N.S.dellaGuardia
Basta chiamarla confusione, si rischia di fare passare certe bestemmie come involontarie, come molti si affrettano subito a fare.
O ha problemi di bipolarismo, ed allora va chiuso in una clinica, oppure non si può che constatare la malafede ed intenzionalità dietro la confusione, la menzogna, l'ipocrisia e la superbia.
E la malignità.