggente Bruno Cornacchiola

21 settembre 1988
“Quello che ho sognato non si avveri mai, è troppo doloroso e spero che il Signore non permetta che il Papa neghi ogni verità di fede e si metta al posto di Dio. Quanto dolore ho provato nella notte, mi si paralizzavano le gambe e non potevo più muovermi, per quel dolore provato nel vedere la Chiesa ridotta ad un ammasso di rovine”.
digital

Ecco cosa si nasconde dietro la volontà della "sinistra" di sanzionare l'uso ...

Questo è il mio pensiero, forse azzardato, ma vent’anni fa, se qualcuno diceva che sarebbe stato possibile pagare con carte di credito o con un bancomat, sicuramente avrebbe detto che era una follia. Oggi invece è realtà.
In un primo momento si potrà pagare con carte di credito o bancomat lasciando il contante.
Successivamente si renderà obbligatorio il pagamento soltanto con carte di credito o …More
Questo è il mio pensiero, forse azzardato, ma vent’anni fa, se qualcuno diceva che sarebbe stato possibile pagare con carte di credito o con un bancomat, sicuramente avrebbe detto che era una follia. Oggi invece è realtà.
In un primo momento si potrà pagare con carte di credito o bancomat lasciando il contante.
Successivamente si renderà obbligatorio il pagamento soltanto con carte di credito o bancomat.
Quando il segnale 5G sarà completato e funzionerà alla perfezione, raggiungendo ogni angolo della terra, con l’inganno si passerà a impiantare il microcip, prima facoltativo e poi si renderà obbligatorio per tutti. In questo modo si realizzerà la profezia dell’apocalisse:
Apocalisse 13,16-18
“Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d’uomo; e il suo numero è seicentosessantasei”
digital

Francesco autorizza pellegrinaggi a Medjugorje

In questo messaggio dove la madonna dice: " anch’io non ho compreso subito tutto, ma ho amato e creduto nelle parole divine che mio Figlio diceva."

Io credo che questa espressione, secondo il mio punto di vista, vada associata e contemplata nel Vangelo di Luca “La presentazione di Gesù al Tempio”. Al riguardo cito un intervento di San Giovanni Paolo II in merito a questo mistero che fa …More
In questo messaggio dove la madonna dice: " anch’io non ho compreso subito tutto, ma ho amato e creduto nelle parole divine che mio Figlio diceva."

Io credo che questa espressione, secondo il mio punto di vista, vada associata e contemplata nel Vangelo di Luca “La presentazione di Gesù al Tempio”. Al riguardo cito un intervento di San Giovanni Paolo II in merito a questo mistero che fa comprendere molto bene quello che Maria ha voluto specificare nel suo messaggio:

Udienza generale di Giovanni Paolo II
"LA PROFEZIA DI SIMEONE ASSOCIA MARIA AL DESTINO DOLOROSO DEL FIGLIO"
Mercoledì 18 dicembre 1996

1. Dopo aver riconosciuto in Gesù la " luce per illuminare le genti " (Lc 2,32), Simeone annunzia a Maria la grande prova cui è chiamato il Messia e le svela la sua partecipazione a tale destino doloroso.

Il riferimento al sacrificio redentore, assente nell'Annunciazione, ha fatto vedere nell'oracolo di Simeone quasi un " secondo annunzio ", che porterà la Vergine ad una più profonda comprensione del mistero di suo Figlio.

Simeone che, fino a quel momento, si era rivolto a tutti i presenti, benedicendo in particolare Giuseppe e Maria, ora predice soltanto alla Vergine che avrà parte alla sorte del Figlio. Ispirato dallo Spirito Santo, le annuncia: " Egli è qui per la rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di contraddizione - e anche a te una spada trafiggerà l'anima - perché siano svelati i pensieri di molti cuori " (Lc 2,34-35).

2. Queste parole predicono un futuro di sofferenza per il Messia.

E' Lui, infatti, " il segno che viene contraddetto ", destinato a trovare una dura opposizione da parte dei suoi contemporanei. Ma Simeone affianca alla sofferenza di Cristo la visione dell'anima di Maria trafitta dalla spada, accomunando, in tal modo, la Madre al doloroso destino del Figlio.

