Clicks4.4K
Donations
67

Appello personale di don Markus, programmatore di Gloria.tv

Cari amici,

Un giovane sacerdote sogna di convertire un villaggio, come il curato d'Ars, o di dare l'assoluzione a lunghe file di peccatori come S. Leopoldo Mandic.

Un altro santo, S. Massimiliano Kolbe, non ha convertito alcun villaggio e non ha dedicato tutta la sua vita ai penitenti. Come apostolo della buona stampa, per diffondere il Vangelo passava giorni e notti a posizionare i caratteri sulle macchine di stampa dell'epoca.

Nel terzo millennio, non dobbiamo più star dietro a laboriose macchine da stampa come S. Massimiliano, ma il lavoro nei media non è diminuito. Solo la attuale programmazione che sta dietro a Gloria.tv conta più di 250.000 righe di codice: come un libro di 6.000 pagine!

Gloria.tv non converte villaggi, e forse non può generare le code di peccatori pentiti dei secoli precedenti. Ma una cosa riesce a fare col suo sito web: collega e rafforza i cattolici fedeli, che spesso vivono soli e in parrocchie sempre più piccole, e che vogliono uscire dal loro isolamento. Gloria.tv, in questo settore, sta dando probabilmente un contributo sostanziale.

Gloria.tv tiene attive permanentemente 10.000 connessioni con i propri utenti.

Su Gloria.tv vengono visualizzati 800 000 video ogni giorno.

Ogni mese circa 1,8 milioni di utenti unici visitano la pagina dei video.

In un anno Gloria.tv conta più di un miliardo di pagine cliccate.

Per far fronte a questo grande peso di utenti ad un prezzo sostenibile, ho dovuto sviluppare diversi programmi. Ma ora è giunto il tempo in cui dobbiamo espandere il sistema. Per questo facciamo affidamento su di voi per una donazione anche piccola, che useremo per voi.

Tutto il lavoro che svolgiamo per Gloria.tv infatti è a Gloria di Dio, anche il mio di programmatore. Ma per affrontare i costi abbiamo bisogno dell'aiuto di molti amici e sostenitori. Aiutaci anche tu con una donazione. Puoi donare qui:

gloria.tv

Dio vi benedica

Markus Doppelbauer, cappellano
prodar333
Scusate se rispondo solo ora, ma ho avuto un bel po’ da fare questi giorni.
Cerco di dare una risposta al tuo commento Simone.
Tu dici: .”Anche i demoni possono fare falsi miracoli e noi uomini ci caschiamo facilmente. “.
E’ vero, anche i demoni possono fare miracoli e possono farci credere di avere locuzioni interiori che vengono da Dio, ma attraverso il discernimento personale e soprattutto …More
Scusate se rispondo solo ora, ma ho avuto un bel po’ da fare questi giorni.
Cerco di dare una risposta al tuo commento Simone.
Tu dici: .”Anche i demoni possono fare falsi miracoli e noi uomini ci caschiamo facilmente. “.
E’ vero, anche i demoni possono fare miracoli e possono farci credere di avere locuzioni interiori che vengono da Dio, ma attraverso il discernimento personale e soprattutto confidando ad un sacerdote, magari in confessione, l’esperienza avuta, si riesce a smascherare il mentitore. In questo ci viene in aiuto anche Sant’Ignazio di Loyola che ci da alcune regole molto interessanti per il discernimento degli Spiriti che puoi trovare sul sito www.maranacom.it/download/regolediscernim… in particolare vorrei evidenziare la 2°, 3° e 4° regola:

2. "E' proprio del cattivo spirito rimordere, rattristare, creare impedimenti, turbando con false ragioni affinché non si vada avanti". Fin dall'inizio delle regole, siamo messi in guardia da un inganno tremendo: tutti i pensieri che vengono in mente, e che possono essere anche credibili o persuasivi, non devono essere accettati come veri se producono gli effetti che sono propri dello spirito del Male: senso di colpa, tristezza, impedimenti, turbamenti.
3. "E' proprio dello spirito buono dare coraggio, forza, consolazioni, lacrime, ispirazioni e pace, rendendo facili le cose e togliendo ogni impedimento, affinché si vada avanti nel bene operare". Se i pensieri sono accompagnati da questi fenomeni, allora si può essere tranquilli di non cadere nell'inganno del diavolo. Anzi, S. Ignazio raccomanda anche vivamente di non prendere mai decisioni quando il proprio animo non ha le caratteristiche dell'opera dello Spirito, perché il rischio che la decisione sia ispirata dal male è in agguato. Al contrario, prima di prendere una decisione importante occorre attendere che nell'animo passi ogni forma di turbamento e ritornino la pace e la consolazione dello Spirito.
4. S. Ignazio specifica anche che i fenomeni interiori generati dallo Spirito di Dio lui li racchiude in una sola parola: "consolazione". Con questo termine S. Ignazio intende lo stato di calma e di pacificazione interiore e, di conseguenza, l'assenza di ogni ombra o turbamento, che vengono solo dal Maligno. Inoltre, specifica che le lacrime che provengono dallo Spirito non sono lacrime di tristezza ma lacrime che danno un senso di liberazione e accendono la persona a nuove decisioni di servizio a Dio, al Vangelo e all'uomo. La "consolazione" comporta anche un senso di elevazione verso Dio, un gusto delle cose spirituali e l'aumento intensivo delle virtù teologali.
Come si legge da quest’ultima regola, i fenomeni interiori generati dallo Spirito di Dio determinano un senso di elevazione a Dio portando dei frutti di conversione misurati dal progresso che si ottiene nelle virtù teologali. In pratica: se l’esperienza interiore genera consolazione (cioè pace interiore che come si legge nella 3° regola, possono veneire solo dallo Spirito di Dio in quanto lo Spirito del male può produrre solo turbamento) e produce un avvicinamento a Dio e alle “SUE COSE” (ad esempio sacramenti, carità, ecc…) si può solo concludere che quel fenomeno viene dallo Spirito di Dio.
Ovviamente tale discernimento può risultare difficile da fare da soli, ma se ci si affida ad un sacerdote, magari nella confessione o meglio ancora nella direzione spirituale, si può stare certi che si arriverà al discernimento dello Spirito, come hai detto tu riguardo a quella persona di cui mi hai parlato:“Ma questo lo ha capito solamente, perchè ha avuto l' umiltà di sottomettersi alla Chiesa.”
luca capozzi
Grazie ...Pescageo!!
Io so tutte queste cose ma le dico solo a voce tra i miei amici e conoscenti, qui' no....
Sai gli insulti!
pescageo
Siccome io mi sento in dovere di agire da missionario della Regina della Pace, invito chiunque a sbrigarsi a recarsi a Medjugorje da soli o accompagnati, non importa. Quello e' il luogo che il Signore ha scelto come punto di contatto tra la terra e il Cielo. Resta ancora poco tempo, domani potrebbe essere gia' tardi per rispondere alla chiamata della Regina della Pace. Dopo del segno lasciato …More
Siccome io mi sento in dovere di agire da missionario della Regina della Pace, invito chiunque a sbrigarsi a recarsi a Medjugorje da soli o accompagnati, non importa. Quello e' il luogo che il Signore ha scelto come punto di contatto tra la terra e il Cielo. Resta ancora poco tempo, domani potrebbe essere gia' tardi per rispondere alla chiamata della Regina della Pace. Dopo del segno lasciato nel Pobdro questo tempo di grazia finirà. Io ve l'ho detto, non mi stancherò mai di ripeterlo, dopo il segno non lo dirò più
luca capozzi
Da ogni pellegrinaggio che ho fatto,in tutti i santuari e luoghi Sacri del mondo, sono sempre ritornato arricchito!
Non esiste la polemica, dove non si vuole fare.
Ed io non voglio farla con nessun Cristiano!
Io credo in Dio !
e la Santa Vergine é in ogni luogo!
Punto.....
Spero che basti
Amen
simone
Caro prodar,
no, il tuo ragionamento ha senso e non mi sembra un ritornello imparato a memoria, da usare a qualunque proposito senza mettere in conto cosa ha detto l'altro discutente.

