Riccardo Giachino

Papa Pio XII, il Pastore Angelico, aveva previsto tutto!

Scriveva S.Giovanni Bosco (profezia): Roma, Io verrò quattro volte a te! Nella prima percoterò le tue terre e gli abitanti di esse. Nella seconda, porterò la strage e lo sterminio fino alle tue mura. Non apri ancora l’occhio? Verrò la terza, abbatterò le difese e i difensori e al comando del Padre sottentrerà il regno del terrore, dello spavento e della desolazione. Ma i miei savi fuggono, la …More
Scriveva S.Giovanni Bosco (profezia): Roma, Io verrò quattro volte a te! Nella prima percoterò le tue terre e gli abitanti di esse. Nella seconda, porterò la strage e lo sterminio fino alle tue mura. Non apri ancora l’occhio? Verrò la terza, abbatterò le difese e i difensori e al comando del Padre sottentrerà il regno del terrore, dello spavento e della desolazione. Ma i miei savi fuggono, la mia legge è tuttora calpestata, perciò verrà la quarta visita. Guai a te se la mia legge sarà ancora un nome vano per te!

Succederanno prevaricazioni nei dotti e negli ignoranti. Il tuo sangue e il sangue dei tuoi figli laveranno le macchie che tu fai alla legge del tuo Dio. La guerra, la peste, la fame sono i flagelli con cui verrà percossa la superbia e la malizia degli uomini. Dove sono, o ricchi, le vostre magnificenze, le vostre ville, i vostri palagi? Sono divenute la spazzatura delle piazze e delle strade!
Ma voi, o sacerdoti, perché non correte a piangere fra il vestibolo e l’altare, invocando la sospensione dei flagelli? Perché non prendete lo scudo della fede e non andate sopra i tetti, nelle case, nelle vie, nelle piazze, in ogni luogo anche inaccessibile, a portare il seme della mia parola? Ignorate che questa è la terribile spada a due tagli che abbatte i miei nemici e che rompe le ire di Dio e degli uomini? Queste cose dovranno inesorabilmente venire l’una dopo l’altra. Le cose succedonsi troppo lentamente. Ma l’Augusta Regina del cielo è presente. La potenza del Signore è nelle sue mani; disperde come nebbia i suoi nemici. Il venerando Vecchio riveste di tutti i suoi antichi abiti. Succederà ancora un violento uragano. L’iniquità è consumata, il peccato avrà fine e, prima che trascorreranno due pleniluni del mese dei fiori, l’iride di pace comparirà sulla terra. Il gran Ministro vedrà la Sposa del suo Re vestita a festa. In tutto il mondo apparirà un sole così luminoso quale non fu mai dalle fiamme del Cenacolo ad oggi, né più si vedrà fino all’ultimo dei giorni. Un Saluto ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

I cento euro di multa? Non sottovalutateli. Sono una porta spalancata sull’abisso - Aldo Maria Valli

V.S.Matteo cap. 27, 3: Allora Giuda - colui che lo tradì -, vedendo che Gesù era stato condannato, preso dal rimorso, riportò le trenta monete d'argento ai capi dei sacerdoti e agli anziani... Un Saluto ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Non abbiate paura

Gesu' al tempio: «La pace sia con voi, o voi tutti che ascoltate!
La Pasqua santa riconduce i figli fedeli nella Casa del Padre. Sembra, questa nostra Pasqua benedetta, una madre sollecita del bene dei figli, la quale li appelli a gran voce perché vengano, vengano da ogni dove, lasciando in sospeso ogni cura per una cura più grande. L'unica veramente grande ed utile. Quella di onorare il Signore …More
Gesu' al tempio: «La pace sia con voi, o voi tutti che ascoltate!
La Pasqua santa riconduce i figli fedeli nella Casa del Padre. Sembra, questa nostra Pasqua benedetta, una madre sollecita del bene dei figli, la quale li appelli a gran voce perché vengano, vengano da ogni dove, lasciando in sospeso ogni cura per una cura più grande. L'unica veramente grande ed utile. Quella di onorare il Signore e Padre. Da questo si capisce come siamo fratelli; e da questo, con testimonianza soave, sorge l'ordine e l'impegno di amare il prossimo come se stessi. Non ci siamo mai visti? Ci ignoravamo? Sì. Ma se qui siamo, perché figli di un unico Padre che ci vuole nella sua Casa al banchetto pasquale, ecco che, se non coi sensi materiali, certo con la parte superiore, noi sentiamo di essere uguali, fratelli, venuti da Un solo, e ci amiamo perciò come fossimo cresciuti insieme. Anticipo, questa nostra unione di amore, dell'altra più perfetta che godremo nel Regno dei Cieli, sotto lo sguardo di Dio, tutti abbracciati dal suo Amore: Io Figlio di Dio e dell'uomo, con voi, uomini figli di Dio; Io, Primogenito, con voi, fratelli amati oltre ogni umana misura, sino a farmi Agnello per i peccati degli uomini. (M.V. cap. 364) CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Cosa succede ai bambini morti in grembo, testimonianze di persone che hanno avuto esperienze di …