Così il santo vegliardo, mentre pone in luce la crescente ostilità a cui va incontro il Messia, sottolinea la ripercussione di essa sul cuore della Madre. Tale sofferenza materna raggiungerà il culmine nella passione quando si unirà al Figlio nel sacrificio redentore.

Venendo dopo un accenno ai primi canti del Servo del Signore (cf Is 42,6; 49,6), citati in Lc 2,32, le parole di Simeone ci fanno pensare alla profezia del Servo sofferente (Is 52,13 - 53,12), il quale, " trafitto per i nostri delitti " (Is 53,5), offre " se stesso in espiazione " (Is 53,10) mediante un sacrificio personale e spirituale, che supera di gran lunga gli antichi sacrifici rituali.

Possiamo notare qui come la profezia di Simeone lasci intravedere nella futura sofferenza di Maria una singolare somiglianza con l'avvenire doloroso del " Servo ".

3. Maria e Giuseppe manifestano non poco stupore quando Simeone proclama Gesù " luce per illuminare le genti e gloria d'Israele " (Lc 2,32). Maria invece, in riferimento alla profezia della spada che le trafiggerà l'anima, non dice nulla. Accoglie in silenzio, insieme con Giuseppe, quelle parole misteriose che lasciano presagire una prova molto dolorosa e collocano nel suo significato più autentico la presentazione di Gesù al Tempio.

Infatti, secondo il disegno divino, il sacrificio offerto allora di " una coppia di tortore o di giovani colombi, come prescrive la Legge " (Lc 2,24) era un preludio al sacrificio di Gesù, " mite e umile di cuore " (Mt 11,29); in esso sarebbe stata fatta la vera " presentazione " (cf Lc 2,22), che avrebbe visto la Madre associata al Figlio nell'opera della redenzione.

4. Alla profezia di Simeone fa seguito l'incontro con la profetessa Anna: " Si mise anche lei a lodare Dio e parlava del bambino a quanti aspettavano la redenzione di Gerusalemme " (Lc 2,38). La fede e la sapienza profetica dell'anziana donna che, " servendo Dio notte e giorno " (Lc 2,37), tiene viva con digiuni e preghiere l'attesa del Messia, offrono alla Santa Famiglia un ulteriore impulso a porre nel Dio d'Israele la sua speranza. In un momento così particolare, il comportamento di Anna sarà apparso a Maria e Giuseppe come un segno del Signore, un messaggio di illuminata fede e di perseverante servizio.

A partire dalla profezia di Simeone, Maria unisce in modo intenso e misterioso la sua vita alla missione dolorosa di Cristo: ella diventerà la fedele cooperatrice del Figlio per la salvezza del genere umano.

Desidero concludere con alcuni messaggi significativi al riguardo:
19 settembre1981 : “Perché fate tante domande? Ogni risposta è nel Vangelo”.

12 novembre1982 : “Non andate in cerca di cose straordinarie, ma piuttosto prendete il Vangelo, leggetelo e tutto vi sarà chiaro”.
digital