Scrivi sul pellegrino:
...è poi al ritorno che si è più convinti dell'autenticità delle apparizioni per le esperienze che si fanno...

Ogni pellegrinaggio dovrebbe essere accompagnato fatto di preghiere, confession…More
Caro prodar,
no, il tuo ragionamento ha senso e non mi sembra un ritornello imparato a memoria, da usare a qualunque proposito senza mettere in conto cosa ha detto l'altro discutente.

Scrivi sul pellegrino:
...è poi al ritorno che si è più convinti dell'autenticità delle apparizioni per le esperienze che si fanno...

Ogni pellegrinaggio dovrebbe essere accompagnato fatto di preghiere, confessione, comunione. Quando si fa questo, ogni ritorno è pieno di convinzione, che Dio esiste, ti ama e tu vuoi costruire al suo Regno. Ma ciò non vuol dire, che li dove si è andato, ci sia stato una apparizione. Quel che si sente dopo essere stati a Medjugorje, lo senti anche dopo un pellegrinaggio fatto bene a Pompei, a Roma, Loreto, Ghisallo. Eppure li, la Madonna non è mai apparsa.

Domandi su Fatima:
...e tra queste c'erano anche dei curiosi e degli scettici che dopo aver assistito ad un tale segno si sono convertiti. Secondo te tali persone per convertirsi e ritenere come veri i messaggi EVANGELICI di preghiera, conversione e penitenza che la Madonna aveva dato ai pastorelli, dovevano aspettare l'approvazione della chiesa arrivata anni dopo? Si, secondo me dovevano aspettare l'approvazione della Chiesa. Anche i demoni possono fare falsi miracoli e noi uomini ci caschiamo facilmente. Quando si fa esperienza di Dio, non servono altre prove o altre dichiarazioni "alla singola persona", ma basta ciò che si è sentito nel cuore, come prova.
Conosco personalmente una persona, che pensava di avere locuzioni divine. Purtroppo queste locuzioni si sono rivelate demoniache. Ma questo lo ha capito solamente, perchè ha avuto l' umiltà di sottomettersi alla Chiesa. Per questo io sto dicendo di andarci piano, di non giudicare prima della Chiesa, perchè il diavolo da mille verità per infiltrare una bugia, e fin quando la Chiesa non ha parlato, noi dobbiamo andarci cauti.
prodar333
Ragazzi/e, non mi sembra che Simone abbia insultato nessuno: stiamo discutendo, magari animatamente, ma non mi sembra che ci siano state offese fatte da una parte o dall'altra. A mio parere discutere di queste cose tra FRATELLI che hanno punti di vista ed esperienze diverse, non può che essere una cosa buona, per chi è a favore, in quanto per esprimere la sua tesi deve informarsi sul fenomeno e …More
Ragazzi/e, non mi sembra che Simone abbia insultato nessuno: stiamo discutendo, magari animatamente, ma non mi sembra che ci siano state offese fatte da una parte o dall'altra. A mio parere discutere di queste cose tra FRATELLI che hanno punti di vista ed esperienze diverse, non può che essere una cosa buona, per chi è a favore, in quanto per esprimere la sua tesi deve informarsi sul fenomeno e per chi non è a favore, perchè leggendo le risposte si informa sul fenomeno e questo è un bene per tutti. Detto questo adesso cerco di dare una risposta a Simone.
Simone, ho visto nei post precedenti che dici che la chiesa ha dichiarato:"NON CONSTAT DE SUPERNATURALITATE" e che in questi casi il pellegrino deve comportarsi così:“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
Io penso che molti di quelli che vanno a Medjugorje ci vanno per curiosità, è poi l'esperienza fatta che li fa tornare a casa, in molti casi, con la convinzione che lì veramente c'è qualche cosa di soprannaturale. Quando si parte quindi non penso che si da per scontato che sono vere le apparizioni (quindi il "pellegrino medio" sta in linea con il comportamento che ci chiede di avere la chiesa), è poi al ritorno che si è più convinti dell'autenticità delle apparizioni per le esperienze che si fanno e che la chiesa ci spinge a fare ("deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare). Adesso ti faccio una domanda: sappiamo bene che a Fatima il 13 ottobre durante l'ultima apparizione c'è stato il miracolo del sole che è stato visto da decine di migliaia di persone e tra queste c'erano anche dei curiosi e degli scettici che dopo aver assistito ad un tale segno si sono convertiti. Secondo te tali persone per convertirsi e ritenere come veri i messaggi EVANGELICI di preghiera, conversione e penitenza che la Madonna aveva dato ai pastorelli, dovevano aspettare l'approvazione della chiesa arrivata anni dopo? Quando si fa esperienza di Dio, non servono altre prove o altre dichiarazioni "alla singola persona", ma basta ciò che si è sentito nel cuore, come prova. E' per "GLI ALTRI" cioè per tutta la chiesa che è necessario avere la conferma ecclesiastica che serve come garanzia di autenticità, in quanto non hanno fatto esperienza di Dio perchè ad esempio non sono mai stati in quello o in quell'altro luogo. Comunque la stessa chiesa ha bisogno di chi fa queste esperienze per riconoscere l'autenticità di una apparizione in quanto dai frutti riconoscerete l'albero dice il Signore.
Spero di non aver detto troppe cose insensate, comunque per quanto riguarda la posizione ufficiale della chiesa, è stata riassunta dal Cardinal Bertone nel suo libro "l'ultima veggente di Fatima" e te la riporto qui sotto come l'ho trovata io:"
La posizione del Vaticano, esplicitata in vari documenti, è stata di recente riassunta dal cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, nel libro L'ultima veggente di Fatima[5] contenente la prefazione di papa Benedetto XVI.
Al riguardo il cardinal Bertone ha affermato quanto segue: « [...]la Congregazione per la Dottrina della Fede, in una lettera a monsignor Gilbert Aubry, vescovo di La Réunion, firmata da me come Segretario il 26 maggio 1998, ha fatto con chiarezza il punto su Medjugorje. [...] Dopo la divisione della Jugoslavia in diverse nazioni indipendenti, spetterebbe ora ai membri della Conferenza episcopale della Bosnia-Erzegovina riprendere eventualmente in esame la questione ed emettere, se il caso lo richiede, nuove dichiarazioni. »

