Clicks54

Quali sono i blog dei Cattolici che resistono a Bergoglio in Italia?

Chiedo gli Italiani che partecipano su Gloria.TV di elencare qui nei commenti i blog di Cattolici fideli in Italia usano per esprimere la loro critica di Bergoglio da punta di vista della Fede perenne, affinché possiamo tutti fare la conoscenza di essi e aiutano loro a crescere! Grazie.
Walter
Non formalmente un blog ma su Youtube e Facebook c'è don Alessandro Maria Minutella con il suo canale Radio Domina Nostra. Egli sostiene da anni che il vero Papa è Benedetto. Per questo è stato "scomunicato" due volte dall'antichiesa di Bergoglio.
Le consiglio l'Istituto Mater Boni Consili come realtà veramente cattolica rimasta. Hanno sede in Piemonte e sono presenti in varie località Italiane e estere.
Qui una presentazione: www.youtube.com/watch
Il link al loro sito:
www.sodalitium.biz
Sedevacantism non è un idea cattolica, perché non segue ne i canoni della Chiesa ne le distinzioni su giuridizione, eresie pertinace e eresie non pertinace.
Si informi meglio sulla tesi di Cassiciacum. La sede non è vacante materialmente, ma solo formalmente. Chi attualmente la occupa è oggettivamente privato dell'autorità. Manca l'aspetto formale che determina l'autorità perchè il compito di seguire e professare l'insegnamento cattolico non viene rispettato. Vada oltre il pregiudizio e capirà. Mons. Guerard de Lauriers è stato un insigne teologo …More
Si informi meglio sulla tesi di Cassiciacum. La sede non è vacante materialmente, ma solo formalmente. Chi attualmente la occupa è oggettivamente privato dell'autorità. Manca l'aspetto formale che determina l'autorità perchè il compito di seguire e professare l'insegnamento cattolico non viene rispettato. Vada oltre il pregiudizio e capirà. Mons. Guerard de Lauriers è stato un insigne teologo domenicano e matematico.
Gentile Giuliano, i canoni della Chiesa non prevede in nessun senso che qualcuno con un ufficio ecclesiastico non ha l'autorità. In canone 1364 la Chiesa stabilisce che eretici sono scommunicate latae sententiae. Quindi, se c'è un vescovo che è materialmente in favore di un eresia, è l'obbligo di tutti i Fideli di rimprovargli per riportare alla sentenza giusta e cattolica. Non esiste un Santo …More
Gentile Giuliano, i canoni della Chiesa non prevede in nessun senso che qualcuno con un ufficio ecclesiastico non ha l'autorità. In canone 1364 la Chiesa stabilisce che eretici sono scommunicate latae sententiae. Quindi, se c'è un vescovo che è materialmente in favore di un eresia, è l'obbligo di tutti i Fideli di rimprovargli per riportare alla sentenza giusta e cattolica. Non esiste un Santo che ci dice che basta che dichiaramoli eretici e fanno nient'altro. Quindi la testi Cassicum è una novella nella Chiesa e non corresponde alla ecclesiologia ricevuta dalla Tradizione.
La situazione della chiesa oggi non è prevista dalla legge canonica evidentemente. Ció non significa che la tesi non riflettà la realtà. San Tommaso distingue i due aspetti, materiale e formale anche nel papato. Finchè la gerarchia non dichiara invalida la sede materiale abbiamo una persona eletta validanente, ma senza l'autorità, che viene da Cristo.
www.youtube.com/watch
La sua posizione non è ragionevole se si appoggia sulla asserzione che in nostri tempi sono diversi dal passato, perchè le verità filosofiche sono le stesse oggi e allora...
evidentemente non vuole capire, la saluto
evidentemente Lei non vuole usare la ragione. Prego per Lei.