Francesco autorizza pellegrinaggi a Medjugorje

Come in tutte le apparizioni mariane nel mondo, ci sono sempre i favorevoli e i contrari. Favorevoli sono coloro che in qualche modo hanno potuto sperimentare di persona non solo la grazia ricevuta, ma aver potuto constatare che in questi luoghi si respira un’aria di pace e serenità e la preghiera sgorga spontanea dal cuore, e spesso si ritorna cambiati con la voglia di ricominciare una nuova …More
Come in tutte le apparizioni mariane nel mondo, ci sono sempre i favorevoli e i contrari. Favorevoli sono coloro che in qualche modo hanno potuto sperimentare di persona non solo la grazia ricevuta, ma aver potuto constatare che in questi luoghi si respira un’aria di pace e serenità e la preghiera sgorga spontanea dal cuore, e spesso si ritorna cambiati con la voglia di ricominciare una nuova vita di conversione e di preghiera. Poi ci sono i contrari, coloro che pur non credendo mettono in dubbio ogni apparizione e si chiudono in se stessi. E’ giusto essere cauti, ma è anche giusto porsi una domanda: Come mai in 38 anni di apparizione mariana a Medjugorje ci sono state tante conversioni, tante nuove vocazioni, tante guarigioni, e nonostante si fa di tutto per denigrare questo luogo, ogni anno sono sempre più numerosi i pellegrini che vi arrivano. Ai primi di Maggio di quest’anno erano presenti oltre 50 pullman di nazionalità Polacca, e tanti pellegrini di diverse nazionalità tra cui Italia, Cina, Giappone, Unione sovietica ecc. Ed erano presenti più di Tremila persone. In tutti questi anni a Medjugorje sono arrivati più di 48 milioni di persone, una cifra impressionante. Ma questi numeri e le testimonianze di coloro che hanno trovato giovamento, grazia e conversione non vengono tenute in considerazione ma devono in qualche modo essere messe a tacere. A Medjugorje non si va per vedere i veggenti o il sole che pulsa, ma si va per portare dolori e sofferenze ed aprire il cuore per ricevere la grazia e il perdono. In tanti sono andati per curiosità e sono tornati convertiti.
E’ la durezza del cuore che spesso rende l’uomo incapace di comprendere i messaggi. Nell’apparizione del 13 Luglio 1917 a Lourdes, la Madonna, a fronte della domanda dei bambini su quando sarebbe finita la guerra, aveva risposto : “ La guerra sta per finire, ma se gli uomini non smetteranno di offendere Dio, sotto il pontificato di Pio XI ne scoppierà un’altra ancora peggiore. Sappiamo com’è andata a finire. Anche a Kibeho la Madonna profetizzò il Genocidio del Ruanda con un avvertimento di 12 anni prima della strage. Eppure l’uomo non ha ancora imparato ad ascoltare i messaggi del cielo.

Queste apparizioni e ammonimenti, sono soltanto una piccola goccia in confronto alle tante apparizioni Mariane avvenute nel mondo nel corso dei secoli.

A Medjugorje la Madonna parla con messaggi semplici che tutti possono capire, parla di un tempo di grazia, un invito alla conversione, al digiuno, alla recita del rosario, alla Santa Messa, alla confessione. Il tempo di grazia iniziato nel 1981 e non si sa quando finirà, mi auguro che non finisca mai per evitare quei castighi che la Madonna ha promesso nei segreti se l’umanità non si converte.

Alcuni Messaggi semplici e comprensibili
31 dicembre1981: “Dite a quei sacerdoti che non credono alle mie apparizioni che io da sempre trasmetto al mondo messaggi da parte di Dio. Mi dispiace che non credono, ma non si può obbligare nessuno a credere”.

2 settembre1982: “Affrettatevi a convertirvi. Quando si manifesterà sulla collina il segno promesso sarà troppo tardi. Questo tempo di grazia costituisce per voi una grande possibilità per convertirvi e per approfondire la vostra fede”.

Messaggio a Mirjana del 2 Ottobre 2016 Cari figli, lo Spirito Santo, per mezzo del Padre Celeste, mi ha reso Madre: Madre di Gesù e, per ciò stesso, anche vostra Madre. Perciò vengo per ascoltarvi, per spalancare a voi le mie braccia materne, per darvi il mio Cuore e invitarvi a restare con me, poiché dall’alto della croce mio Figlio vi ha affidato a me. Purtroppo molti miei figli non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio, molti non vogliono conoscere lui. Oh figli miei, quanto male fanno coloro che devono vedere o comprendere per credere! Perciò voi, figli miei, apostoli miei, nel silenzio del vostro cuore ascoltate la voce di mio Figlio, affinché il vostro cuore sia sua dimora e non sia tenebroso e triste, ma illuminato dalla luce di mio Figlio. Cercate la speranza con fede, poiché la fede è la vita dell’anima. Vi invito di nuovo: pregate! Pregate per vivere la fede in umiltà, nella pace dello spirito e rischiarati dalla luce. Figli miei, non cercate di capire tutto subito, perché anch’io non ho compreso subito tutto, ma ho amato e creduto nelle parole divine che mio Figlio diceva, lui che è stato la prima luce e l’inizio della Redenzione. Apostoli del mio amore, voi che pregate, vi sacrificate, amate e non giudicate: voi andate e diffondete la verità, le parole di mio Figlio, il Vangelo. Voi, infatti, siete un vangelo vivente, voi siete raggi della luce di mio Figlio. Mio Figlio ed io saremo accanto a voi, vi incoraggeremo e vi metteremo alla prova. Figli miei, chiedete sempre e soltanto la benedizione di coloro le cui mani mio Figlio ha benedetto, ossia dei vostri Pastori. Vi ringrazio.
digital