E a proposito delle posizioni di monsignor Perić: « Quello che monsignor Perić ha affermato in una lettera al segretario generale di Famille Chrètienne, cioè che la sua convinzione e posizione non è solo “non consta della soprannaturalità” ma ugualmente quella di “consta della non soprannaturalità delle apparizioni o rivelazioni di Medjugorje”, deve essere considerato espressione di una convinzione personale del vescovo di Mostar il quale, in quanto ordinario del luogo, ha tutti i diritti di esprimere ciò che è e rimane un suo parere personale. [...] Le dichiarazioni del vescovo di Mostar riflettono un’opinione personale, non sono un giudizio definitivo e ufficiale della Chiesa. Tutto è rinviato alla dichiarazione di Zara dei vescovi della ex Jugoslavia del 10 aprile 1991, che lascia la porta aperta a future indagini. La verifica deve, perciò, andare avanti. Nel frattempo sono permessi i pellegrinaggi privati con un accompagnamento pastorale dei fedeli. Infine, tutti i pellegrini cattolici possono recarsi a Medjugorje, luogo di culto mariano dove è possibile esprimersi con tutte le forme devozionali. »
simone
Carissimi,

a) chi è stato insultato, quando, come e da chi. Prego di mostrarmelo.
b) chi ha scritto di non andare a Medjugorje?

c) Perchè nessuno mi risponde a:
“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui …More
Carissimi,

a) chi è stato insultato, quando, come e da chi. Prego di mostrarmelo.
b) chi ha scritto di non andare a Medjugorje?

c) Perchè nessuno mi risponde a:
“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
ector
Simone ma l'hai capito che la chiesa non ha mai messo divieti per i pellegrinaggi a Medjugorje? Leggiti questo:

www.radiomaria.it/documenti/dwnl.php

A Medjugorje ci vedi andare per renderti conto di quello che è vramente, ma come fai a giudicare una cosa che non hai mai visto?

Comunque qui si doveva parlare dell'appello di don Markus e non di Medjugorje.
luca capozzi
Grazie Pescageo!
sei molto gentile!
Che Dio ti benedica!
Riguardo a Medugorje....
Io non ho forzato,ne detto a nessuno di andare, ho detto solo quello che ho visto e sentito nel cuore.
Grazie Luca
pescageo
Ciao Luca. Non te la prendere e rimani con noi. C'e gente che si diverte a insultare, maltrattare chiunque non la pensa come lui. Non siamo tutti così, pero'. Io sono rientrato dal mio secondo pellegrinaggio a Medjugorje, dove ho trascorso dal 22/12/2011 al 26/12/2011. Che luogo magico! E' assolutamente unico nel suo genere. Ringrazio Dio per avermi fatto vivere in questo tempo di grazia. Ci si …More
Ciao Luca. Non te la prendere e rimani con noi. C'e gente che si diverte a insultare, maltrattare chiunque non la pensa come lui. Non siamo tutti così, pero'. Io sono rientrato dal mio secondo pellegrinaggio a Medjugorje, dove ho trascorso dal 22/12/2011 al 26/12/2011. Che luogo magico! E' assolutamente unico nel suo genere. Ringrazio Dio per avermi fatto vivere in questo tempo di grazia. Ci si sente come se ti venisse versata nel cuore una misura colma di desiderio di preghiera continuo, di grande emozione, di grande fede. Beati coloro che vivono tutta la loro vita li', li invidio. Questi sono i veri miracoli che il Signore ci sta donando attraverso l'intercessione della Madonna che col Suo immenso amore ci chiama alla conversione. Chi non ci vuole andare e' libero di farlo, io non forzo nessuno, evidentemente non si sente attratto o non ci crede per partito preso. Io non smetterò mai di consigliarlo a chiunque incontro. Sto già pensando al mio prossimo pellegrinaggio e non ho neppure disfatto le valigie
luca capozzi
Ma un Cristiano, che vive con tanto astio dentro!! ...
perche'?
mi dispiace ...giuro!!!
preghero' per Te!!!...ciao che Dio Ti benedica!!..
luca capozzi
Simone! hai visto io ho messo nome cognome!
tu?
Faccio parte di una setta?....perche amo la Madonna?
ma chi sei?
cosa covi dentro il tuo cuore?
spero che un giorno troverai la pace!
Io vado a Lourdes , a rue du Bac , a la Salette ed a Medugorje...ecc..ecc...
prego La Santa Vergine con eguale intensita' in ognuno di questi luoghi!
Preghero' per Te!
Ora capisco tante cose!!!!
Amen...
One more comment from luca capozzi
luca capozzi
Io sono arrivato solo ieri !
Sono un Cristiano, pensavo di trovarmi tra persone buone,
semplici!
non credevo che ci fosse tutto questo astio...tra noi..
o tra voi !
Vedo in questo sito..tanta, ma tanta superbia...
presunzione...
Dio e' di tutti!...
La Santa Vergine e' di tutti!
....Simone!...Simone... che bel nome che porti!
Usalo bene!...
a questo punto ..me ne vado!
Io sono Cristiano...
Punto!
More
Io sono arrivato solo ieri !
Sono un Cristiano, pensavo di trovarmi tra persone buone,
semplici!
non credevo che ci fosse tutto questo astio...tra noi..
o tra voi !
Vedo in questo sito..tanta, ma tanta superbia...
presunzione...
Dio e' di tutti!...
La Santa Vergine e' di tutti!
....Simone!...Simone... che bel nome che porti!
Usalo bene!...
a questo punto ..me ne vado!
Io sono Cristiano...
Punto!
Rifletti Simone!...e quanti come Te che cercano
la polemica...poi su cosa?
vai a leggerTi il vangelo di Gesu'!
Ti abbraccio da buon Cristiano!
esco da questo sito....ciao
che Dio Ti benedica!
ReginaPacis
Ma Simone, non ti sei calmato? Ancora ?
Non è che arrivi all'Anno nuovo 2013?
Se non ti piace Medjugorje te lo tieni per te, a noi non interessa.
Sappiamo cosa dice la Chiesa. Non puoi disturbare gli altri perchè a te non piace. Secondo te tutti i Vescovi, Cardinali, Sacerdoti che vanno a Medjugorje sono cretini? Obbediscono alla chiesa e sanno cosa dice la Chiesa su Medjugorje. Basta, calmati, …More
Ma Simone, non ti sei calmato? Ancora ?
Non è che arrivi all'Anno nuovo 2013?
Se non ti piace Medjugorje te lo tieni per te, a noi non interessa.
Sappiamo cosa dice la Chiesa. Non puoi disturbare gli altri perchè a te non piace. Secondo te tutti i Vescovi, Cardinali, Sacerdoti che vanno a Medjugorje sono cretini? Obbediscono alla chiesa e sanno cosa dice la Chiesa su Medjugorje. Basta, calmati, l'abbiamo capito che non ti piace. Prega che c'è tanto bisogno che le cose si mettono male per il mondo che va allo sfacelo.
Tanto per dirti, che questo mio risponderti non è per attaccarti. Ti capisco, non è da tutti capire determinate cose, si capiscono per grazia. Non basta andare a Messa una volta alla settimana cioè solo la Domenica, ne pregare qualche Rosario. Bisogna conoscersi e conoscere la Sana Dottrina Cattolica prima di far danni a se e agli altri.
Se scriviamo solo il nostro modo di pensare non purificato, cioè perchè ci fa antipatia, o che portiamo rancori ecc.. Tale pensare è offuscato, ci vuole la grazia, pruficarsi. Il nostro pensare sia conforme alla Sana Dottrina Cattolica, non a ciò che ci piace o non piace del pensare non purificato. Ci impedisce di vedere la Verità, la Luce di Cristo. Come conoscersi? almeno confessarsi 1 volta a settimana con l'intezione di fare un serio cammino di ascesi, cioè: Qual'è il mio difetto predominante? ecc... La Meditazione giornaliera di buoni libri cattolici, un buon Padre Spirituale che tiene a bada il notro orgoglio e ci aiuta nel cammino. Allora, dicevo, che si è capito che non ti piace Medjugorje, e sei libero di pensarlo. Ma non puoi tu dirci cose a tuo piacimento per togliere la libertà che ci ha dato Dio stesso; leggi la teologia e vedrai che lo trovi scritto che Dio ci ha creati liberi di operare il bene o il male. La Chiesa non ha mai proibito di andare a Medjugorje. Dai, ora fermati, che l'agitazione dissipa l'anima, e continuare a scrivere così non aiuta nel cammino.
Se a te non piace Medjugorje nessuno te l'ho impedisce, ognuno è libero di fare bene o male, di salvarsi o perdersi, ecc...
luca capozzi
Ma chi vuole mandare chi!
Dio ci ha dato il Libero arbitrio
Ognuno faccia il suo cammino di Fede all'interno della Chiesa!
Ma nessuno giudichi!
A sua volta sara' giudicato!
amen....
simone
Caro prodar,
grazie per la lunga risposta e il lavoro di ricerca.

