Clicks11.3K
it.news
23

Francesco accetta vescovo statale cinese che vive apertamente in concubinato

Il vaticano ha sottoscritto un accordo con la Cina comunista per la nomina dei vescovi (22 settembre). I dettagli non sono ancora stati resi noti.

Il cardinale Pietro Parolin ha affermato su VaticanNews.va che per la prima volta dopo decenni tutti i vescovi in Cina sono [si presume] "in comunione con il Vescovo di Roma".

Secondo VaticanNews.va, sette vescovi del regime sono ammessi alla piena comunione eccesiastica: Joseph Jincai, Joseph Bingzhang, Paul Shiyin, Joseph Xinhong, Joseph Yinglin, Joseph Fusheng e Vincent Silu.

Quando Shiyin fatto consacrare vescovo dai comunisti cinesi nel 2011,
lastampa.it scrisse che viveva in concubinato con una donna e che aveva un bambino.

Nell'ultimo decennio, la persecuzione di Cristiani in Cina ha raggiunto un picco, con migliaia di croci rimosse, centinaia di Chiese demolite e almeno 300 Cristiani arrestati.

#newsFecgevybjx
Andreina Gambassi Cicogni shares this
11.3K
È ora una realtà che la Chiesa cinese è stata consegnata in mano al nemico dal suo stesso pastore. Con la sostituzione dei Vesccovi nominati dal Papa con quelli del tipo di Shiyin, la Chiesa cine se sta subendo vessazioni, limitatazioni, ricatti e nuove forme di martirio, più subdole, che ne moltiplicheranno i martiri...
KoalaLumpur shares this
11.3K
🤦 🙏 🤬
Mi cha el
Una vera svendita....prima l'oscena sfilata coi simboli e paramenti sacri in America.......ora questo.....Maria Santissima...San Michele...Gesù..aiutate..salvate la Nostra Chiesa! 🙏
Francesco I
Fatima.
Un vescovo consacrato dai comunisti???