Le STRAORDINARIE apparizioni della Madonna a Garabandal

Non risulta che a Garabandal le apparizioni siano state riconosciute dalla Chiesa finché non si compiano due grandi profezie: (1) L’Avvertimento; e (2) Il Miracolo.
digital

Fenomeno incredibile

Questo video non proviene da Medjugorje ed è un falso. Carissimi, qui a Medjugorje...in questi giorni, non abbiamo avuto la neve, questo per dirvi che il video che sta circolando, spacciato per un "segno" nel cielo a Medjugorje è falso. si tratta di un altro luogo. Diffondendo notizie false, non aiutiamo la causa di Dio...so che molti lo hanno diffuso in buona fede, sarebbe il caso di informare …More
Questo video non proviene da Medjugorje ed è un falso. Carissimi, qui a Medjugorje...in questi giorni, non abbiamo avuto la neve, questo per dirvi che il video che sta circolando, spacciato per un "segno" nel cielo a Medjugorje è falso. si tratta di un altro luogo. Diffondendo notizie false, non aiutiamo la causa di Dio...so che molti lo hanno diffuso in buona fede, sarebbe il caso di informare coloro a cui lo avete inviato, in modo da fermare questa falsa notizia. Un caro saluto a tutti. www.meteoweb.eu/…/1194009
digital

Torino Chiesa San Rocco Messa di Mezzanotte Natale 2018

In questo video si vede il sacerdote che non ha minimamente contribuito alla distribuzione del corpo del Signore ma lo ha delegato ai ministri straordinari.
Ecco che cosa dice la Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti:
Spetta al Sacerdote celebrante, eventualmente coadiuvato da altri Sacerdoti o dai Diaconi, distribuire la Comunione. Soltanto laddove la necessità lo rich…More
In questo video si vede il sacerdote che non ha minimamente contribuito alla distribuzione del corpo del Signore ma lo ha delegato ai ministri straordinari.
Ecco che cosa dice la Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti:
Spetta al Sacerdote celebrante, eventualmente coadiuvato da altri Sacerdoti o dai Diaconi, distribuire la Comunione. Soltanto laddove la necessità lo richieda, i ministri straordinari possono, a norma del diritto, aiutare il Sacerdote celebrante”.
San Tommaso si domanda se la distribuzione di questo sacramento spetti al solo sacerdote e risponde:
“La distribuzione del corpo del Signore appartiene al sacerdote per tre ragioni.
Primo, perché, come si è detto, egli consacra in persona di Cristo. Ora, Cristo, come consacrò da sé il proprio corpo, così da sé lo distribuì agli altri. Quindi come al sacerdote appartiene la consacrazione del corpo di Cristo, così appartiene a lui distribuirlo.
Secondo, perché il sacerdote è costituito intermediario tra Dio e il popolo. Perciò come spetta a lui offrire a Dio i doni del popolo, così tocca a lui dare al popolo i doni santi di Dio.
Terzo, perché per rispetto verso questo sacramento esso non viene toccato da nessuna cosa che non sia consacrata: e quindi sono consacrati il corporale, il calice e così pure le mani del sacerdote per poter toccare questo sacramento. A nessun altro quindi è permesso toccarlo fuori di un caso di necessità: se, p. es., stesse per cadere a terra, o in altri casi simili” (Somma teologica, III, 82, 3).
Al caso di necessità provvede la Chiesa attraverso i ministri straordinari della santa Comunione.
digital