Non capisco perchè mi volete mandare a Medjugorje. Se ci vado non cambia il fatto che è la Chiesa a sapere e decidere se le apparizioni di Medjugorje sono vere o false. Non vedo che senso avrebbe. Pur se cambio idea sui miei dubbi, non per questo Medjugorje diventa vera.
Per la questione dei 30 anni, hai ragione. Ma siccome i Medj…More
Caro prodar,
grazie per la lunga risposta e il lavoro di ricerca.

Non capisco perchè mi volete mandare a Medjugorje. Se ci vado non cambia il fatto che è la Chiesa a sapere e decidere se le apparizioni di Medjugorje sono vere o false. Non vedo che senso avrebbe. Pur se cambio idea sui miei dubbi, non per questo Medjugorje diventa vera.
Per la questione dei 30 anni, hai ragione. Ma siccome i Medjugorjani quando parlano delle apparizioni sono convintissimi che li appare la Madonna, e citano i frutti, io faccio presente che se fosse cosi chiaro allora la Chiesa dopo 30 anni perchè ancora non ha capito questa chiarezza? I pellegrini ne sanno più di Roma?
Perchè molti pellegrini non si comportano come chiede la Chiesa?:

non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa

Ecco, una risposta su questa problematica non l' ho avuto ancora da nessuno.
prodar333
Caro Simone, voglio risponderti a riguardo i tempi di approvazione della chiesa. Tu dici che 30 anni sono troppi per riconoscere la veridicità di un’apparizione mariana, perché se fossero vere, la chiesa le avrebbe già riconosciute. Non sono di questo parere e penso neanche la chiesa lo sia e ti dimostro il perché:
1) Apparizioni della Signora di tutti i popoli: cinquantasei apparizioni della …More
Caro Simone, voglio risponderti a riguardo i tempi di approvazione della chiesa. Tu dici che 30 anni sono troppi per riconoscere la veridicità di un’apparizione mariana, perché se fossero vere, la chiesa le avrebbe già riconosciute. Non sono di questo parere e penso neanche la chiesa lo sia e ti dimostro il perché:
1) Apparizioni della Signora di tutti i popoli: cinquantasei apparizioni della Madonna, che si sono manifestate ad Amsterdam alla veggente Ida Peerdeman, tra il 1945 e il 1959. Dopo quasi 60 anni dall’inizio delle apparizioni, il 31 maggio 2002 il vescovo di Haarlem, Joseph Maria Punt, ha riconosciuto l'autenticità delle apparizioni della Signora di tutti i Popoli.
2) Nostra Signora del Buon Soccorso è l'appellativo con cui la Chiesa cattolica autorizza il culto di Maria, madre di Gesù, in relazione alle apparizioni che avrebbe avuto Adele Brise nel 1859 a Champion, nel Wisconsin (Stati Uniti d'America), dove ora sorge un santuario. Le apparizioni hanno avuto l'approvazione diocesana ufficiale l'8 dicembre 2010, da parte di monsignor David Ricken, vescovo di Green Bay.
3) Nostra Signora del Laus è l'appellativo con cui i cattolici venerano Maria, in seguito alle apparizioni che avrebbe avuto, dal 1664 al 1718, la pastorella francese Benedetta (Benoîte) Rencurel, prima presso Saint-Étienne-le-Laus, suo paese natale, poi presso Laus, dove ora sorge un santuario. Le apparizioni sono state riconosciute ufficialmente dal vescovo di Gap Jean-Michel di Falco il 4 maggio 2008. Ti allego anche questa bella pagina tratta dal sito santiebeati che spiega in poche parole la storia delle lunghe apparizioni (54 anni) e i messaggi principali della Madonna (www.santiebeati.it/dettaglio/92052)
Mi sembra di capire che in linea di principio, che il tempo che occorre alla chiesa per dare un pronunciamento ufficiale riguardo ad una apparizione, sia proporzionale alla lunghezza temporale dell’apparizione e il che non mi stupisce affatto, dato che nelle apparizioni lunghe, la documentazione da analizzare e studiare è ovviamente maggiore e quindi richiede più tempo. Per Medjugorje c’è inoltre un altro aspetto che già ti ho scritto precedentemente e cioè che LA CHIESA NON HA MAI APPROVATO UNA APPARIZIONE PRIMA CHE SIA CONCLUSA, ma ha dato numerosi segni di apertura e soprattutto non ha impedito ai fedeli di recarsi in pellegrinaggio e ha disposto che ci sia una adeguata assistenza spirituale ai pellegrini. Non vorrei che pensassi che io sono contro la chiesa, tutt’altro, cerco di essergli fedele e di seguire gli insegnamenti del Papa che so essere INFALLIBILE e proprio il Papa ha voluto una commissione di inchiesta che ha a capo il cardinal. Ruini che sta studiando la documentazione. Lasciamoli lavorare perché ”la chiesa non ha fretta”.
Purtroppo non ho ancora avuto la grazia di andare a Medjugorje e spero che questo sia l’anno propizio, comunque Simone se hai l’occasione di andarci, ti consiglio di andare e vedere con i tuoi occhi dato che non è vietato andare in pellegrinaggio a Medjugorje, per lo meno perché è una parrocchia e quindi può essere visitata da chiunque: chissà che non cambi idea.
Che il Signore, ci benedica e ci custodisca, su di noi faccia splendere il Suo Volto e ci faccia camminare per le Sue vie. Amen.