Direttamente in Cielo da Dio Padre! Sono come piccoli angioletti. CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Traditionis Custodes: Benedettini non ci stanno

CSSML-NDSMD

osb.org/it/la-medaglia-di-san-benedetto/
Consiglio a tutti di munirsi urgentemente di questa Medaglia e della Croce di S. Benedetto.
Riccardo Giachino

Maria Valtorta

Stupendo ! Grazie !
Riccardo Giachino

Arcivescovo di Dublino annuncia "cambiamento radicale"

Matteo 6, 22-24 - CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Francesco sugli omosessuali: "Il Signore salverà tutti" (video)

Dio e' Misericordioso, ma noi NON dobbiamo cadere in peccato mortale, senza pentimento sincero ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Francesco sugli omosessuali: "Il Signore salverà tutti" (video)

M. Valtorta cap. CXXIII. I discorsi dell’Acqua Speciosa: Non fornicare:
123.4 “Non fornicate” è detto.
È fornicazione molta parte delle azioni carnali dell’uomo. E non contemplo neppure quelle inconcepibili unioni da incubo che il Levitico condanna[70] con queste parole: “Uomo, non ti accosterai all’uomo come fosse una donna” CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

L'imbarazzo di Bergoglio alla domanda su papa Ratzinger: “Ci sono due papi?”. Lo storico equivoco

Matteo 6: [22]La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce; [23]ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Se dunque la luce che è in te è tenebra, quanto grande sarà la tenebra!

Un saluto ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Novus Horror Missae (Bergamo) - Un nuovo pseudo-Credo con cori da stadio durante la Messa a Sotto …

L'Altissimo si e' ripreso le Chiavi della Sua S. Chiesa. - CCSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Novus Horror Missae (Bergamo) - Un nuovo pseudo-Credo con cori da stadio durante la Messa a Sotto …

Esatto ! Matteo 6,9-13:
9 Voi dunque pregate così:
Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome;
10 venga il tuo regno;
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
11 Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
12 e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
13 e non ci indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.
Un saluto ! CCSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Un modo tutto suo: Traditionis Custodes secondo cardinale Sarah (video)

Giovanni 8: 42 Disse loro Gesù: «Se Dio fosse vostro Padre, certo mi amereste, perché da Dio sono uscito e vengo; non sono venuto da me stesso, ma lui mi ha mandato. 43 Perché non comprendete il mio linguaggio? Perché non potete dare ascolto alle mie parole, 44 voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha …More
Giovanni 8: 42 Disse loro Gesù: «Se Dio fosse vostro Padre, certo mi amereste, perché da Dio sono uscito e vengo; non sono venuto da me stesso, ma lui mi ha mandato. 43 Perché non comprendete il mio linguaggio? Perché non potete dare ascolto alle mie parole, 44 voi che avete per padre il diavolo, e volete compiere i desideri del padre vostro. Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna. 45 A me, invece, voi non credete, perché dico la verità. 46 Chi di voi può convincermi di peccato? Se dico la verità, perché non mi credete? 47 Chi è da Dio ascolta le parole di Dio: per questo voi non le ascoltate, perché non siete da Dio».
Riccardo Giachino

Cardinali totalmente "vaccinati" col "booster" prendono il Covid

Matteo 4, 10: Il Signore Dio tuo adorerai; a Lui solo renderai culto.
Riccardo Giachino

Nella foto, 25 dicembre 2021, si può vedere quanta gioia abbia Francesco nel celebrare il Santo …

Il Grande S. Matteo conosceva molto bene gli uomini. Infatti leggiamo al Cap. 6:

21 Perché là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore.
22 La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce; 23 ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Se dunque la luce che è in te è tenebra, quanto grande sarà la tenebra!

24 Nessun…More
Il Grande S. Matteo conosceva molto bene gli uomini. Infatti leggiamo al Cap. 6:

21 Perché là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore.
22 La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce; 23 ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Se dunque la luce che è in te è tenebra, quanto grande sarà la tenebra!

24 Nessuno può servire a due padroni: o odierà l'uno e amerà l'altro, o preferirà l'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona.
Buon Anno !! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Pio XII. Il pontefice che seppe guardare oltre la Storia

Grandissimo SSPP Pio XII, Maestro, Veggente e Profeta. Mistico di MSS. Ora pro Nobis, qui in magna Tribulatione sumus ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Jorge Bergoglio, il terrificante audio col premier spagnolo Sànchez

Matteo 6: 22 La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce; 23 ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Se dunque la luce che è in te è tenebra, quanto grande sarà la tenebra! Un saluto ! CSSML-NDSMD
Riccardo Giachino

Due bambini muoiono improvvisamente in pochi giorni in Italia:

Poveretti ! RIP