Soldi, soldi, soldi: gelateria in Santa Maria Maggiore

SilereNonPossum.it (3 agosto) scrive del fallimento di Francesco a gestire i problemi nella Basilica di Santa Maria Maggiore, a 5 km dal Vaticano, ma territorio del Vaticano.

• Francesco ha nominato nel 2021 il lituano Monsignor Rolandas Makrickas (Segreteria di Stato) commissario della Basilica, eliminando l'arciprete cardinale Stanisław Ryłko, inizialmente fan di Francesco.

• Francesco usa "commissari" per aggirare le regole del Vaticano.

• Una gelateria è stata aperta nel cortile della Basilica, perché Francesco ha bisogno di soldi e quindi ha smesso coi suoi slogan per una "Chiesa povera".

• I turisti possono accedere al cortile/parcheggio solo attraverso la basilica. Il personale di sicurezza deve spiegar loro che non possono tornare nella Basilica con un gelato che cola, quindi devono consumare nello spazio angusto vicino al parcheggio.

• In violazione con le leggi del Vaticano, Makrickas ha affidato la gelateria alla Antica Gelateria al Corso (Nestlé), e ha cercato il personale: "Perché un ufficio della Santa Sede cerca il personale di una azienda esterna?"

• Il motu proprio di Francesco del giugno 2020 sulla "trasparenza" nelle attività economiche del Vaticano non è stato rispettato, perché le leggi di Francesco non valgono per i suoi amici.

Foto: © sheyneg, CC BY-NC-ND, #newsLvfuljedvt

N.S.dellaGuardia
Le grandi chiese del passato, costruite da sapienti e devote mani in secoli e secoli di duro lavoro, fervente preghiera, incrollabile Fede, crolleranno a terra inesorabilmente, poiché svuotate della Presenza vivificante di Nostro Signore Gesù Cristo Re della Storia, cacciato via in nome di ekumenismo, dialoghi sinodali, rivoluzioni antropologiche e a-morali, dogmi sociologici (ma più che altro …More
Le grandi chiese del passato, costruite da sapienti e devote mani in secoli e secoli di duro lavoro, fervente preghiera, incrollabile Fede, crolleranno a terra inesorabilmente, poiché svuotate della Presenza vivificante di Nostro Signore Gesù Cristo Re della Storia, cacciato via in nome di ekumenismo, dialoghi sinodali, rivoluzioni antropologiche e a-morali, dogmi sociologici (ma più che altro sociopatici).
Senza il Santo Tabernacolo, senza il Santo Sacrificio della Santa Messa (ma per capirci dobbiamo tornare a chiamarlo Santo Sacrificio dell'Altare), senza la Fede dei Figli di Dio, votati ormai al mondo e alle sue chimere, esse sono solo ammassi di pietre. Bellissimi. Ma pietre.
Don Andrea Mancinella
NO, NO, NO, NO. Papa Bergoglio non ha il senso degli affari...
Bisogna aprire una gelateria ALL'INTERNO DELLA BASILICA, MEGLIO ANCORA SULL'ALTARE MAGGIORE, DOVE POTRA' TROVARE POSTO ANCHE UNA BELLA PASTICCERIA (IL CREME CARAMEL 'BASILICA ROMANA' FARA' IL GIRO DEL MONDO).
Così sarebbe venuto anche lui personalmente a degustare il tutto, magari in abiti liturgici pontificali (…More
NO, NO, NO, NO. Papa Bergoglio non ha il senso degli affari...
Bisogna aprire una gelateria ALL'INTERNO DELLA BASILICA, MEGLIO ANCORA SULL'ALTARE MAGGIORE, DOVE POTRA' TROVARE POSTO ANCHE UNA BELLA PASTICCERIA (IL CREME CARAMEL 'BASILICA ROMANA' FARA' IL GIRO DEL MONDO).
Così sarebbe venuto anche lui personalmente a degustare il tutto, magari in abiti liturgici pontificali (quelli con i pizzi della nonna...), conferendo più ufficialità all'avvenimento.
Mandategli delle email, forse ci ripenserà. Anzi, visto il tipo, ne sono sicuro...
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci dai Papi vaticansecondisti e blasfemi!
Eremita della Diocesi di Albano
Diodoro
Come bestemmiare la Madonna in una Sua Festa stupenda, poetica, tonificante? Come ridurre Roma a una Hollywood-sul-Tevere?
Risposta alla prima domanda: i gelati laddove venne dal cielo la Neve in Agosto.
Risposta alla seconda domanda: la sceneggiata davanti alla Basilica ad Nives (vedasi sopra) - mentre la nevicata miracolosa avvenne sul luogo della Basilica voluta dalla Madonna, disegnandone i …More
Come bestemmiare la Madonna in una Sua Festa stupenda, poetica, tonificante? Come ridurre Roma a una Hollywood-sul-Tevere?
Risposta alla prima domanda: i gelati laddove venne dal cielo la Neve in Agosto.
Risposta alla seconda domanda: la sceneggiata davanti alla Basilica ad Nives (vedasi sopra) - mentre la nevicata miracolosa avvenne sul luogo della Basilica voluta dalla Madonna, disegnandone i confini