AUGURI DI A TUTTI DI UN SERENO 2012 NELLA PACE DI GESU’
luca capozzi
Quanti giovani ho visto!!....migliaia!!!
E' una "bomba" di gioia di fede di preghiera di cristianita' che non si puo' piu' fermare!!
luca capozzi
Dai frutti si vede l'albero!!
La sera del 31 dicembre piu' di 140 sacerdoti hanno concelebrato la Santa Messa...migliaia le confessioni ...migliaia le Comunioni!!......
simone
Non è importante come giudico io Medjugorje, ma come giudica la Chiesa le apparizioni di Medjugorje.
Se Medjugorje ti piace, vacci, ma non dire che li appare la Madonna. Non sta ne a te, ne a reginapacis, ne a pescageo, ne a luca capozzi e ne a me deciderlo. Ma purtroppo voi non ubbidite e volete che io non dica niente. Io ripetero fino all infinito questo insegnamento:
“Il pellegrino non deve …More
Non è importante come giudico io Medjugorje, ma come giudica la Chiesa le apparizioni di Medjugorje.
Se Medjugorje ti piace, vacci, ma non dire che li appare la Madonna. Non sta ne a te, ne a reginapacis, ne a pescageo, ne a luca capozzi e ne a me deciderlo. Ma purtroppo voi non ubbidite e volete che io non dica niente. Io ripetero fino all infinito questo insegnamento:
“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
"Stranamente" i vostri commenti ignorano questo insegnamento.
luca capozzi
Mediugorje
Dove la grazia scende dal Cielo !!
ector
L'avevo capito. La maggior parte delle persone che giudicano male Medjugorje non l'hanno mai vista. Ti sembra giusto giudicare male una cosa mai vista, conosciuta, sentita .. ?

A Roma c'è un piatto famoso che si chiama Rigatoni con la Pajata. Tante persone lo criticano definendolo schifoso senza averlo mai assaggiato. Questo perchè la Pajata è l'intestino del vitello e tanti pensano di mangiare …More
L'avevo capito. La maggior parte delle persone che giudicano male Medjugorje non l'hanno mai vista. Ti sembra giusto giudicare male una cosa mai vista, conosciuta, sentita .. ?

A Roma c'è un piatto famoso che si chiama Rigatoni con la Pajata. Tante persone lo criticano definendolo schifoso senza averlo mai assaggiato. Questo perchè la Pajata è l'intestino del vitello e tanti pensano di mangiare un piatto di pasta condito con la cacca. Ti assicuro che è buonissimo ;-)
luca capozzi
Questa e' la terza volta che sono andato a Mediugorje
andro' ancora..ancora...ancora!!!
simone
ettore


Mai stato a Medjugorje.
ector
Non hai risposto alla mia domanda  :

Mi piacerebbe sapere quante volte sei stato a Medjugorje.
simone
ector scrive:
La chiesa la prima cosa che guarda in un'apparizione sono i suoi frutti, poi per il riconoscimento la aspetta sempre la fine del fenomeno. Non si fa santa una persona ancora in vita, lo stesso vale per un'apparizione.

Pur se fosse la prima cosa, non è l' unica cosa. E altro non ho detto.

Attento che alcuni giudizi sono pericolosi: se i frutti di Medjugorje sono veramente buoni, …More
ector scrive:
La chiesa la prima cosa che guarda in un'apparizione sono i suoi frutti, poi per il riconoscimento la aspetta sempre la fine del fenomeno. Non si fa santa una persona ancora in vita, lo stesso vale per un'apparizione.

Pur se fosse la prima cosa, non è l' unica cosa. E altro non ho detto.

Attento che alcuni giudizi sono pericolosi: se i frutti di Medjugorje sono veramente buoni, può essere che si tratti di un'opera dello Spirito Santo. Rimani nel dubbio quanto vuoi ma ricorda che dei giudizi fatti senza misericordia verso una possibile opera dello Spirito Santo, tu ne potrai rispondere un giorno. Questo te lo dico perchè quando si è nel dubbio è meglio tacere che parlare, quanti pasticci si combinano con la lingua (o con la tastiera).

Io sto attento e seguo l ' insegnamento della Chiesa
“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
Perchè e anche possibile il contrario, ma a questo i Medjugorjani non ci pensano. Attento, il risveglio potrebbe essere duro!!!
ector
Mi piacerebbe sapere quante volte sei stato a Medjugorje.

La chiesa la prima cosa che guarda in un'apparizione sono i suoi frutti, poi per il riconoscimento la aspetta sempre la fine del fenomeno. Non si fa santa una persona ancora in vita, lo stesso vale per un'apparizione. Attento che alcuni giudizi sono pericolosi: se i frutti di Medjugorje sono veramente buoni, può essere che si tratti di …More
Mi piacerebbe sapere quante volte sei stato a Medjugorje.

La chiesa la prima cosa che guarda in un'apparizione sono i suoi frutti, poi per il riconoscimento la aspetta sempre la fine del fenomeno. Non si fa santa una persona ancora in vita, lo stesso vale per un'apparizione. Attento che alcuni giudizi sono pericolosi: se i frutti di Medjugorje sono veramente buoni, può essere che si tratti di un'opera dello Spirito Santo. Rimani nel dubbio quanto vuoi ma ricorda che dei giudizi fatti senza misericordia verso una possibile opera dello Spirito Santo, tu ne potrai rispondere un giorno. Questo te lo dico perchè quando si è nel dubbio è meglio tacere che parlare, quanti pasticci si combinano con la lingua (o con la tastiera).
simone
Se i buoni frutti bastassero per approvare un apparizione, allora la Chiesa avrebbe dovuto già riconoscere a Medjugorje. Ma non l' ha fatto.
Quindi non bastano i buoni frutti per capire che è tutto vero.