Accorato appello (da Don Ignorato) a Sua Santità Papa Benedetto XVI

Si dice che la propaganda è l’anima del commercio. Qui sembra che la propaganda sia l’anima della discordia e della perdizione. Mentre guardavo questo video mi è venuto in mente la persecuzione operata nei confronti di San Pio da Pietralcina che con la sua obbedienza e sofferenza rimase in silenzio e si affidò al buon Dio e alla Vergine Maria. Pertanto l’arma usata dal Santo è stata obbedienza, …More
Si dice che la propaganda è l’anima del commercio. Qui sembra che la propaganda sia l’anima della discordia e della perdizione. Mentre guardavo questo video mi è venuto in mente la persecuzione operata nei confronti di San Pio da Pietralcina che con la sua obbedienza e sofferenza rimase in silenzio e si affidò al buon Dio e alla Vergine Maria. Pertanto l’arma usata dal Santo è stata obbedienza, silenzio, preghiera e tanta fede. Non andò in piazza a lamentarsi delle ingiustizie ricevute, ma rimase sofferente e fiducioso, sapendo che alla fine, il buon Dio avrebbe smascherato i suoi persecutori. E come abbiamo visto, la storia gli ha dato ragione. Sappiamo anche che negli ultimi tempi la Chiesa sarà perseguitata e in tanti perderanno la fede. Questo ci deve far riflettere e convincerci ad usare una strategia diversa aumentando la nostra preghiera, in modo che quando si verificheranno questi eventi, il Signore ci dia la forza di non abbandonarlo. Essere vigilanti e rimanere nel silenzio è la cosa migliore da fare per non essere attaccati dal nemico. Se invece ci mettiamo ad urlare la nostra rabbia in piazza, saremo i primi a cadere nelle mani di questo nemico che con la sua astuzia è riuscito ad infiltrarsi dentro le mura del Vaticano.
digital

Il fenomeno di Medjugorje è autentico? Intervista esclusiva al Prof. Manfred Hauke

Ho letto l'articolo in questione che pone forti dubbi circa la veridicità delle apparizioni mariane a Medjugorje. In questo contesto e mi sorge spontanea una domanda: Se a Medjugorje non fosse apparsa la Gran Madre di Dio ma sarebbe apparso il suo nemico, questi non ha tenuto in considerazione che con il suo comportamento milioni di persone hanno riacquistato la fede anziché perderla. Inoltre, …More
Ho letto l'articolo in questione che pone forti dubbi circa la veridicità delle apparizioni mariane a Medjugorje. In questo contesto e mi sorge spontanea una domanda: Se a Medjugorje non fosse apparsa la Gran Madre di Dio ma sarebbe apparso il suo nemico, questi non ha tenuto in considerazione che con il suo comportamento milioni di persone hanno riacquistato la fede anziché perderla. Inoltre, questo luogo è diventato il primo confessionale al mondo. Tutto ciò non credo si sarebbe potuto realizzare senza un intervento divino. Se poi qualcuno ha manipolato i veggenti quando erano ragazzi, la colpa non è loro, ma bensì di chi ha approfittato della loro ingenuità facendoli cadere in errore. Medjugorje rimarrà sempre un mistero dove fede e incredulità si incontreranno e tante volte, l’incredulità si materializza nelle vera fede.
digital

Il video che incastra l'AH: "Stanno coprendo qualcosa di grosso"

Io credo che quel bambino può essere curato ed è per questo che non vogliono rilasciarlo. Perchè altrimenti verrebbe fuori la verità.
digital

SALVIAMO ALFIE EVANS RIMANE POCHISSIMO TEMPO LETTERA DA INVIARE AGLI INDIRIZZI IN CALCE

Un raccapricciante articolo su questo ospedale Alder Hey fa capire la situazione che sta vivendo questo piccolo innocente. www.ilgiornale.it/…/lospedale-alfie…