Diodoro
Atroce. Fa il paio con l'affissione delle "tesi" di Lutero sul portale della Cattedrale di Wittenberg, nel 1517.
Vuole ordinare ai Preti, fra le altre cose, di considerarsi funzionari del Regime, e non Ministri di Dio (Alteri Christi).
Il tutto in preparazione alla seconda Pasqua non-celebrata: la seconda Pasqua dopo la fondazione del culto della Natura, che dovrebbe scalzare la Religione …More
Atroce. Fa il paio con l'affissione delle "tesi" di Lutero sul portale della Cattedrale di Wittenberg, nel 1517.
Vuole ordinare ai Preti, fra le altre cose, di considerarsi funzionari del Regime, e non Ministri di Dio (Alteri Christi).
Il tutto in preparazione alla seconda Pasqua non-celebrata: la seconda Pasqua dopo la fondazione del culto della Natura, che dovrebbe scalzare la Religione Rivelata da Dio-Padre/Figlio/Spirito Santo.
Vivere, serenamente e liberamente, SENZA questa gente: è il suggerimento che desidero ripetere
N.S.dellaGuardia
Già, tempismo perfetto...
Penso che sia peggio delle tesi di wittemberg, perché là dove si contestava qui si proibisce...
E poi si parla pure di "infallibilità"...
Diodoro
Sì, carissimo. Si vuole trasformare la Chiesa da Corpo Mistico fatto di anime libere -alcune consacrate, altre no- in Funzionariato della Cupola. Non la Cupola di San Pietro ("Chi è San Pietro? Un oscuro popolano di tanti anni fa"), ma la Cupola dei Razionali Supremi.
Dal "Posso sempre appellarmi al Papa, che è Roccia della Chiesa" al "Il Biancovestito ti vede: non credere di poter sfuggire"
Andrea Mancinella
Il fatto più grave è che ciò avviene in totale spregio del Can. 902 del Codice di Diritto Canonico, il quale recita così: " A meno che l'utilità dei fedeli non richieda o non consigli diversamente, i sacerdoti possono concelebrare l'Eucaristia, rimanendo tuttavia intatta per i singoli la libertà di celebrarla in modo individuale..." Insomma, ogni sacerdote ha il DIRITTO di celebrare singolarmente…More
Il fatto più grave è che ciò avviene in totale spregio del Can. 902 del Codice di Diritto Canonico, il quale recita così: " A meno che l'utilità dei fedeli non richieda o non consigli diversamente, i sacerdoti possono concelebrare l'Eucaristia, rimanendo tuttavia intatta per i singoli la libertà di celebrarla in modo individuale..." Insomma, ogni sacerdote ha il DIRITTO di celebrare singolarmente la S. Messa, e nessuno può impedirglielo. Ma ovviamente ai neomodernisti installati in Vaticano nulla importa delle leggi della Chiesa, e questo non è altro che uno dei numerosi esempi che si potrebbero portare.
Diodoro
... e ogni Sacerdote ha DIRITTO di usare il Messale "di sempre" (preconciliare), senza chiedere alcun permesso, a norma del Summorum Pontificum del 2007. Documento subito aborrito, "scomunicato", disatteso dalla maggioranza dei Vescovi dell'Occidente.
Credo che non sia altro che una fotografia della realtà l'affermare che il card. Ratzinger, prima, e papa Benedetto poi fu condannato a "…More
... e ogni Sacerdote ha DIRITTO di usare il Messale "di sempre" (preconciliare), senza chiedere alcun permesso, a norma del Summorum Pontificum del 2007. Documento subito aborrito, "scomunicato", disatteso dalla maggioranza dei Vescovi dell'Occidente.
Credo che non sia altro che una fotografia della realtà l'affermare che il card. Ratzinger, prima, e papa Benedetto poi fu condannato a "sparire dalla vista" (del miglior Clero) soprattutto per la Dominus Jesus del 2000 e per il Summorum Pontificum del 2007