Disubbidienti i Lefebriani, disubbidienti i Medjugorjan. Purtroppo sono pochissimi i veramente fedeli al Papa.
ector
Medjugorje non è stata riconosciuta dalla chiesa, ma basta vedere i suoi frutti per capire che è tutto vero. Piuttosto eviterei di pubblicare video di veggenti con messaggi apocalittici che parlano male della chiesa e dei sacerdoti. Quello di Brindisi non so se è vero o falso e non spetta a me giudicarlo, ma è stato pubblicato un messaggio di Oliveto Citra che parla male di tutti i vescovi e …More
Medjugorje non è stata riconosciuta dalla chiesa, ma basta vedere i suoi frutti per capire che è tutto vero. Piuttosto eviterei di pubblicare video di veggenti con messaggi apocalittici che parlano male della chiesa e dei sacerdoti. Quello di Brindisi non so se è vero o falso e non spetta a me giudicarlo, ma è stato pubblicato un messaggio di Oliveto Citra che parla male di tutti i vescovi e sacerdoti del Vaticano. E' assurdo pubblicare questa spazzatura ed è assurdo non capire la falsità che c'è dietro questo fenomeno. Però, quello che mi preoccupa maggiormente sono video dei lefebvriani che bruciano le copie del c.v.II o che parlano male di Giovanni Paolo II e altra spazzatura simile. Ma ci vuole tanto a fare una moderazione severa verso queste persone? Se fate una moderazione seria di soldi ve ne entreranno e anche tanti, e se avete bisogno anche di un aiuto tecnico ci sono anche programmatori e molti webmaster iscritti a questo sito.
simone
Se dopo 30 anni di apparizioni la Chiesa non cambia il non constat de supernaturalitate allora qualcosa non torna.
E visto che sei tanto sicuro, perché cancellare la critica?
GuardaConMe
non constat de supernaturalitate: non si è al momento in grado di affermare che il fenomeno sia di origine soprannaturale, ma neppure si è in grado di smentire categoricamente tale possibilità (ed è questo il caso in cui rientra Medjugorje).

Le dichiarazioni ufficiali bisognerebbe saperle leggere e comprendere, caro Simone, e non interpretare a proprio piacimento come fai tu.
simone
La Chiesa su apparizioni non approvate dice:

“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione…More
La Chiesa su apparizioni non approvate dice:

“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
E su Medjugorje dice:
NON CONSTAT DE SUPERNATURALITATE

Questi sono fatti e dichiarazioni UFFICIALI e non pareri personali o eventualmente inventati per ingannare i credenti.
prodar333
Le apparizioni di Medjugorje, come molte altre apparizione mariane non ancora riconosciute dalla chiesa (Ghiaie di bonate, la Vergine della Rivelazione a Roma ecc...), sono in attesa di un riconoscimento formale, MA NON C'E' ALCUN DIVIETO DA PARTE DELLA CHIESA DI ACCOGLIERE I MESSAGGI TANTO PIU' SE SONO EVANGELICI AL 100% COME QUELLI DI MEDJUGORJE. I tempi della chiesa sono A BUON RAGIONE …More
Le apparizioni di Medjugorje, come molte altre apparizione mariane non ancora riconosciute dalla chiesa (Ghiaie di bonate, la Vergine della Rivelazione a Roma ecc...), sono in attesa di un riconoscimento formale, MA NON C'E' ALCUN DIVIETO DA PARTE DELLA CHIESA DI ACCOGLIERE I MESSAGGI TANTO PIU' SE SONO EVANGELICI AL 100% COME QUELLI DI MEDJUGORJE. I tempi della chiesa sono A BUON RAGIONE LUNGHI, perchè dalla chiesa ci si aspetta una parola definitiva e quindi bisogna avere la certezza; inoltre la chiesa non può dare approvazione ad una apparizione se ancora non si è conclusa, quindi giustamente resta in attesa e intanto studia il fenomeno Medjugorje attraverso anche la commissione di studio che ha a capo il Cardinale C. Ruini. Mentre attendiamo il pronunciamento ufficiale, la chiesa ha permesso i pellegrinaggi e ha disposto che ci siano tutte le forme di assistenza spirituale (ad esempio i sacerdoti per le confessioni) necessarie ai pellegrini. Vorrei inoltre ricordare ciò che Papa Giovanni Paolo II ha detto e ha scritto a Mirijana quando l’ha ricevuta in udienza: “Se non fossi Papa sarei già a Medjugorje a confessare”. Papa Woytyla credeva nella veridicità delle apparizioni, ma sapeva altrettanto bene che un riconoscimento ufficiale della chiesa necessitava di tempo per diversi motivi: sicuramente perché le apparizioni dovevano avere termine, ma secondo me anche perchè la Madonna ha dato dei segreti che verranno rivelati al mondo 3 giorni prima che accadano tra cui c’è il segno che la Madonna lascerà sulla montagna delle prime apparizioni e resterà visibile per tutta la durata dei segreti e chiunque potrà vederlo. Nel frattempo noi che cosa dobbiamo fare??? Ovviamente non abbiamo alcun obbligo di credere, in quanto la salvezza viene dal Vangelo, da Gesù, in cui il Padre ci ha già detto tutto ciò che dobbiamo sapere e questo lo ribadisce in quasi tutti i messaggi la Madonna: Messaggio del 19 settembre 1981 :”Perche' fate tante domande? Ogni risposta e' nel Vangelo.”, ma come per le altre apparizioni, Lourdes, Fatima ecc… la Madonna viene per ravvivare la fede in quanto non ha aggiunto ne tolto nulla alla Rivelazione, ma viene PER RISVEGLIARCI DAL SONNO STANCO DELLE NOSTRE MEMBRA, per avvertirci del grave pericolo che corriamo in questi tempi in cui satana è sciolto dalle catene e ci indica come sempre la stessa cura che è la preghiera, il digiuno, la penitenza e la conversione del cuore. Come a Lourdes, come a Fatima, la Madonna ha detto che darà dei SEGNI, però ha anche detto che: Messaggio del 19 luglio 1981 “Anche quando sulla collina lascero' il segno che vi ho promesso, molti non crederanno. Verranno sulla collina, si inginocchieranno, ma non crederanno. E'ora il tempo di convertirsi e fare penitenza!”.
Io personalmente credo che siano vere, anche perché i frutti sono talmente tanti che è difficile non vederli, comunque a chi non vuole anticipare il riconoscimento della chiesa non posso dire che sbaglia, anzi anche io lo attendo con ansia, ma come il popolo diceva di Papa Woytyla “SANTO SUBITO” anticipando ciò che sarebbe stata la proclamazione ufficiale della chiesa, la stessa cosa può valere per le apparizioni di Medjugorje, quindi invito da fratello ad avvantaggiarsi e intanto aprire il cuore ai messaggi della Madonna.
AUGURI A TUTTI DI UN SERENO 2012 nella speranza che sia l’anno del trionfo del Cuore Immacolato della nostra Mamma del Cielo e quindi del CUORE DIVINO DI GESU’, perché si apra per l’umanità questo tempo di Pace che la Madonna è venuta ad annunziare. Amen.
sem
BUON NATALE A TUTTI GLI AMICI DI GLORIA.TV!!
CHE IL DIVINO BAMBINO RINASCA NEI NOSTRI CUORI !!!
CANTIAMO INSIEME AGLI ANGELI:
"GLORIA A DIO NELL'ALTO DEI CIELI E PACE IN TERRA AGLI UOMINI DI BUONA VOLONTA'"
Germen
BUON NATALE A TUTI

GRAZIE A DIO CI SONO PERSONE CONSAPEVOLI DEL MALE AVANZA MENTRE NESSUN ANTICIPI IL BENE. GLORIA. TV. HA FATTO AVANTI BENE, AMORE, FEDE E LA SPERANZA NELLE CASE DI MOLTI NEL MONDO E IN MOLTI CUORI CHE ABBIAMO SENTITO UN GRANDE FAMIGLIA. GRAZIE A TUTTI COLORO CHE RENDONO POSSIBILE CHE QUESTO SITO È MANTENUTO COME UN'ARENA DELLA FEDE, LA …More
BUON NATALE A TUTI

GRAZIE A DIO CI SONO PERSONE CONSAPEVOLI DEL MALE AVANZA MENTRE NESSUN ANTICIPI IL BENE. GLORIA. TV. HA FATTO AVANTI BENE, AMORE, FEDE E LA SPERANZA NELLE CASE DI MOLTI NEL MONDO E IN MOLTI CUORI CHE ABBIAMO SENTITO UN GRANDE FAMIGLIA. GRAZIE A TUTTI COLORO CHE RENDONO POSSIBILE CHE QUESTO SITO È MANTENUTO COME UN'ARENA DELLA FEDE, LA PREDICAZIONE DEL VANGELO E L'AMORE ALLA CHIESA. CHIEDO OGGI CON MODALITÀ SPECIALE PER IL BAMBINO GESÙ CHE SI PUÒ DARE IL DONO CHE ASPETTIAMO CHE SITI COME QUESTO E DAI NOSTRI CONTRIBUTI PUÒ RIMANERE COME UN FARO DI LUCE CHE ACCOMPAGNAMO ALLA PORTA, UNA STELLA CHE CI PORTA AL PORTALE DI BETLEMME DI FINE CHE È IL CIELO.
BUON NATALE A TUTTI E TUTTI LA BENEDIZIONE DEL CIELO IN QUESTO NUOVO ANNO CHE STA DIVENTANDO SEMPRE PIÙ VICINO...
E DONARE, ANCHE SE È QUALCOSA DI POCO.
PASSIAMO A VOLTE MOLTO NELLE COSE MATERIALI E A VOLTE SONO NECESSARI POCO E QUANTO POCO INVESTIAMO IN QUELLO CHE VALE DAVVERO LA PENA – LA NOSTRA FEDE E L'EVANGELIZZAZIONE DEL MONDO A VENIRE.
pescageo
No comment Buon Natale a tutti da Medjugorje. Saremo tantissimi. Programma: messa ore 11,00 in cappella; salita monte Krizevac; ore 17,00 Santo Rosario; ore 23,00 veglia
simone
Aluzzingher,
Non crederci non è peccato. Giustissimo. Ma se l' approvazione di un apparizione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa crederci prima non è disubbidienza e per questo peccato?
Aluzzingher
Poi volevo aggiungere che non è giusto nemmeno accanirsi contro le apparizioni... Se è una cosa da Dio, supererà tutti gli ostacoli... Ma non mettiamoci mai a discutere più di tanto o considerare una cosa falsa a priori senza possedere ancora la verità in mano... Buon Natale!
Aluzzingher
Non sono riuscita a leggere tutti i commenti dettagliatamente... mi sembra che stavate parlando dell'approvazione delle apparizioni mariane a Medjugorie. Penso che non bisogna convincere per forza gli altri che esse siano vere. Personalmente credo di sì, che le apparizioni siano vere, ma forse bisogna rispettare l'idea di chi non crede fino a quando, appunto, la Chiesa con la sua autorità, le …More
Non sono riuscita a leggere tutti i commenti dettagliatamente... mi sembra che stavate parlando dell'approvazione delle apparizioni mariane a Medjugorie. Penso che non bisogna convincere per forza gli altri che esse siano vere. Personalmente credo di sì, che le apparizioni siano vere, ma forse bisogna rispettare l'idea di chi non crede fino a quando, appunto, la Chiesa con la sua autorità, le approvi. Non crederci non è peccato. Vero è che la Madonna di Medjugorie non va contro la Chiesa e il Magistero né contro il Vangelo con i suoi messaggi che vanno quindi accolti e vissuti...Prendiamo il bene che c'è senza arrovellarci il cervello se sia vero o no. La risposta arriverà a suo tempo.
simone
Che ci sarebbe di male? Chiedete e vi sará risposto, se le risposte non vengono...

Comunqe Buon Natale anche a te e a tutti con cui ho scritto, e discusso.
ReginaPacis
Simone ma vuoi arrivare fino al 25 Dicembre col continuo scrivere? Basta!
Buon Natale
simone
Ho fatto una domanda e non ricevo una risposta, tipico comportamento da setta.

Una conversione è una bella cosa, ma come dice il card. Saraiva
"...Quello delle conversioni, ma anche delle guarigioni, non è un argomento sufficiente per avvalorare la tesi dell’autenticità delle apparizioni. Solo perché in quel luogo ci si converte, non è detto che appaia la Madonna. La conversione è possibile …More
Ho fatto una domanda e non ricevo una risposta, tipico comportamento da setta.

Una conversione è una bella cosa, ma come dice il card. Saraiva
"...Quello delle conversioni, ma anche delle guarigioni, non è un argomento sufficiente per avvalorare la tesi dell’autenticità delle apparizioni. Solo perché in quel luogo ci si converte, non è detto che appaia la Madonna. La conversione è possibile anche in una piccola parrocchia di campagna”.

Percio rispondo:la approvazione di un apparizione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e chi va a Medjugorje non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni.

Io ho risposto con argomenti, caro pescageo. Quando incominci anche tu col rispondere con argomenti e non con sentimentalismo?
pescageo
Simone, Simone, Simone detto Tommaso. Per quanto tempo ancora dubiterai?.. Non essere incredulo, ma credi in Medjugorje. E' stato tutta una montatura per te anche la conversione di un giovane che viveva come a tanti altri giovani schiavi delle droghe sintetiche, dell'alcool, delle canne e che recatosi un giorno in quel luogo divento' credente, non si drogo' più e addirittura oggi e' divenuto …More
Simone, Simone, Simone detto Tommaso. Per quanto tempo ancora dubiterai?.. Non essere incredulo, ma credi in Medjugorje. E' stato tutta una montatura per te anche la conversione di un giovane che viveva come a tanti altri giovani schiavi delle droghe sintetiche, dell'alcool, delle canne e che recatosi un giorno in quel luogo divento' credente, non si drogo' più e addirittura oggi e' divenuto sacerdote?.. Quanto vale questo per te?.. Tu mi risponderai: "nulla, fin quando non sarà la chiesa a stabilirlo"..Boh!
ReginaPacis
simone
Caro pescageo,
e quale sarebbe questo recente articolo?
E poco tempo cosa vuol dire?
pescageo
Grazie Regina pacis. Stante a un recente articolo, sembra manchi poco tempo ai risultati della commissione. A differenza degli altri luoghi, stavolta, cosa che mai e' accaduta prima, verra' espresso il giudizio con ancora le apparizioni ancora in corso. Io do' comunque ormai per scontato il riconoscimento da parte della chiesa, non potrà essere diversamente. Stanno forse ritardando perché temono …More
Grazie Regina pacis. Stante a un recente articolo, sembra manchi poco tempo ai risultati della commissione. A differenza degli altri luoghi, stavolta, cosa che mai e' accaduta prima, verra' espresso il giudizio con ancora le apparizioni ancora in corso. Io do' comunque ormai per scontato il riconoscimento da parte della chiesa, non potrà essere diversamente. Stanno forse ritardando perché temono un riaccendersi delle dispute interne a quell'area, sempre in precario equilibrio?.. Ormai tutto deve compiersi, la Madonna non si fermerà, Lei vuole salvarci tutti, si trova qui per questo, e' stata mandata da Gesù per questo, e' il compito assegnatole sin dall'origine dell'umanità. "Donna, questo e' tuo figlio"
ReginaPacis
Ma che vuoi dire con tale frase:nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”?
Che non esistono le apparizioni Mariane?
La Madonna non dice mai cose contrarie o in più al Vangelo.
Le ripete: Penitenza, Preghiera...
Ma sbettila e leggiti cosa ha scritto la Santa sede invece di inventarti frottole.

Testimonianze di Vescovi su Medjugorie

Schönborn, riprese mino…
More
Ma che vuoi dire con tale frase:nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”?
Che non esistono le apparizioni Mariane?
La Madonna non dice mai cose contrarie o in più al Vangelo.
Le ripete: Penitenza, Preghiera...
Ma sbettila e leggiti cosa ha scritto la Santa sede invece di inventarti frottole.

Testimonianze di Vescovi su Medjugorie

Schönborn, riprese minori, 30 dicembre
ReginaPacis
Il chiarimento del portavoce della Santa Sede Navarro-Valls al Catholic News
Service (1998)
Il portavoce della Santa Sede dott. Joaquin Navarro-Valls ha ribadito al Catholic News Service che
"nulla è cambiato" nella posizione del Vaticano rispetto a Medjugorje. Sebbene il Vaticano non
abbia mai detto ai cattolici che non possono recarsi a Medjugorje, ha detto ai vescovi che le loro
parrocchie e …More
Il chiarimento del portavoce della Santa Sede Navarro-Valls al Catholic News
Service (1998)
Il portavoce della Santa Sede dott. Joaquin Navarro-Valls ha ribadito al Catholic News Service che
"nulla è cambiato" nella posizione del Vaticano rispetto a Medjugorje. Sebbene il Vaticano non
abbia mai detto ai cattolici che non possono recarsi a Medjugorje, ha detto ai vescovi che le loro
parrocchie e le loro diocesi non possono organizzare pellegrinaggi ufficiali sul luogo in cui si
verificherebbero le apparizioni della Vergine: questo è quanto ha dichiarato il portavoce del
Vaticano.
Ha aggiunto che quando un cattolico si reca lì in buona fede ha diritto ad un'assistenza spirituale; la
Chiesa dunque non impedisce ai sacerdoti di guidare i viaggi a Medjugorje in Bosnia-Erzegovina
organizzati da laici, così come non vieta loro di accompagnare i gruppi di cattolici che desiderano
recarsi nella Repubblica Sudafricana.
Ecco la dichiarazione integrale:
"Per quanto riguarda questo argomento, la posizione non è cambiata. Come è già stato
detto precedentemente, in questi casi è necessario rispettare la diretta competenza degli
ordinari locali. In rapporto a questo i vescovi dell'ex Jugoslavia hanno dichiarato il 10
aprile 1991: "... Sulla base delle ricerche fino ad ora compiute non è possibile confermare
che si tratti di apparizioni e rivelazioni soprannaturali. Tuttavia, il gran numero di
pellegrini provenienti da ogni parte che si recano a Medjugorje spinti da motivi religiosi e
di altro tipo richiedono l'attenzione e la cura spirituale innanzitutto del vescovo della
diocesi e poi anche degli altri vescovi in modo che a Medjugorje e con Medjugorje si
promuova una devozione nei confronti della Beata Vergine Maria in armonia con
l'insegnamento della Chiesa...". Viene quindi ribadita l'assoluta esigenza di approfondire e
riflettere, come pure di pregare, per tutto quello che si riferisce al presunto fenomeno
soprannaturale in attesa del verdetto definitivo."
(Bolletino, n. 233, 19 giugno 1996)
simone
La Chiesa su apparizioni non approvate dice:

“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione…More
La Chiesa su apparizioni non approvate dice:

“Il pellegrino non deve dare per scontato e non deve essere convinto che le apparizioni siano autentiche; deve, quindi, recarsi in quel luogo per pregare ma non per riconoscere con la sua presenza la veridicità di fenomeni la cui approvazione dipende solo ed esclusivamente dalla Chiesa e che, comunque, nulla tolgono e nulla aggiungono alla Rivelazione che si è già compiuta in Cristo”.
E su Medjugorje dice:
NON CONSTAT DE SUPERNATURALITATE

Questi sono fatti UFFICIALI e non pareri personali o eventualmente inventati per ingannare i credenti.
ReginaPacis
Dal linguaggio che usi caro Simone si vede che sei scarso di vita spirituale e scarsa preghiera, troppo materialista.
Ti sto mettendo in luce tutto ciò che dice la Chiesa su Medjugorje così la smetti di mettere zizzanie.